Biscotti alle mele e zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I biscotti sono piccoli meraviglie della pasticceria. Essi fanno parte della tradizione di ogni luogo. Tanto è vero che in ogni parte del mondo si conserva una ricetta. Questi si possono fare rustici, semplici, farciti e anche ai canditi. Ma risultano golosissimi alla frutta accompagnati con gli aromi più vari. Fra le tante varietà si possono fare i biscotti alle mele e zenzero. La loro preparazione è semplice e facile da fare. Basta seguire i vari passaggi in modo corretto. Una volta pronti risulteranno dei biscotti leggeri e ricchi di gusto. Nella seguente guida vi spiego come fare i biscotti alle mele e lo zenzero.

27

Occorrente

  • 190 gr di farina più quella per la lavorazione
  • 75 gr di miele
  • 40 gr di zucchero
  • 15 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di zenzero macinato
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 Mela
  • Utensili: uno stampo per biscotti, una gratella per dolci, casseruola, carta da forno.
37

La combinazione mele e zenzero e biscotti risulta sempre genuina. Infatti, si completano a vicenda perfettamente. Rendendo questi biscotti ancora più speciali, cimentandovi nella realizzazione della versione casalinga. Questi sono ottimi da servire all'ora del tè, oppure come dopo cena. Per prepararli bisogna fare la base dei biscotti e prendere delle mele. Un frutto che di solito si presta in modo eccezionale per qualsiasi tipo di dolce. Pertanto per questi biscotti vi consiglio di acquistare la varietà Renette o Golden. Scegliendole mature, compatte e sopratutto con il picciolo attaccato. Ovviamente, osservando bene il colore che denota la qualità. Infine, per aromatizzare bisogna che vi procurate dello zenzero in polvere. Utilissimo per profumare e rendere i biscotti speziati. Nel prossimo passo vi spiego come procedere.

47

La prima cosa da fare è quella di lavare le mele. Togliere la buccia e tagliarle a piccoli pezzetti. Metterle in una ciotola e aggiungere una spruzzata di succo di limone. Questo accorgimento servirà a non farle diventare nere. Dopodiché, fate scaldare in una casseruola il miele con lo zucchero e il burro fino ad ottenere una crema omogenea. Togliete dal fuoco e unite lo zenzero e lasciate raffreddare. Setacciata in una ciotola centoventi grammi di farina, il tuorlo, la miscela di miele e il bicarbonato. Quest'ultimo prima di aggiungerlo, lo dovete sciogliere in un po' d'acqua calda. Mescolate e amalgamatevi il resto della farina.

Continua la lettura
57

Proseguite mettendo l'impasto su una spianatoia. Infarinate allo spessore di un centimetro circa e dividete in tanti pezzi, utilizzando il tagli biscotti di forma a piacere. Nel frattempo fate preriscaldare il forno a 160°. Sistemateli su una placca da forno foderata con carta forno e aggiungete un pezzetto di mela per ogni biscotti. Per fare questo fate una leggera pressione sulla pasta. In seguito infornateli e fateli cuocere per circa dodici minuti. Trascorso il tempo sfornateli e fateli raffreddare su una gratella.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando amalgamate la seconda dose di farina nel composto dovrete ottenere un impasto non appiccicoso, facendo in modo che si stacchi dalle pareti del recipiente.
  • Una volta cotti i biscotti fateli raffreddare e conservateli in una scatola di latta. Questa manterrà i biscotti perfetti e fragranti per parecchi giorni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 modi di usare lo zenzero fresco

Lo zenzero, conosciuto anche con il nome di "Ginger", è una pianta erbacea originaria della Malesia ed dell'India, dotata di notevoli proprietà curative e non solo. Vi basti sapere, solo per elencare alcune, che lo zenzero è un potente antinfiammatorio...
Consigli di Cucina

Zenzero: 5 pietanze per utilizzarlo al meglio

Lo zenzero è una radice dal sapore aspro e leggermente piccante. Grazie alle sue proprietà nutritive e antinfiammatorie, lo zenzero, viene spesso utilizzato per preparare gustosi e salutari tisane e decotti. In questa guida troverete 5 gustose pietanze...
Analcolici

5 cocktail analcolici a base di zenzero

Lo zenzero, o ginger, è un alimento che non solo utilizziamo già da molti anni per speziare piatti e bevande, ma che è noto anche per le sue innumerevoli proprietà benefiche e curative. Nello specifico si tratta di una radice proveniente dall'estremo...
Dolci

Come fare i fiocchi di zenzero candito

Ecco una guida pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter imparare come fare i fiocchi di zenzero candito, nella propria cucina e con le proprie mani. Cercheremo come sempre di realizzare tutto questo, mediante il classico ed intramontabile metodo...
Consigli di Cucina

5 idee per usare lo zenzero in cucina

Lo zenzero appartiene alla famiglia botanica delle Zingiberaceae ed è una pianta perenne, provvista di rizoma ramificato e carnoso, che può crescere fino ad 1 metro di altezza. Originario del sud-est asiatico, lo zenzero ha fatto parte per secoli della...
Consigli di Cucina

5 modi per conservare lo zenzero

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alle Zingiberaceae. Ultimamente il suo utilizzo si sta diffondendo sempre più grazie alla scoperta delle sue molteplici proprietà. Normalmente in commercio si trova in polvere, ma quello fresco è sempre...
Consigli di Cucina

Zenzero gari: usi in cucina

Lo zenzero è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Zingiberacee. Il suo rizoma è ricco di innumerevoli caratteristiche antinfiammatorie e digestive. Ma è anche presente in cucina come spezia aromatizzante. Lo zenzero è famoso anche per...
Vino e Alcolici

5 Cocktail con zenzero

I cocktail sono bevande formate da una miscela di più ingredienti. Solitamente si distinguono in cocktail alcolici e cocktail analcolici; mentre alcuni sono consigliati aperitivi, altri sono considerati dei cocktail after dinner, cioè da consumare dopo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.