3 ricette light con il Philadelphia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il Philadelphia è un tipo di formaggio cremoso e dal sapore delicato. Grazie alla sua leggerezza infatti, si presta molto bene alla preparazione di ricette dolci o salate. La sua consistenza facilmente spalmabile gli permette inoltre, di essere mangiato al naturale o utilizzato per farcire la pasta, il pane o sfiziose insalate. Leggero e con meno calorie rispetto ad altri tipi di formaggio, può essere utilizzato come sostituito della ricotta o del mascarpone, al fine di creare piatti che possono essere consumati anche da chi è molto attento alla linea. Ecco di seguito quindi, 3 ricette light con il Philadelphia.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1 Ricetta: pane integrale, 12 fette o crostini, 8 pomodorini ciliegia , 1 confezione di Philadelphia, sale q.b, olio q.b, un ciuffo di basilico, 1 cipolla rossa
  • 2 Ricetta: 6 uova, 80 gr di Philadelphia, 20 gr di pisellini primavera lessati, 80 grammi di prosciutto cotto, sale e pepe q.b
  • 3 Ricetta: 3 panetti di Philadelphia, 3 pomodori rotondi grossi, basilico a piacere, olio evo q.b, sale e pepe in grani.
37

Crostini con Philadelphia e pomodorini

Mettiamo il formaggio spalmabile in una ciotola e lavoriamolo con una forchetta in modo da renderlo cremoso. Uniamoci il sale e il pepe. Nel frattempo, tritiamo finemente il basilico e aggiungiamolo al Philadelphia. Mescoliamo per bene tutti gli ingredienti. Successivamente, copriamo la crema con della pellicola e riponiamo in frigo a riposare. Sbucciamo una cipolla e affettiamola sottilmente. Prendiamo i pomodorini, laviamoli e tagliamoli a pezzettini. Mettiamoli in una ciotola insieme alla cipolla e condiamoli con olio, sale e pepe. Lasciamo insaporire per una decina di minuti. Infine, tostiamo delle fette di pane, oppure compriamo dei crostini, spalmiamoli con la crema al formaggio e adagiamoli sopra i pomodorini e la cipolla. Sistemiamo i crostini in un piatto e serviamo.

47

Uova ripiene con Philadelphia

Cuociamo le uova in acqua bollente finché non diventino sode. Trascorsi circa dieci minuti, scoliamole e mettiamole a mollo in acqua fredda, così che si intiepidiscano. Nel frattempo, mettiamo il Philadelphia in una ciotola, lavoriamolo con una forchetta in modo che diventi una crema. Tagliamo il prosciutto cotto a dadini e aggiungiamolo al formaggio spalmabile, uniamo anche dei pisellini già lessati, salate e pepate. Mescoliamo il tutto e riponiamo la crema al formaggio da parte. A questo punto, sbucciamo le uova, tagliamole a metà, priviamole del tuorlo sodo e riempiamole con la farcia. Sistemiamole in un piatto e serviamole come antipasto insieme ai salumi.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Caprese alla Philadelphia

La classica caprese di pomodoro può essere realizzata anche sostituendo la mozzarella con la Philadelphia. Quindi, prendiamo tre panetti del famoso formaggio e tagliamoli, formando delle fette di circa 1 cm. Laviamo i pomodori, eliminando la parte superiore e quella inferiore, affettiamoli e cospargiamoli con il pepe in grani. Infine, sistemiamo nel piatto le fette di pomodoro e formaggio alternandole. Condiamo il tutto con l’olio e qualche foglia di basilico. Lasciamo riposare in frigo per mezz'ora prima di servire.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con il Philadelphia possiamo realizzare anche dolci leggeri e gustosi come: il tiramisù o il cheesecake.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

5 primi piatti con Philadelphia

Conosciuto anche come formaggio spalmabile, il philadelphia può essere utilizzato in cucina a tutto campo, dall'antipasto al dessert. Nel dettaglio all'interno di questa ...
Dolci

Come preparare il cheesecake con Philadelphia

Se avete una cena o un pranzo e volete deliziare vostri commensali con un dessert davvero squisito, quello che fa al caso vostro è il ...
Antipasti

Ricetta: Philadelphia fatto in casa

Chi non conosce la Philadelphia? Questo soffice e candido formaggio spalmabile? Ecco che con alcuni semplici passaggi potremmo preparare il famoso formaggio fresco in casa ...
Antipasti

Come preparare delle mini cheescake salate

Dovete organizzare un pranzo o una cena con amici e parenti e non avete idea di cosa preparare come antipasto? Esistono tantissime idee per realizzare ...
Pesce

Ricette Bimby: mousse al salmone

Volete realizzare una salsina particolare e dal sapore delicato per avvolgere le vostre tartine? Volete impreziosire il momento dell'aperitivo con un additivo intrigante e ...
Pizze e Focacce

5 panini ipocalorici

Seguire una dieta sana, spesso impone un certo tipo di regime alimentare. Eliminare definitivamente cibi grassi e ricchi di calorie, può sicuramente aiutare a perdere ...
Antipasti

10 ricette finger food da mangiare in piedi

Quando si ha gente a cena o per un aperitivo e non si vuole passare troppo tempo in cucina, trascurando gli ospiti per evitare che ...
Antipasti

Come preparare le girelle di prosciutto cotto e philadelphia

Generalmente le girelle le abbiamo sempre considerate dei dolci, infatti tradizionalmente ricordiamo quelle alla nutella, molto apprezzate dai bambini. Tuttavia, a seconda degli ingredienti con ...
Consigli di Cucina

5 modi per farcire i tramezzini

I tramezzini sono uno spuntino goloso e facile da preparare, particolarmente appropriato per studenti che devono pranzare tra una lezione e l'altra o per ...
Dolci

Cupcakes di Natale al philadelphia

Se decidiamo di preparare dei dolcetti piuttosto originali in occasione di qualche festa ma nel contempo gustosi, possiamo realizzare i cupcakes di origine americana, ma ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.