5 farine alternative per la pizza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pizza è l'alimento italiano per eccellenza: sono italiani i migliori pizzaioli non solo nel nostro paese, ma in tutta Europa e in tutto il mondo. Nel corso dei secoli e con l'enorme sviluppo della cucina e dell'arte gastronomica avvenuto negli ultimi anni, l'impasto classico della pizza, a base di acqua, farina, lievito e un pizzico di sale, si è modificato in moltissime varianti differenti. In particolare è la farina che è stata sostituita in diversi modi: molti di essi garantiscono un risultato davvero ottimale. Nella guida qui di seguito proporremo diversi tipi di farina per preparare pizze gustose e leggere. Ecco le 5 principali farine alternative da utilizzare per l'impasto della pizza.  

26

Farina integrale

La prima farina alternativa per preparare l'impasto della pizza è quella integrale. Questo tipo di farina ha origine sempre dal grano, ma ha elementi nutritivi differenti dalla classica farina bianca, la più utilizzata fino all'ultimo decennio. Contiene una maggiore quantità di fibre e sali minerali ed è povera di grassi.

36

Farina di Kamut

Tra le farine alternative per preparare l'impasto della pizza c'è anche quella di kamut. Questa tipologia di farina ha origine da un grano mediorientale, chiamato Khorasan e ha proprietà molto particolari: non assorbe molta acqua e darà vita quindi a impasti sodi e poco elastici. La pizza sarà comunque leggera e molto digeribile.

Continua la lettura
46

Farina di canapa

Una delle farine utilizzate da meno tempo in campo alimentare, ma che sta riscuotendo un enorme successo, anche per preparare l'impasto della pizza e di altri prodotti da forno, è quella di canapa. Si ottiene dai semi della canapa e contiene circa il 20% in meno di calorie rispetto alla farina di grano tenero. È priva di glutine, quindi adatta alle persone affette da celiachia.

56

Farina di farro

Tra le farine alternative per la pizza non possiamo non citare anche quella di farro. Questo tipo di farina può essere utilizzato sia da sola, che in abbinamento a farine di grano. La pizza ottenuta sarà molto morbida e digeribile, leggermente "alta" e dal colore imbrunito, specie se si utilizza farina di farro integrale.

66

Farina di soia

La farina di soia è una tra le più apprezzate farine alternative per preparare l'impasto della pizza: questo si deve principalmente a due motivi. Il primo è che essa è priva di glutine e quindi adatta anche alle persone affette da celiachia. Il secondo è che è una farina povera di grassi e quindi adatta a realizzare un prodotto ipocalorico (basta non esagerare con i condimenti).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come classificare le farine

A molte persone sarà capitato di vedere una giornata che sembrava fiacca, trasformarsi in una ricca di energia e di spirito grazie ad una buona dose di carboidrati. Un panino fragrante, un bel pezzo di pizza farcita, magari ancora caldi ne sono un esempio....
Consigli di Cucina

Come fare la pizza con farina di mais

In questo tutorial vi spiegheremo come fare la pizza con farina di mais. La pizza è una pietanza classica della cucina italiana. Se voi oppure i vostri bambini sono intolleranti al glutine, la miglior soluzione a tal problema c'è: occorre infatti fare...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza sul barbecue

L'Italia è un paese ricco di storia, cultura e tradizioni. Certamente la sua cucina è uno dei valori aggiunti che rendono la nostra nazione famosa in tutto il mondo. E se esiste un alimento simbolo dell'italianità nel mondo, questo è senza dubbio...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza con la farina di riso

L'uso della farina di riso si è diffuso ampiamente in tutta Europa, mentre in Oriente è da sempre considerata come un alimento base della dieta. Con la farina di riso, si possono preparare quasi tutti i piatti, per i quali si utilizzano le altre farine,...
Pizze e Focacce

Come preparare e conservare l'impasto per la pizza

In questo articolo cercheremo di preparare insieme una nuova ricetta e cioè quella della classica e famosa pizza. Nello specifico cercheremo d’imparare come poter preparare e conservare l’impasto per la pizza. Avere sempre a portata di mano, un impasto...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza rustica ripiena di patate

Tra i primi piatti più amati da grandi e piccini al primo posto, non può che esserci la classica e unica pizza. La pizza è davvero irresistibile con qualsiasi ingrediente, può essere mangiata sia a pranzo che a cena, può essere fritta o al forno,...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza integrale

La pizza ha senza dubbio origini molto lontane: inizialmente, l'uomo produceva solo del semplice pane a base di farina ed acqua, poi con l'evoluzione, è arrivato il lievito ed ha iniziato a produrre la pizza così come la conosciamo ora. Divenne famosa...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza vegana senza glutine

La pizza è un piatto tradizionale della cucina italiana, amato e gustato da tutti. Si tratta di una pietanza semplice ma gustosa, che può essere preparata in casa e mangiata in famiglia o con gli amici. Esistono numerose varianti della pizza, sia nell'impasto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.