Bocconcini di tacchino al Moscato e uva nera

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La carne bianca del tacchino è abbastanza consistente e poco delicata. Essa però è altamente digeribile, economica, ipocalorica e molto nutriente. Contiene vitamine, proteine nobili e sali minerali, quali zinco e ferro. È adatta per la preparazione di numerose ricette: semplici oppure elaborate. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su some realizzare un piatto appetitoso e dal gusto agrodolce: i bocconcini di tacchino al Moscato e uva nera. Esso è ideale come antipasto, secondo piatto oppure contorno. In alternativa alla carne di tacchino si possono utilizzare il petto di pollo oppure delle fettine di vitello tenero.

25

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 4 fette di tacchino tagliate sottilmente
  • un pizzico di pepe bianco
  • due prese di noce moscata
  • 200 g di farina 00
  • 200 g di burro
  • 60 g di prosciutto cotto
  • 80 g di fontina tagliata in fette sottilissime
  • un grappolo di uva nera dolce a chicchi piccoli (è perfetta l'uva fragola)
  • 2 bicchieri di Moscato dolce di Pantelleria
  • zibibbi e prugne secche q.b.
35

Preparazione delle fette di tacchino

La prima cosa da fare è quella di acquistare il petto di tacchino e ridurlo in fette sottili. Se è necessario bisogna provvedere anche alla battitura per rendere la carne più morbida. Così facendo si riesce ad ottenere una cottura ottimale. Successivamente bisogna tagliare le fettine in piccoli pezzi; in seguito si devono infarinare su entrambi i lati con un composto di: farina, un pizzico di noce moscata e pepe bianco. A questo punto si devono mettere su ogni rettangolo di tacchino una fettina di prosciutto cotto ed una di fontina dolce. Poi, si devono posizionare al centro 3/4 chicchi piccoli di uva nera (meglio se "uva fragola") senza i semi. Adesso si devono arrotolare le fette e sigillarle con uno stecchino oppure con del filo da cucina e si ripassano ancora una volta nella farina.

45

Cottura

In un tegame si fanno sciogliere a fuoco lento 200 g di burro. Successivamente si adagiano con molta attenzione i bocconcini. Bisogna farli rosolare a mezzo fuoco fino a quando non si ottiene la classica doratura in superficie. Poi, si alza la fiamma e si aggiunge un bicchiere di Moscato dolce. A questo punto bisogna spadellare continuamente, mischiando la salsa con un mestolo di legno. Il burro, la farina ed il vino devono diventare un composto fluido. Bisogna far cuocere fino alla completa evaporazione del vino; per enfatizzare la componente agrodolce del piatto è consigliabile aggiungere degli zibibbi (o qualche prugna secca) a metà cottura.

Continua la lettura
55

Decorazione del piatto

I bocconcini di tacchino al Moscato ed uva nera non devono essere mai serviti caldi, altrimenti si altera il sapore. Per completare in modo ottimale la ricetta si può aggiungere della purea di patate con la salsa agrodolce oppure con delle cipolline all'aceto balsamico. Il piatto è ideale anche durante il periodo delle festività Natalizie. In questo caso è opportuno decorare la pietanza con alcuni chicchi di melograno, frutto tipico della stagione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare dei bocconcini di tacchino all'ananas

Se si vuole stupire i propri commensali con un buon piatto di carne allora si può pensare ad un pasto proteico ed ipocalorico a base di carne bianca come il tacchino. Questo piatto trova ottimi abbinamenti con moltissime ricette, ma in questa guida vedremo...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare il tacchino

Oggi vi proponiamo 5 modi per cucinare il tacchino. Non tutti lo sanno, ma la carne di tacchino è molto ricca di ferro ed estremamente digeribile e quindi si presta molto bene per chi vuole mangiare sano ma con gusto. Inoltre, la carne di tacchino è...
Carne

Bocconcini di tacchino con broccoli, uvetta e zafferano

La carne bianca e le verdure sono fra gli ingredienti maggiormente leggeri, nutritivi e genuini che è possibile adoperare nelle ricette di cucina, senza la paura di accumulare chilogrammi in eccesso e assicurandovi l'esatto apporto di nutrienti essenziali...
Carne

Ricetta: bocconcini di tacchino con pancetta e marsala

Quando si hanno degli ospiti a cena vi sono tante soluzioni per preparare dei deliziosi piatti. La ricetta che viene descritta di seguito presenta un buon secondo piatto, che, in base alle dosi ed alla presentazione, può divenire anche un fantastico...
Carne

Come fare il tacchino ai corn flakes

In cucina la parola d'ordine è una: fantasia. Ovvero ciò che ci permette di rielaborare piatti semplici rendendoli appetitosi ed in grado di stupire i nostri commensali. Il tacchino, ad esempio, si presta alla realizzazione di numerose ricette: una...
Carne

Come preparare bocconcini di pollo in agrodolce al timo

In questa guida vedrete un procedimento davvero facile da attuare per preparare una ricetta amata da tutti. Parlo dei bocconcini di pollo in agrodolce al timo. Ricetta davvero sfiziosa per un pranzo coi fiocchi. Gli americani hanno il giorno del ringraziamento...
Carne

Ricetta: tacchino in crema di mandorle e pistacchi

Se intendiamo preparare un piatto a base di carne bianca, possiamo senza alcun dubbio optare per il tacchino. La realizzazione può avvenire in tanti modi, ma in particolare vale la pena cucinarlo con una crema a base di mandorle e pistacchi che specie...
Carne

Come cucinare il tacchino al curry

La carne di tacchino è ottima soprattutto per chi è a dieta e nel contempo rappresenta una valida alternativa al pollo. Rispetto alla carne di quest'ultimo, ha un sapore diverso e più simile a quella di vitello oltre che essere più rossastra. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.