Alette speziate con sugo al latte di cocco

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggi vi presenterò una ricetta alquanto sfiziosa, ma soprattutto originale da preparare. Gli ingredienti non si vedono tutti i giorni, ma sono abbastanza facili da reperire. Di strano, invece, c'è proprio l'abbinamento tra i vari ingredienti. Questo mix di gusti, infatti, conferirà al palato, oltre che una novità per le papille gustative, una morbidezza ed un sapore unico nel loro genere. Quindi, iniziamo subito con la preparazione delle nostre alette speziate con sugo a latte di cocco. Non abbiate paura del nome della ricetta, magari letta così non vi sembrerà il massimo, ma vi assicuro che il sapore è a dir poco eccezionale.

25

Occorrente

  • Alette di pollo
  • Cocco
  • Zucchero
  • Limone
  • Miele
  • Alloro
  • Pepe
35

Innanzitutto, per preparare le alette speziate con sugo a latte di cocco, ci servono appunto le protagoniste di questa ricetta: le alette. Pertanto, compriamo le nostre alette di pollo al discount sotto casa e laviamole per bene. Fatto questo, potete proseguire col disossamento e la spellatura, ovvero togliere le ossa e la pelle dalle nostre alette. Io, personalmente le preferisco con le ossa e la pelle, perché la pelle conferisce alle alette l'essere croccanti e l'osso mi aiuta a mangiarle con più comodità. Insomma, dipende dai vostri gusti, quindi mettiamo le nostre alette su una teglia, prima rivestita con carta da forno.

45

Per proseguire con la ricetta basata su alette speziate con sugo a latte di cocco, non ci resta che preparare proprio il sugo. Tranquilli, non si tratta di tritato di carne, cipolla, sedano, concentrato di pomodoro e cocco, ma è semplicemente un termine che uso per indicare la salsa di cocco. Un po' come la salsa rosa o quella barbecue. Quindi per preparare il nostro sugo a base di cocco abbiamo bisogno di un cocco intero. Con un coltello dalla punta ben affilata pratichiamo un foro proprio in cima al cocco. Questo foro dovrà avere un diametro pari a quello di una cannuccia. Infatti, una volta praticato il foro, inseriamo la cannuccia, aspiriamo e lasciamo che esca tutto il succo del cocco. Quindi, basterà versare tutto in una scodella e aggiungere un po' di zucchero, miele e una scorza di limone. Per chi è tollerante anche una spolverata di pepe.

Continua la lettura
55

Infine, per finire la preparazione delle alette speziate con sugo a latte di cocco prendiamo il nostro sugo al latte di cocco e versiamolo sulle alette per speziarle. Infine, mettiamo tutto in forno a 180° per circa un'ora e mezza. State attenti alla cottura, le alette vanno uscite dal forno appena iniziano a prendere colorito, dorandosi. Fatto questo servite su un piatto con una foglia d'alloro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Cucinare le ali di pollo: alcuni consigli

In questa guida vedremo alcuni consigli su come cucinare le ali di pollo aldilà della loro comune e semplice preparazione al forno con le patate, in questo modo potremmo preparare dei piatti squisiti e deliziosi alternativi per variare la nostra tavola....
Carne

Come servire e accompagnare il pollo al curry

Dalle lontane e speziate terre indiane arriva il profumato ed esotico pollo al curry. Una ricetta davvero semplicissima da realizzare, ma ricca di tutto il caldo aroma del curry. Il pollo al curry è il piatto perfetto per portare in tavola i sapori e...
Antipasti

Come preparare lo stufato di calamari ripieni

Cucinare il pesce è un'arte perché richiede, al di là della passione per il cibo, anche una spigliata e fantasiosa capacità di abbinamento degli ingredienti. Che sia con le verdure o con gli ortaggi, il pesce rimane sempre il principale ingrediente...
Carne

Come preparare il pollo fritto croccante

Quando si ha un'occasione particolare come ad esempio una festa di compleanno oppure una serata tra amici, non c'è niente di meglio che preparare il pollo frutto croccante per stupire i propri ospiti. Si tratta di una ricetta estremamente facile da realizzare...
Carne

Come fare le sottocosce di pollo speziate

Cucinare il pollo è davvero molto semplice e alla portata di tutti, anche dei meno esperti. Ma se siamo stanchi delle solite ricette, potremo decidere di dare un tocco in più utilizzando delle spezie. Le spezie stanno diventando l'ingrediente principale...
Antipasti

Come preparare le patate speziate

Le patate speziate sono un contorno molto versatile. La pietanza si accompagna a diversi tipi di tagli di carne o pesce. Inoltre si prepara molto velocemente e non richiede l'uso di ingredienti difficili da reperire. Molte volte accade di ricevere ospiti...
Antipasti

Ricetta: patate speziate al forno

Le patate sono un alimento sostanzioso, che si può consumare come contorno o come piatto unico. Tra i vari modi di cucinarle c'è la cottura al forno, ma anche in questo caso si possono aggiungere vari condimenti. Lungo i passi di questa guida vi mostreremo...
Antipasti

Come preparare le polpette di merluzzo speziate

Se desiderate proporre qualcosa di goloso in tavola che possa piacere a grandi e piccini, ecco a voi le polpette di merluzzo speziate. Sono molto semplici da realizzare e contengono pochissimi ingredienti: basta infatti avere a disposizione del merluzzo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.