5 idee per riciclare il cioccolato avanzato

tramite: O2O
Difficoltà: media
5 idee per riciclare il cioccolato avanzato
16

Introduzione

Molte volte, per le festività (soprattutto quelle pasquali), accumuliamo in casa varie tipologie di cioccolato. A partire dalle uova di Pasqua o da altri cioccolatini, sono tante le idee che possiamo mettere in pratica per smaltire tutto questo cioccolato e realizzare sempre qualcosa di sfizioso. Se siamo degli amanti dei dolci non perdiamoci queste 5 idee per riciclare il cioccolato avanzato.

26

Torrone al cioccolato

Se dobbiamo riciclare sia del cioccolato fondente che al latte, possiamo realizzare questa semplice idea. Cominciamo a sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria. Poi stendiamolo su uno stampo con una passata. Mettiamo lo stampo in frigo, una volta che si è solidificato, stendiamo un'altra mano. Adesso facciamo sciogliere il cioccolato a latte. Quindi la versiamo in una ciotola, in cui aggiungeremo 400 gr circa di nutella. Mescoliamo ed uniamo delle nocciole tritate (150 gr). Infine versiamo il cioccolato fuso nello stampo e lasciamolo in frigo per 2 o 3 ore. Per servirlo lo capovolgiamo e lo tagliamo a fette.

36

Torta Caprese

Ecco poi una classica torta. Possiamo realizzarne tante, ma la Caprese è la più indicata. Cominciamo quindi a sciogliere il cioccolato a bagnomaria, poi prendiamo 6 uova e dividiamo gli albumi dai tuorli. Tritiamo intanto le mandorle (400 gr) e montiamo il burro con una tazza di zucchero. Mescoliamo con la frusta e intanto aggiungiamo un tuorlo alla volta. Aggiungiamo poi il cioccolato fuso e le mandorle. Da parte montiamo gli albumi con lo zucchero e lo versiamo nel composto della torta. Ora dovremmo solo infornarla a 180 gradi per 45 minuti.

Continua la lettura
46

Brownies

Non possono mancare i classici brownies. Per farli, sciogliamo il cioccolato fondente con del burro a bagnomaria. Poi mettiamo 225 gr di zucchero in una ciotola con il cioccolato già fuso. Adesso uniamo un po' per volta 3 uova, sbattute in precedenza, e 35 grammi di farina. Mescoliamo e prepariamo la crema al formaggio. Quindi lavoriamo insieme la philadelphia (220 gr), con lo zucchero (50 gr), un uovo e l'essenza di vaniglia. Foderiamo una teglia con la carta forno e versiamo i 2/3 del composto al cioccolato e poi versiamo la crema al formaggio col cucchiaio. Ricopriamo con il restante composto e mettiamo in forno a 160 gradi per 25 minuti. Poi sforniamo, facciamo raffreddare e tagliamo i brownies a quadretti.

56

Cestini al cioccolato

Un'altra idea veloce da preparare: sciogliamo il nostro cioccolato, lo lasciamo intiepidire e lo versiamo nei pirottini, distribuendo il cioccolato in maniera uniforme. Li mettiamo in frigo e li facciamo solidificare, poi possiamo togliere la carta e farciamo i nostri cestini di cioccolato con del gelato o della panna. Infine guarniamo con le amarene.

66

Cookies

Infine ecco dei gustosi biscotti. Lavoriamo 100 gr di burro con lo zucchero (90 gr), un uovo e un pizzico di sale, per ottenere una crema. Aggiungiamo del cioccolato fatto a pezzi o tritato finemente, quasi a goccia. Mescoliamo, poi uniamo la farina (220 gr), con mezzo cucchiaino di lievito e la vanillina. Incorporiamo i due composti e formiamo un panetto da lasciare in frigo per 30 minuti. Prendiamo poi l'impasto e formiamo delle palline da mettere in una teglia, infornandola a 180 gradi per 10 minuti. Aggiungiamo infine altri pezzi di cioccolato sopra i biscotti e inforniamole per qualche minuto, poi serviamo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

5 modi per utilizzare il panettone avanzato

Quando arriva Natale si acquistano e ricevono sempre molti panettoni. Un dolce della tradizione natalizia parecchio apprezzato e simbolo della festività. Una volta finite le feste, spesso si ci ritrova con grandi quantità di panettone avanzato. Quindi...
Dolci

Ricette per riutilizzare il panettone avanzato

Uscendo di scena, le feste natalizie hanno lasciato qualche avanzo da consumare prima di rimettersi in riga a livello alimentare. Tra le varie tipologie di avanzi, ci sono i dolciumi di Natale (come il pandoro o il panettone). Gestire il primo è abbastanza...
Dolci

Come utilizzare il Pandoro avanzato

Durante le festività natalizie, si è soliti mangiare moltissimi dolci, tra i quali il panettone ed il pandoro. Tuttavia, capita sovente che, alla fine delle festività, qualcosa di questi due dolci tipici della tradizione avanzi sulle nostre tavole....
Dolci

Ricetta: come preparare i brownies

I brownies sono dei dolcetti originari dell'America che si sono diffusi in seguito in tutto il mondo. Si tratta di una ricetta davvero facile e veloce da preparare, adatta ad ogni occasione e che soddisfa ogni palato. Nella seguente guida pertanto verrà...
Dolci

Come preparare brownies ripieni di biscotti e burro di arachidi

Negli ultimi anni, Internet ha reso più semplice la ricerca di notizie o comunque suggerimenti riguardanti come preparare una ricetta di cucina. Numerosi siti web sono ormai diventati vasti archivi in grado di offrire informazioni consultabili da ogni...
Vino e Alcolici

Come riciclare il vino avanzato

Alla fine di ogni cena capita, spessissimo, che qualche bottiglia di vino non venga finita. Così, gli amici, i parenti o il partner sono andati via e quel vino è rimasto sul tavolo. Oppure ci siamo fidati dei consigli di quell'amico che co ha consigliato...
Primi Piatti

5 ricette con il riso avanzato

Oggi parliamo di ricette anti-spreco, in particolare del riso avanzato. Come utilizzarlo e riciclarlo? Il riso è un ingrediente meraviglioso: sano, versatile e apprezzato da tutti, anche dai bambini. Eppure spesso avanza, perché in genere si tende a...
Consigli di Cucina

5 idee per riciclare il pan carré avanzato

Il cibo è un bene molto prezioso: si sa che per vivere è necessario nutrirsi (magari correttamente). Al giorno d'oggi l'abbondanza non manca di certo: a parte alcuni Paesi del mondo sottosviluppati e con carenze di vario genere, non si può più parlare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.