10 consigli per un ottimo brodo di carne

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Il pranzo del sabato ha in genere un menu fisso in quasi tutta Italia: il brodo di carne. Questo piatto molto amato ed allo stesso tempo odiato, è facilissimo da preparare, ma pochi sono in grado di farlo "a regola d'arte". Infatti esistono delle regole fondamentali per un ottimo brodo di carne che, in molti, ignorano. Per cui capita di trovarsi davanti una brodaglia insipida, con una carne dura e compatta. Il vero brodo di carne invece, è saporito e contiene una carne tenerissima che si sfalda sotto i colpi della forchetta. Questa guida si propone appunto di elencarvi 10 consigli per un ottimo brodo di carne.

211

Utilizzate pochi ingredienti

Il brodo di carne non è certo un minestrone. Per cui occorre utilizzare pochi ingredienti, ma giusti. Oltre la carne infatti, bastano una manciata di verdure come carote, cipolla, sedano e qualche patata. Le cipolle vanno lasciate intere, in modo da poterle togliere facilmente a cottura ultimata.

311

Scegliete la giusta carne

Il sapore del brodo di carne sta tutto nella qualità di quest'ultima. Il brodo può essere di due tipi: di carne rossa oppure di pollo. In ogni caso occorre scegliere il tipo di taglio giusto. Se parliamo del pollo, allora l'ideale è quello di utilizzare delle cosce e il petto. Invece il taglio della carne rossa è quello classico che i macellai fanno per il brodo. Se aggiungete dei nervetti e qualche osso, il tutto diventerà più saporito.

Continua la lettura
411

Acquistate verdura fresca

La verdura che si utilizza nel brodo di carne non deve essere eccessiva, ma la poca che aggiungete deve essere fresca e di qualità. Assicuratevi dunque di acquistare tutto in giornata dal vostro fruttivendolo di fiducia. Evitate di utilizzare dadi o additivi, se la verdura è fresca ha un ottimo sapore anche senza aggiungere nulla.

511

Utilizzate olio extravergine d'oliva

Il brodo di carne non ha alcun sapore se non versate il giusto olio durante la cottura. Evitate l'olio di arachidi o peggio ancora l'olio per frittura e puntate senza dubbio sull'olio extravergine di oliva. Diffidate da chi dice che è pesante, questo olio è il migliore in assoluto per il brodo.

611

Scegliete la pastina o i tortellini

Ovviamente un brodo semplice da bere è molto triste. Per cui è sempre meglio fare una buona pastina in brodo oppure dei tortellini. La scelta dipende principalmente dai gusti, ma il consiglio è quello di variare, per fare in modo che il brodo non stanchi.

711

Versate gli ingredienti in acqua fredda

Non tutti sanno che per fare un ottimo brodo di carne, occorre versare gli ingredienti in acqua fredda e poi mettere a cucinare. Molti, erroneamente, fanno bollire l'acqua prima di versare gli ingredienti ma, così facendo, non lasciano il tempo alla verdura ed alla carne di insaporirsi.

811

Dosate bene il sale

Il sapore del brodo è sempre un mistero sino a quando non lo si versa nel piatto. Infatti non tutti amano assaggiare prima di servire a tavola. Per questo è importante dosare bene il sale, senza mai esagerare. Anche se il brodo potrebbe sembrare più saporito, non bisogna dimenticare che troppo sale fa male.

911

Conservate il grasso

Durante la cottura del brodo, potrebbe capitare di vedere il grasso che galleggia. Non bisogna eliminarlo, se non volete un brodo senza sapore. A meno che non abbiate un macellaio che vi fornisca carne proveniente da allevamenti nostrani, i tagli sono in genere magri e quindi quel grasso in più fornisce un sapore migliore.

1011

Rispettate il giusto tempo di cottura

Il brodo, così come il ragù, deve essere cucinato con molta calma per molto tempo. Per cui se volete un ottimo brodo di carne, dovete avere pazienza e rispettare il giusto tempo di cottura, che si aggira intorno alle 4/5 ore. Se volete fare prima potete usare la pentola a pressione.

1111

Servitelo nella zuppiera

In cucina anche l'occhio vuole la sua parte. Dunque se volete gustare un ottimo brodo di carne, dovete servirlo nella giusta zuppiera. Scegliete una coppa grande, in modo da poter versare il brodo in tutta tranquillità. Prendete a parte un altro contenitore dove invece servire la carne.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.