Come conservare i ravioli freschi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

I ravioli freschi rappresentano una delle paste fresche più buone e complesse, per ragioni legate non solo alla loro preparazione, ma anche alla loro conservazione. A differenza di altri tipi di pasta fresca, come le tagliatelle, i tagliolini, i maltagliati ed altri ancora, tutti caratterizzati dal fatto che possono efficacemente essere conservati facendoli seccare all’aria o riponendoli in frigorifero, i ravioli, invece, presentano qualche difficoltà in più per la loro conservazione a causa soprattutto della loro farcitura.

25

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ravioli, Farina o Semola, Teglia o Vassoio, Canovaccio, Sacchetti, Freezer, Pennarello indelebile,
35

Avendo il ripieno costituito generalmente da ingredienti freschi come la ricotta, i funghi, gli spinaci, la zucca ed altri ancora, si conservano con maggiore difficoltà, proprio per questo solitamente si preferisce farli e mangiarli nella stessa giornata.. A volte capita, quando sono conservati in frigo, che all’interno di un vassoio, la sfoglia si inumidisca, con l’ovvio rischio che il raviolo si rompa già prima della cottura! Per non rinunciare alla comodità di gustarli anche in quelle occasioni nelle quali non è possibile perdere del tempo per la loro realizzazione e di conseguenza, per ovvie ragioni pratiche, ci si accontenterebbe dei ravioli confezionati, certamente gustosi, ma sicuramente meno tradizionali e genuini di quelli fatti con le proprie mani.

45

Per avere un buon raviolo i segreti essenziali sono: sfoglia sottile (quasi un velo sul ripieno), quantità giusta del ripieno, taglio netto e pulito del formato. Fatta questa premessa, i ravioli si possono conservare osservando i seguenti accorgimenti: dopo averli realizzati, si dispongono, bene infarinati (si può usare, oltre che per la farina di tipo "0", anche per il semolino o per la semola di grano duro perché sono meno soggetti all’umidità), in una teglia od in un vassoio (quelli di cartone o per i pasticcini sono ottimi), in cui si sarà precedentemente disposto un canovaccio asciutto e pulito; si ripone la teglia o il vassoio in freezer e qui si lasciano congelare i ravioli per almeno alcune ore; dopo essersi induriti, sarà possibile riporli in un sacchetto da freezer, senza che si rompano urtando tra di loro.

Continua la lettura
55

Si consiglia, per comodità, di scrivere sopra al sacchetto la data di realizzazione, il peso, e il contenuto. Non resterà che lasciarli cuocere, senza scongelarli, in abbondante acqua salata bollente, condirli a piacimento. Dopo questo terzo ed ultimo passo, sarete in grado di conservare i ravioli freschi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: ravioli fritti

Il raviolo è un piatto tipico diffuso in tutta Italia, ma non è chiaro in quale regione sia stato creato. È composto da una pasta ...
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di aragosta

Il raviolo è un tipo di pasta fresca che può assumere forme diverse (quadrati, a mezzaluna, romboidali, ecc.) e che si presta molto bene ad ...
Antipasti

Come fare i ravioli con ripieno di cernia

Ci troviamo a ridosso del weekend e non abbiamo nessuna idea di cosa preparare per i nostri ospiti in vista del pranzo domenicale? Niente paura ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli zucca e gamberetti

Molte sono le ricette che fanno parte della nostra cucina, e la maggior parte sono tutte a base di pasta. Tra i tipi di pasta ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di gamberi e capesante

I ravioli, come i tortellini, sono una tipologia di pasta molto versatile. Il ripieno può spaziare dalla verdura alla carne, per essere facilmente sostituito anche ...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli alle noci

Tra le tipologie di pasta più versatili, i ravioli, i cappelletti e i tortellini sono quelli che possono essere riempiti con qualsiasi ingrediente a base ...
Primi Piatti

Ravioli ai germogli di soia

I ravioli fanno certamente parte della cultura culinaria italiana: si preparano in tutte le regioni d'Italia, e prevedono, di solito, lo stesso tipo di ...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ai carciofi

Il raviolo è un piatto tipico della cucina italiana. Esistono svariati tipi di ravioli: in base alla forma possono essere quadrati, tondi, grandi o piccoli ...
Cucina Etnica

Ricetta: ravioli fritti

Spesso per raviolo sii intende la pasta ripiena che caratterizza deliziosi primi piatti. Ma i ravioli possono essere anche degli eccezionali antipasti, a seconda delle ...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli al radicchio in salsa di tonno

Siamo alla ricerca di una ricetta originale, adatta alla stagione invernale e che possa stupire i nostri ospiti dando prova delle nostre capacità in cucina ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.