5 varianti del riso alla cantonese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra il migliori piatti della tradizione cinese è indispensabile senza dubbio elencare il famoso sorriso alla cantonese. Si tratta di un riso classico della cucina cinese, preparato attraverso l'utilizzo di pochissimi ingredienti base come i piselli, i cubetti di prosciutto, la salsa di soia e le uova. In realtà se volete stupire i vostri ospiti e volete preparare un riso alla cantonese diverso dal solito, potete leggere le 5 varianti proposte in questa lista.

26

Riso alla cantonese vegano

La prima variante di riso alla cantonese consigliata, è da preparare quando si hanno degli ospiti vegani in casa. Potete preparare il classico riso alla cantonese eliminando però i cubetti di prosciutto e le uova. Potete aggiungere in alternativa a questi due ingredienti, dei pezzetti di carote e delle zucchine tagliate a piccoli cubetti che daranno ugualmente sapore al riso.

36

Riso alla cantonese con funghi

La seconda variante di riso alla cantonese da poter preparare in casa, può essere realizzata con l'aggiunta dei funghi champignon. Potete infatti aggiungere al condimento di uova, riso e cubetti di prosciutto, anche dei piccoli champignon tagliati a fettine sottilissime. I funghi daranno un sapore ancora più intenso alle uova e ai piselli e si adatteranno perfettamente a questa ricetta.

Continua la lettura
46

Riso alla cantonese con asparagi

la terza idea per preparare un riso alla cantonese un po' diverso dal solito, è quella di aggiungere anche degli asparagi. Gli asparagi daranno un tocco di sapore leggermente amaro, che potrà essere piacevole per il palato. Gli asparagi inoltre grazie al loro gusto deciso, si adatteranno perfettamente alle uova, al prosciutto e ai piselli.

56

Riso alla cantonese con tofu e lime

Una variante del riso alla cantonese da poter preparare in casa, può essere preparata utilizzando il tofu e il lime. Questi due ingredienti unici, daranno al riso alla cantonese un sapore davvero eccezionale. Dovrete infatti aggiungere la scorza del lime all'interno del condimento del riso e inserire anche dei cubetti di tofu. La stessa ricetta può anche essere preparata senza le uova e il prosciutto, per poter essere assaporata anche da chi segue una dieta vegana.

66

Riso alla cantonese con curry e curcuma

Per finire l'ultima variante da poter realizzare del classico riso alla cantonese, è quella che richiede l'inserimento di due spezie incredibili: la curcuma e il curry. Oltre a dare un intenso colore giallo e rosso al piatto, queste due spezie, doneranno un sapore molto intenso che cambierà definitivamente il sapore del piatto, dandogli un gusto molto più deciso e forte, perfetto per chi ama questi sapori molto originali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare tocchetti di maiale in salsa

Probabilmente, il maiale in salsa agrodolce ha avuto origine nella Provincia di Guangdong: adesso che la cucina cantonese è stata esportata dovunque, ciascuna località ha le sue varianti locali (ad esempio, il Canada, il Regno Unito e l'Australia hanno...
Consigli di Cucina

5 ricette vegetariane da preparare con il wok

Il wok è la padella a forma concava utilizzata nella cucina cinese ma anche in Italia da molto tempo è entrata a far parte della nostra tradizione culinaria. Il wok si presta a tantissime preparazioni, dalla cottura a vapore, alla frittura, dalla stufatura...
Cucina Etnica

I migliori piatti della cucina cinese

Chi è che almeno una volta nella propria vita non è andato al ristorante cinese, spinto dalla curiosità o semplicemente dal piacere della cucina orientale. Tutti hanno trovato nel menù almeno un piatto che è diventato ben presto il suo favorito e...
Cucina Etnica

5 ingredienti etnici da utilizzare tutti i giorni

Con un po' di fantasia possiamo dare un tocco diverso ai nostri piatti. Con degli ingredienti facilmente reperibili, che possiamo facilmente trovare nella stragrande maggioranza dei negozi e/o punti vendita alimentari, vedremo come poter preparare delle...
Primi Piatti

Come preparare il Riso Arcobaleno

Il Riso Arcobaleno è un primo piatto ricco di colori e di verdure primaverili. La ricetta appartiene alla categoria dei risotti, ma si presta a versioni personalizzate. Infatti, il Riso Arcobaleno non ha una ricetta unica e ben definita. Si può preparare...
Cucina Etnica

10 cibi etnici che tutti amano

La cucina etnica ha ormai stimolato la curiosità degli Italiani che si sono lasciati travolgere dall'onda del cibo etnico e orientale. Sembrava una moda passeggera, ma si è consolidata, e ormai le ricette dai sapori speziati hanno invaso la nostra cucina....
Cucina Etnica

Le migliori pietanze cinesi

La cucina italiana è considerata una delle migliori del mondo, ma in una società multiculturale e multietnica, quale è ormai quella in cui viviamo, non ci si può esimere anche dall'assaggiare piatti che appartengono ad altre tradizioni culinarie....
Consigli di Cucina

5 piatti da preparare con il wok

Il wok è un tipo di padella che si presta a diversi tipi di cottura, quindi alla preparazione di svariati piatti della nostra tradizione ma anche esotici. Con il wok possiamo saltare la pasta e cuocere carne, pesce e verdure. La quantità di olio necessaria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.