Come arrostire l'agnello

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La carne di agnello, nonostante appartenga alla categoria delle carni bianche, è ad alto contenuto lipidico. Le ricette che la contemplano non sono mai di tipo dietetico, a eccezione di una: l'agnello arrosto. Tra le varianti di cottura per questo tipo di carne, è sicuramente la più leggera ed è adatta anche per coloro che seguono una dieta ipocalorica. Per questo vediamo insieme come arrostire l'agnello.

28

Occorrente

  • 1 kg di agnello
  • 4 spicchi d'aglio
  • rosmarino qb
  • foglie di salvia qb
  • olio evo
  • vino bianco
  • sale e pepe
38

Preparazione della carne

Per prima cosa vi consigliamo di accendere il forno e di farlo preriscaldare alla temperatura di 170 °C. Ora parliamo della carne. È consigliabile acquistarla dal vostro macellaio di fiducia. Evitate l'acquisto nei banchi del supermercato, anche se la maggior parte delle volte risulta più conveniente. A differenza di quest'ultimo, il macellaio saprà prepararvela a dovere, nel caso in cui non siate avvezzi nell'arte della macelleria. Quando avrete la carne, lavatela sotto l'acqua corrente (mi raccomando, l'acqua deve essere fredda) e mettetela da parte.

48

Preparazione degli aromi

Adesso è arrivato il momento di preparare gli aromi che daranno un gusto davvero speciale al vostro agnello arrosto. Iniziate con l'aglio, ve ne serviranno quattro spicchi. Sbucciateli, tagliateli a metà e togliete lo spirito che si trova all'interno (lo spirito va tolto perché è poco digeribile). Preparate anche del rosmarino e delle foglie di salvia. Ungete una pirofila con dell'olio EVO, cospargetevi i pezzi d'aglio, di rosmarino e le foglie di salvia.

Continua la lettura
58

Rosolatura della carne

L'agnello è una carne bianca, quindi potrebbe succedere che si secchi molto facilmente. Per fare in modo che non accada, prima d'infornarla, fatela rosolare in un tegame antiaderente, con una goccia di olio Evo, a fuoco medio. State attenti: la carne bisogna farla rosolare in maniera omogenea da tutti le parti. Per darle ancora più sapore, a fine cottura, sfumate con del vino bianco. Infine aggiungete del sale e del pepe a vostro piacimento.

68

L'infornatura della carne

Adesso arriva il momento d'infornare. Ponete l'agnello appena rosolato nella pirofila, contenente già tutti i sapori, è fate cuocere a 170 °C per circa un'ora. Il tempo indicato è sempre approssimativo, tutto dipende dalla carne, magari potrebbe cuocersi anche prima. Per questo vi consigliamo di controllare spesso l'andamento della cottura.

78

Passaggi da seguire durante la cottura

L'arrosto di agnello viene considerato come un normale arrosto, quindi, molto spesso, la carne va inumidita. Per questo vi consigliamo di utilizzare la pipa per irrorare gli arrosti per inumidire la carne periodicamente. Potrete anche usufruire del brodo vegetale, mi raccomando, deve essere caldo in modo da non fermare la cottura della carne. Una volta finita la cottura, togliete l'agnello dal forno.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per inumidire la carne utilizzate del brodo vegetale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: agnello al vino bianco

La carne di agnello è una carne rossa che possiede molti benefici per l'organismo umano. È ricca di sostanze nutritive, come proteine, vitamine B12, ferro che in particolare quello contenuto nell'agnello, viene assorbito più facilmente dal nostro corpo....
Carne

Tajine di agnello con patate e olive

La tajine è un tipo di pentola fatta di terracotta, di origine berbera o magrebina, utilizzata per la cottura in umido di alcune carni, come il pollo o l'agnello. Molto simile alle nostre casseruole di coccio, la tajine ha un coperchio a forma conica,...
Consigli di Cucina

Come servire le costine d'agnello

Le costine di agnello sono un ingrediente che può essere utilizzato in cucina in moltissime ricette. Grazie alla versatilità di questo alimento, a volte sottovalutato, ed alle sue carni saporite, magre e digeribili è adatto a tutta la famiglia. In...
Primi Piatti

Ricetta: minestra con carne d'agnello

La ricetta della minestra con carne di agnello è una ricetta tipicamente scozzese. L'ideale per la realizzazione di questo piatto sono gli avanzi di arrosto d'agnello, ma vale indubbiamente la pena di arrostirne un po' apposta. Se non si ama il sapore...
Primi Piatti

Come preparare il ragù bianco

Tutti conoscono il ragù di carne, ma esiste anche una versione più leggera: il ragù bianco. Leggendo questo tutorial si hanno dei consigli su come preparare la ricetta del ragù bianco; esso è più light, ma altrettanto gustoso. Si può utilizzare...
Carne

Come cucinare la zuppa di agnello

L'agnello, la pecora e l'abbacchio sono lo stesso animale; il nome dipende dalla differenza di età. L'agnello è un animale intermedio tra l'abbacchio (animale giovanissimo) e la pecora che è l'adulto. Questo animale si gusta generalmente arrosto, con...
Carne

Come fare le polpette di agnello

Le polpette sono uno di quei piatti che possono essere realizzati con ogni tipo di ingrediente, come carni, pesce, verdure o legumi. Inoltre, è uno dei modi migliori per far mangiare la carne o il pesce ai bambini che solitamente si mostrano molto restii...
Carne

Ricetta: cosciotto d'agnello ripieno di prosciutto

L'Agnello è presente nella cucina regionale di molte zone d'Italia. Tante sono le ricette che si possono preparare con questo tipo di carne. È un conveniente secondo piatto, che si può farcire e accompagnare in svariati modi. Una delle ricette più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.