5 modi di cucinare l'orata

tramite: O2O
Difficoltà: media
5 modi di cucinare l'orata
16

Introduzione

L'orata (Sparus Aurata) è un pesce di mare della famiglia degli Sparidi.
Questo pesce, estremamente versatile da cucinare, è dotato di carni bianche, magre e saporite. L'orata è dunque in grado di colpire con il suo sapore gradevole anche i palati abituati ai gusti più raffinati. Esistono vari modi di cucinare l'orata: in questa lista esamineremo i 5 principali, quelli in grado di esaltarne al meglio i sapori.

26

Al forno

L'orata al forno è un piatto estremamente profumato e gustoso. Tale cottura ne preserva gusto e leggerezza, rendendolo un piatto ideale da cucinare per tutti coloro che seguono diete ipocaloriche. Cucinare l'orata al forno permette di sfruttare una cottura che non richiede l'uso eccessivo di condimenti, e preserva sostanze nutritive. È possibile servire tale piatto con un contorno di patate e pomodorini, ovviamente sfilettando in precedenza il pesce.

36

Al cartoccio

La preparazione dell'orata al cartoccio è quella che meglio si sposa con l'idea di cucinare tale pesce preservandone al meglio le proprietà nutritive. Tale cottura permette di ridurre l'apporto di grassi, con tutti i vantaggi invece derivati dall'assunzione di omega 3, di cui questo pesce è estremamente ricco. Tale preparazione consiste nell'aromatizzare il pesce con erbe profumate per poi racchiuderlo in una guaina composta da due strati: il primo strato, che avvolgerà il pesce, è quello della carta da forno, il secondo invece un foglio di alluminio (carta stagnola). Il pesce andrà poi adagiato su una teglia e fatto cuocere in forno a temperature moderate.

Continua la lettura
46

In padella

Tale cottura non preserva pienamente le proprietà nutritive dell'orata, ma sicuramente ne esalta i sapori.. La cottura in padella dà al pesce una consistenza morbida ed un sapore deciso ed invitante. In tal caso il pesce ben si abbina ad un contorno di verdure.

56

Ripiena

L'orata ripiena è un piatto estremamente gustoso. Tale preparazione esalta estremamente il sapore di questo pesce, le cui carni vengono intrise dal sapore delle farcitura. Una volta farcita l'orata dovrà essere cotta in forno e bagnata con il vino bianco tali accortezze favoriranno la riuscita di tale ricetta.

66

Alla griglia

La cottura dell'orata alla griglia è quella che si configura in assoluto come la cottura più semplice, in grado di preservare appieno il sapore delle carni di tale pesce senza esagerare con i condimenti. Questa è una ricetta ideale da preparare nel periodo estivo, quando non si ha voglia o tempo di stare ai fornelli, e permette si assaporare appieno tale pesce attraverso la guarnitura di prezzemolo, olio e limone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetto di orata al forno in crosta di patate

A volte la parola d'ordine a tavola è solo una: leggerezza. Chi tiene alla salute e alla linea preferisce consumare pasti leggeri e salutari. Ciò non significa automaticamente rinunciare al gusto. Sono tante le ricette che riescono a coniugare leggerezza...
Pesce

Come cucinare l'orata al forno

Un secondo piatto di pesce che non delude mai per la sua genuina bontà, sfizioso e leggero, è certamente rappresentato dall'orata al forno, in grado di mettere d'accordo tutta la famiglia per le sue carni tenere e per il suo gusto delicato. Perfetta...
Pesce

Orata al forno con salsa caramellata all'arancia

Cucinare il pesce non è difficile, basta aggiungere pochi ingredienti per esaltare il sapore di mare e per mettere in evidenza il sapore delicato di alcuni pesci di medie dimensioni. Tutto ciò che occorre è un filo d'olio extravergine di oliva, qualche...
Pesce

Come preparare le orate alla salsa di acciughe e limone

Per un pranzo estivo leggero e gustoso, perché non lasciarci ispirare da una ricetta ricca di sapore come le orate alla salsa di acciughe e limone? Anche se il pesce può sembrare un alimento difficile da cucinare, in realtà è molto più semplice di...
Pesce

Come fare l'orata al pesto di limone

Una brillante ricetta da sperimentare per un secondo piatto speciale ed originale, in occasione di un pranzo tra amici o parenti, è quella dell'orata. Delicata e leggera, l'orata rappresenta il secondo piatto di pesce ideale per un pranzo primaverile...
Pesce

Come preparare l'orata alla granella di noci

Il pesce è un alimento che presenta molte caratteristiche nutrizionali, importanti per un'alimentazione equilibrata. Il pesce contiene vitamine, proteine e una buona percentuale di acidi grassi essenziali, quali gli omega 3, che aiutano e rafforzano...
Pesce

Ricetta: orata sotto sale

Se intendete preparare del pesce ed in particolare l'orata, e in un modo decisamente diverso dal solito, potete optare per la cottura sotto sale. Nello specifico si tratta di farla cuocere proprio in salamoia, e poi successivamente elaborare la ricetta...
Pesce

Come fare l'orata limone e maggiorana

Se state pensando ad un piatto a base di pesce, delicato ma allo stesso tempo saporito e raffinato, eccovi nel posto giusto. Abbiamo pensato per voi all'orata profumata con limone e maggiorana. Semplice da cucinare e veloce nelle tempistiche, questa pietanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.