Bocconcini di faraona con patate, ricotta e pancetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Preparare un piatto particolare e originale rappresenta un ottima occasione per rinnovare il proprio stile culinario. In questa guida focalizzeremo l'attenzione proprio su una pietanza del genere. Molto gustosa e deliziosa, adatta a tutti, grandi e piccini. La faraona mitrata, più nota popolarmente come gallina faraona è un uccello galliforme della famiglia dei Numididi. In cucina viene riconosciuta, per il suo gusto saporito e viene maggiormente servita nei periodi invernali. Oggi serviremo un grande secondo al forno per quattro persone, con contorno di patate ricco e delicatissimo. Ci sono moltissime varianti di questo stupendo piatto, io cercherò di stare sul semplice ma sensazionale, preparando dei bocconcini di faraona con ricotta e pancetta. Basta solo seguire questi semplicissimi passaggi.

26

Occorrente

  • 1 faraona
  • 300 gr di pancetta a cubetti
  • 400 gr di ricotta
  • 500 gr di patate
  • spezie (sale, pepe, alloro, rosmarino, curry)
  • 30 gr di burro
  • olio extra vergine q.b
36

Vi consiglio di comperare una faraona già pronta ed eviscerata, per guadagnare tempo nelle preparazioni. Meglio se il macellaio ve la taglia a bocconcini, altrimenti a fine cottura la taglieremo insieme al ripieno. Salate con cura e massaggiatela con le spezie a vostra disposizione. Ad esempio: alloro, aglio, pepe, curry, ovviamente devono essere rigorosamente secche in barattolo. Vanno benissimo anche i preparati, quelli che si trovano in qualsiasi supermercato nel reparto spezie.

46

Preparate il ripieno, tagliando a metà l’aglio e posizionatelo all’interno insieme alla salvia. Prendete i trecento grammi di pancetta tagliata a cubetti, incorporatela in una terrina con i trenta grammi di burro ammorbidito e i quattrocento grammi di ricotta. Aggiungere al composto sale, pepe e noce moscata.

Continua la lettura
56

Incorporate delicatamente il composto all’interno della faraona, se il ripieno fuoriesce legatela con uno spago alimentare. Ponetela all’interno di una casseruola per forno con dentro olio extra vergine quanto basta. Preriscaldate il forno a centonovanta/duecento gradi e dopo di che, fate cuocere per circa sessanta minuti. Ogni tanto aprite il forno e inumidite la faraona con l’olio di cottura. Nel frattempo, tagliate cinquecento grammi di patate a rondelle e mettetele insieme alla faraona a circa metà cottura. Aggiungendo sale e rosmarino alle patate. Alla fine della cottura tagliate la carne a bocconcini. Non preoccupatevi se il ripieno fuoriesce, servite in un piatto piano aggiungendo le patate e il sugo della cottura. Si raccomanda di servire molto caldo. Inumidire bene la carne perché si può seccare facilmente e quindi risultare molto asciutta. Controllare periodicamente le patate al forno, non devono bruciarsi, ne diventare troppo secche.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non esagerare con l'olio extra vergine
  • Controllare periodicamente la cottura, anche delle patate
  • Compratela già "pulita"
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare la faraona all'uva

Ecco una nuovissima ricetta, attraverso il cui aiuto, poter essere in grado di imparare come preparare la faraona all'uva, un piatto che piacerà veramente tanto a tutti i nostri ospiti, anche ai più piccoli di loro. La faraona all'uva, è un secondo...
Carne

Come preparare la faraona farcita

La faraona è una gallina originaria dell'Africa. Le sue carni, leggermente scure e saporite, ricordano quella del fagiano. È ottima tra i sei e gli otto mesi di vita. Dopo l'anno, invece, diventa coriacea e perde gran parte del gusto. È un secondo...
Carne

Come preparare la faraona alla leccarda

La gallina faraona è un animale domestico allevato soprattutto nella regione della pianura padana, le cui carni pregiate sono note sin dall'antichità. Attualmente è possibile reperirla già priva di penne e pronta da cucinare. Alcuni allevamenti biologici...
Carne

Ricetta: faraona ripiena

Il mondo culinario, ci offre prelibatezze diversificate uno con l'altro, solo la nostra fantasia e creatività può abbinare gusti e sapori, e far uscire le squisitezze che andremo qui di seguito rappresentare. Infatti in questa guida cercheremo di spiegare...
Carne

Come preparare la faraona alle mele

In questa ricetta che abbiamo pensato di scrivere e quindi proporre a tutti voi, ci aiuterà a capire come preparare la faraona alle mele, una ricetta semplice, ma anche molto gustosa!La faraona alle mele è un secondo di carne facilissimo da preparare....
Carne

Come preparare la faraona al sidro

La faraona arrosto al sidro è un secondo piatto da servire durante cene speciali e in occasioni importanti. Non è difficile ottenere un risultato eccellente, basta acquistare prodotti di prima qualità e rispettare tutti i passi delle indicazioni fornite...
Carne

Come preparare e cucinare la faraona

Ci sarà sicuramente capitato di voler preparare alcune particolari pietanze, ma di non sapere quali ingredienti utilizzare e come fare per riuscire a cucinarli in maniera perfetta. In questi casi potremo sfruttare le moltissime ricette presenti su internet...
Carne

Ricetta di Natale: faraona al melograno

Con Dicembre alle porte ognuno di noi comincia a pensare al Natale. La festa più importante dell'anno è l'occasione per riunirsi con i propri cari. Oltre a scambiarsi doni e affetto, il Natale è anche un trionfo di profumi e sapori. Ogni ricetta tradizionale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.