5 errori da non fare nella preparazione della pizza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

È l'alimento più buono per eccellenza, quello per cui siamo conosciuti in tutto il mondo. È il cibo che dà più soddisfazione in assoluto, quello per cui ci viene davvero la cosiddetta "acquolina in bocca". Non possiamo farne a meno e almeno una volta a settimana finisce sulle nostre tavole, in mille varianti differenti. Di cosa stiamo parlando? Ma naturalmente della pizza, la preparazione base della cucina italiana, insieme alla pasta. Fare una buona pizza non è difficile e possiamo tranquillamente riuscirci anche in casa. Se qualcosa va storto, forse commettiamo qualche errore. Approfondiremo il tema in questa guida. Ecco un elenco dei 5 errori da non fare nella preparazione della pizza. Buona lettura e... Buon appetito!

26

Usare troppo lievito

Il primo pensiero che ci viene in mente quando prepariamo la pizza è quello di farla lievitare per bene. In questo non c'è assolutamente nulla di sbagliato. È sbagliato invece quando pensiamo che esagerando un po' con il lievito, la nostra pizza verrà meglio o più fragrante. Nulla di più falso! Dobbiamo utilizzare sempre e solo le dosi consigliate nella ricetta che stiamo seguendo: anche solo due grammi in più di lievito potrebbero compromettere tutto l'impasto. Inoltre ricordiamo di non far mai toccare il lievito e il sale puri, ma scioglierli in acqua in due recipienti separati per poi unirli.

36

Utilizzare una farina sbagliata

Il secondo errore comune che commettiamo nel preparare la pizza riguarda l'utilizzo della farina. Non tutte le farine sono adatte per fare una buona pizza; non tutte le farine rendono il nostro impasto compatto e fragrante. Dobbiamo sempre seguire quello che dice la nostra ricetta e, ancor prima, scegliere che tipo di pizza preparare. È impensabile riuscire a fare una pizza perfetta utilizzando la farina per dolci!

Continua la lettura
46

Avere fretta

Il terzo errore che commettiamo nella preparazione della pizza deriva dalla fretta. Quante volte, durante la lievitazione dell'impasto, andiamo a controllare se effettivamente il nostro panetto è cresciuto? E via ad aprire il forno, ad alzare il telo di cotone sotto il quale riposa. La pizza ha bisogno del suo tempo. La lievitazione ha bisogno dei suoi tempi. Se non abbiamo a disposizione le ore necessarie, lasciamo perdere e riprendiamo in un altro momento. La fretta è cattiva consigliera, anche nella preparazione della pizza.

56

Maneggiare con insistenza l'impasto

Quando la pizza ha ultimato la sua lievitazione, arriva il momento di stenderla. Questo passaggio è molto delicato: infatti il più delle volte, per dare alla nostra pizza la forma e la consistenza desiderata, maneggiamo l'impasto fino allo sfinimento. Sbagliatissimo: l'impasto è molto delicato e non va maneggiato troppo: rischiamo di irrigidirlo e di non far gonfiare la pizza durante la cottura.

66

Usare condimenti acquosi

L'ultimo errore molto frequente che commettiamo durante la preparazione della pizza riguarda i condimenti. Dobbiamo cercare di utilizzare il pomodoro adatto e soprattutto una mozzarella che non sia troppo umida. Inoltre i condimenti non vanno mai messi sulla pizza prima di infornare: si brucerebbero o seccherebbero troppo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pasta per la pizza

La pizza è uno degli alimenti preferiti sia dagli adulti che dai più piccoli. Spesso è capitato di mangiare la pizza in alcuni ristoranti e di non riuscire a digerirla per bene a causa di una cattiva o assente lievitazione. Per evitare un problema...
Pizze e Focacce

Come preparare e conservare l'impasto per la pizza

In questo articolo cercheremo di preparare insieme una nuova ricetta e cioè quella della classica e famosa pizza. Nello specifico cercheremo d’imparare come poter preparare e conservare l’impasto per la pizza. Avere sempre a portata di mano, un impasto...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza sul barbecue

L'Italia è un paese ricco di storia, cultura e tradizioni. Certamente la sua cucina è uno dei valori aggiunti che rendono la nostra nazione famosa in tutto il mondo. E se esiste un alimento simbolo dell'italianità nel mondo, questo è senza dubbio...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza vegana senza glutine

La pizza è un piatto tradizionale della cucina italiana, amato e gustato da tutti. Si tratta di una pietanza semplice ma gustosa, che può essere preparata in casa e mangiata in famiglia o con gli amici. Esistono numerose varianti della pizza, sia nell'impasto...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la farina di riso

L'uso della farina di riso si è diffuso ampiamente in tutta Europa, mentre in Oriente è da sempre considerata come un alimento base della dieta. Con la farina di riso, si possono preparare quasi tutti i piatti, per i quali si utilizzano le altre farine,...
Pizze e Focacce

5 farine alternative per la pizza

La pizza è l'alimento italiano per eccellenza: sono italiani i migliori pizzaioli non solo nel nostro paese, ma in tutta Europa e in tutto il mondo. Nel corso dei secoli e con l'enorme sviluppo della cucina e dell'arte gastronomica avvenuto negli ultimi...
Pizze e Focacce

Ricetta per una pizza sottile e croccante

La pizza è il prodotto gastronomico italiano per eccellenza, l'orgoglio del nostro Paese. La ricetta, originaria della Campania, nel corso degli anni è stata reinterpretata e rivisitata in mille modi, da regione a regione. La pizza Napoletana generalmente...
Pizze e Focacce

Come fare una pizza gluten free

Vediamo in questa guida come fare un'ottima pizza gluten free. Oggigiorno esistono tantissimi tipi di pizza, si va dalla tipica pizza "Margherita" alla pizza con la cioccolata per i più golosi amanti dei dolci. Eh già la pizza con il suo strabiliante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.