5 modi per cucinare le fave

tramite: O2O
5 modi per cucinare le fave
pinomessina.it

Introduzione

Le fave sono legumi dal gusto gradevole e delicato. Ricche di ferro, risultano particolarmente adatte per chi soffre di anemia. Apportano una notevole quantità di fibre all’organismo, favorendo il corretto processo intestinale. Inoltre, sono fonte di selenio, potassio, magnesio e vitamine. Sia fresche che secche, le fave si adattano alla preparazione di molteplici ricette. Con la giusta manualità ed un pizzico di estro, potrete preparare delle pietanze estremamente appetitose. Nei passi che seguono, vi indicheremo ben 5 modi originali per cucinare le fave.

I falafel costituiscono uno dei modi più autentici per cucinare le fave. La preparazione è veloce ed il risultato è entusiasmante. Provare per credere! Per 18-20 falafel, immergete 250g di fave secche in acqua. Lasciate in ammollo per 24 ore, quindi lessate per circa 40 minuti. Scolate le fave e trasferitele in un frullatore. Aggiungete mezza cipolla, sale, peperoncino, cumino ed un pizzico di pepe nero. Frullate il tutto e lasciate rassodare in frigorifero per un’ora. Infine, formate i falafel di fave e passateli nel pangrattato. Quindi, friggeteli in olio bollente. Potete servire con salsa di yogurt ed una spolverata di prezzemolo fresco.

Cucinare le fave incrementa l’estro e la fantasia. Ecco come nascono i flan di fave, pecorino e fragole. Una mescolanza di sapori estremamente invitante. Per 6 flan, avete bisogno di 100g di fave secche. Mettetele in ammollo per 24 ore e bollitele. Frullatele e condite con basilico, sale e peperoncino. Aggiungete al composto anche 100g di pecorino e 250ml di panna da cucina. Collocate il flan di fave negli stampini e lasciate riposare in frigorifero per 24 ore. In questo modo, impartirete maggiore consistenza alla preparazione. Quindi, infornate a 180°C per circa 20 minuti. Prima di servire, decorate i flan di fave con una fragola. I vostri ospiti ne resteranno entusiasti.

Continua la lettura

Che ne dite di utilizzare le fave per realizzare un ottimo plumcake? Potete servirlo come antipasto o come semplice accompagnamento alle vostre portate. Dopo aver scottato 200g di fave fresche, eliminate le pellicine e tritatele grossolanamente. Mettete le fave a soffriggere con 1 cipollotto a fettine ed un filo d’olio. Sfumate con il vino bianco e continuate a cucinare per 5 minuti. Infine, insaporite con un pizzico di sale e fate raffreddare. In una terrina, mescolate 3 uova con 180g di farina e 3 cucchiai di pecorino. Addizionate anche ½ bicchiere di latte e la scorza di 2 arance. Unite le fave e mescolate con cura. Rivestite con carta da forno uno stampo per plumcake. Versatevi il composto ed infornate a 180°C per 50 minuti.

La crema di fave fresche è un tripudio di sapori e profumi. E’ uno dei tanti modi per cucinare le fave. Potete spalmare la crema su crostini di pane casereccio e servire come antipasto. Per un barattolino di crema, scottate 100g fave in acqua bollente. Privatele dalla pellicina e trasferitele nel mixer. Insaporite con sale, pepe ed olio extravergine. Frullate il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa. Se gradite, potete addizionare 50g di formaggio spalmabile e un cucchiaio di pecorino. Impartirete alla salsa di fave un gusto più intenso.

Con le fave potete realizzare tante ricette golose, come il tortino con riso e mandorle. Per uno stampo da 22cm, avete bisogno di 200g di fave fresche. Bollitele e tritatele grossolanamente. Cuocete 300g di riso ed aggiungetevi 50g di mandorle. Insaporite con il sale ed un pizzico di timo ed incorporate le fave. Lasciate raffreddare il tutto. Quindi, trasferite in uno stampo e spolverizzare con il pangrattato. Infornate il tortino di fave a 180°C per circa 40 minuti. Servite freddo, accompagnandolo con una salsa ai formaggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare una salsa di fave

Le fave sono un alimento tipico dell'Italia centro - meridionale, infatti, fanno parte della tradizione romana che le pone come protagoniste nella ricorrenza del Primo ...
Antipasti

Come cucinare le fave fresche

Le fave sono dei legumi che, solitamente, vengono coltivate in zone climatiche temperate; oltre ad essere semplici da trattare, poiché non necessitano di una grande ...
Antipasti

Frittata con fave pecorino e timo: ricetta

La ricetta della frittata con fave pecorino e timo permette di realizzare un piatto completo e delizioso. Se non trovate le fave fresche, acquistatele surgelate ...
Antipasti

Come preparare il purè di fave

Le fave contenute in un baccello verde sono coltivate in tutto il bacino del Mediterraneo. Si consumano fresche per accompagnare salumi e formaggi e secche ...
Antipasti

Come preparare l'insalata di nocciole tostate con fave

L’insalata di nocciole tostate con fave può essere servita in tavola sia come inusuale antipasto che come contorno a un secondo piatto a base ...
Antipasti

Crocchette di miglio con fave e basilico

Il desiderio di mangiare sano è sempre più vivo tra le priorità degli italiani. La buona cucina non deve necessariamente rinunciare a ciò che di ...
Primi Piatti

Come fare i maccheroni salsicce e fave

Le fave sono dei legumi che possono essere consumati sia crudi che cotti. Con le fave si possono fare delle zuppe gustosissime ma anche dei ...
Carne

Come preparare gli involtini con fave e pecorino

Le fave e il pecorino rappresentano un abbinamento classico in cucina. Un binomio di alimenti davvero eccellente, un mix di sapori forti, sempre in grado ...
Primi Piatti

Come praparare la pasta fave e ricotta

Già ai tempi dei greci, ma probabilmente anche in tempi precedenti, esisteva già la conoscenza della pasta. L'origine di essa è quindi piuttosto datata ...
Cucina Etnica

Ricetta: falafel di fave

I Falafel sono polpette speziate e fritte di origine mediorientale. Sitratta di una pietanza a base di legumi, tritati con cipolla, aglio, cumino e coriandolo ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.