10 modi per riciclare le uova di cioccolato di Pasqua

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
10 modi per riciclare le uova di cioccolato di Pasqua
111

Introduzione

Ogni anno, appena concluse le festività pasquali, molti di noi si ritrovano a dover decidere come riutilizzare tutte le uova di cioccolato che i nostri bambini hanno ricevuto.
Dopo averle avidamente scartate per cercare la sorpresa, infatti, quasi tutti i bambini perdono interesse per “l’involucro” e tutta quella gran quantità di cioccolata resta a nostra disposizione per essere riciclata creativamente.
Sono moltissimi, infatti, gli utilizzi degli avanzi di cioccolato in cucina e, con questa guida, vi proponiamo proprio 10 modi per riciclare le uova di cioccolato di Pasqua.

211

Biscotti al cioccolato

Con pochi e semplici ingredienti è possibile preparare dei buonissimi biscotti con scaglie di cioccolato.
Occorreranno: 400 grammi di farina, 125 grammi di burro, 2 uova, 125 grammi di zucchero, 1 bustina di lievito per dolci e 150 grammi di cioccolato ridotto a piccole scaglie.
Impastare, dare la forma di piccole ciambelle ed infornare a 180° per 15 minuti circa.

311

Plum cake al cioccolato

Un altro dolce, semplice e gustoso, da poter realizzare con gli avanzi del cioccolato è il plum cake.
Gli ingredienti necessari sono: 200 grammi di farina, 130 grammi di burro, 3 uova, 150 grammi di zucchero, 1 bustina di lievito per dolci 1 yogurt e 150 grammi di cioccolato ridotto a piccole scaglie.
Impastare insieme gli ingredienti con un robot da cucina, mettere in teglia ed infornare a 180° per circa 30/40 minuti.

Continua la lettura
411

Granella per il gelato

Un altro modo per sfruttare il cioccolato, è quello di preparare una granella da servire sulle coppe di gelato.
Occorreranno: 150 grammi di cioccolato e 250 grammi di mandorle oppure nocciole tostate.
Frullare insieme gli ingredienti, assicurandosi di non tritarli eccessivamente (in modo che rimangano dei pezzi sufficientemente grandi).
Servire su coppe di gelato del gusto preferito, ottima la combinazione con gusti quali: crema, vaniglia e caffè.

511

Frutta ricoperta al cioccolato

Se i bambini non amano mangiare la frutta, un modo alternativo e accattivante per proporgliela è quello di servirla ricoperta di cioccolato.
Tagliare a pezzi di media grandezza i vari frutti (banane, fragole, kiwi...), scaldare e far sciogliere a bagnomaria il cioccolato (sia fondente che al latte), lasciarlo un po’ raffreddare e poi immergervi la frutta.
Per concludere, far asciugare e indurire il cioccolato e servire!

611

Latte freddo al cioccolato

Con l’arrivo del caldo, un modo molto gradevole di assaporare il cioccolato è quello di frullarlo insieme a del buon latte freddo.
La quantità di cioccolato può essere tranquillamente decisa a proprio piacimento, non è necessario zuccherare il latte in quanto il cioccolato è generalmente molto dolce.

711

Snack di riso soffiato e cioccolato

Si possono preparare dei semplici ma appetitosi snack, unendo 80 grammi di riso soffiato, 50 grammi di mandorle tostate e 300 grammi di cioccolato sciolto a bagno maria.
L’impasto ottenuto può essere distribuito dentro dei piccoli pirottini e lasciato raffreddare.

811

Bignè ricoperti al cioccolato

Sempre utilizzando il cioccolato fuso è possibile preparare un'altra gustosissima ricetta, quella dei bignè ricoperti di cioccolato. Farcire i bignè con la panna oppure con una crema a proprio piacimento: pasticcera, al mascarpone, al caffè…
Quindi far fondere il cioccolato con del burro e un po' di latte e ricoprire i bignè.

911

Muffin al cioccolato

I muffin sono un dolce molto gradito soprattutto dai bambini e sono ideali per la colazione o la merenda a scuola.
Occorrono 150 grammi di latte, 300 grammi di farina, 125 grammi di burro, 2 uova, 80 grammi di zucchero, 1 bustina di lievito per dolci e 100 grammi di cioccolato ridotto a piccole scaglie.
Impastare e quindi distribuire il composto ottenuto dentro dei pirottini di media grandezza. Infornare a 180° per circa 15 minuti.

1011

Liquore al cioccolato

Il cioccolato avanzato può essere utilizzato per preparare dell’ottimo liquore.
Ricetta molto semplice e veloce, occorrono: 200 ml di latte intero, 100 grammi di cioccolato fondente, 240 ml di panna fresca, 90 grammi di zucchero, 90 ml di alcol (quello adatto per la preparazione dei liquori).
Far bollire il latte con lo zucchero, unire il cioccolato e mescolare fino a che si è completamente sciolto. Aggiungere la panna, riportare a bollore quindi spegnere e far raffreddare.
Quando il composto si sarà completamente raffreddato è possibile aggiungervi l’alcol e imbottigliare il liquore.

1111

Cioccolata calda

Per concludere suggeriamo un modo classico ma graditissimo per riciclare il cioccolato avanzato: preparare la cioccolata calda.
Gli ingredienti necessari sono: 350 ml di latte intero, 160 ml di panna liquida, 180 grammi di cioccolato, 40 g di zucchero semolato, un pizzico di cannella in polvere. Far scaldare tutti gli ingredienti insieme in un pentolino e servire il cioccolato molto caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

5 idee per farcire la colomba di Pasqua

La colomba di Pasqua è già un dolce molto gustoso e simbolo di questa festa, ma può essere valorizzato con una farcitura che possa dargli quel tocco di sapore in più che la renderà unica. Vi suggeriamo quindi 5 idee per farcire la colomba di Pasqua...
Dolci

Cosa fare con la cioccolata avanzata dell'uovo di Pasqua

Passata la Pasqua ci ritroviamo con una grande quantità di avanzi. Tra questi, le uova di cioccolata vanno per la maggiore. Esistono moltissimi tipi di uova di cioccolato, bianco, fondente, con le granelle, al latte, e nei giorni di Pasqua si riesce...
Dolci

Come fare cioccolatini con le uova di Pasqua

Non di rado, in periodo di Pasqua si accumula un grande quantitativo di cioccolata come residuo delle uova Pasquali. Per usufruire di questo preziosissimo dolce, possiamo sfruttare la nostra fantasia per realizzare dei sfiziosissimi dolcetti fatti in...
Dolci

Come preparare una colomba di Pasqua senza glutine

Sono molte le persone che risultano intolleranti al glutine e per loro le rinunce alimentari possono diventare veramente dure, come ad esempio per dolci unici ed inimitabili, quelli che al solo profumo viene la voglia di mangiarli. Tra questi va annoverata...
Pizze e Focacce

Come preparare la torta salata di Pasqua

Sono tantissime le tradizioni culinarie che fanno riferimento alle festività pasquali e, in ogni regione del nostro paese, possiamo trovare delle specialità tipiche che si usa preparare proprio durante questo periodo dell’anno. A prescindere però...
Dolci

Pasqua: dolci tipici calabresi

Tutte le regioni italiane si differenziano per una grande varietà di piatti tipici tradizionali. Dal Natale alla Pasqua c'è soltanto da preparare la pancia ad assaporare la stragrande varietà di dolci e dolcetti, uno più buono dell'altro. La Calabria,...
Dolci

Come preparare le uova di Pasqua

Il classico dolce pasquale è l'uovo di cioccolata, simbolo della rinascita e della purezza. A tutti, sia piccoli che grandi, piace la cioccolata dell'uovo e aprirlo tutti insieme è uno di quei momenti che dona allegria e unità alla famiglia. Ormai...
Dolci

Come riciclare l'uovo di Pasqua

La Pasqua è passata ma vi ha lasciati sommersi da quantità industriali di uova di cioccolato avanzate? Se non avete bambini in casa o non siete particolarmente ghiotti di cioccolata, non c'è nessun problema. Questo gustoso ingrediente infatti è estremamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.