Come cucinare i filetti di baccalà

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come cucinare i filetti di baccalà
17

Introduzione

Il baccalà non è altro che un merluzzo, della specie dei Gadus macrocepahlus, essiccato al sole e salato per conservare la carne fino al momento della sua consumazione.  Si differenzia dallo stoccafisso per la modalità di essiccazione, il suo prezzo varia dalle 8,90 euro in su per un chilo di pesce, ed è venduto soprattutto sotto forma di stocchi. In alcune regioni del sud Italia il baccalà viene utilizzato generalmente per la preparazione di ricette natalizie, da cucinare nei giorni di vigilia, ma potendolo trovare anche in altri periodi dell'anno è possibile gustarne la carne in qualsiasi momento. Esistono però alcuni accorgimenti per cucinare al meglio i filetti di baccalà. Di seguito indicheremo come fare.

27

Occorrente

  • Un'insalatiera abbastanza grande (o una bacinella)
  • Acqua fresca
  • Tranci di baccalà
  • Pastella per frittelle (uovo, acqua, sale, farina, pepe)
  • Pan grattato e uovo
  • Pomodorini, olive, capperi, sale, olio EVO
  • Olio per friggere
37

I filetti di baccalà sono venduti sotto forma di tranci conservati in contenitori stracolmi di sale grosso. Tale procedura favorisce sia la conservazione del pesce che il mantenimento morbido delle sue carni, ma prima di cucinarlo è necessario eliminare definitivamente il sale. Appena acquistato, sarà fondamentale lavare il baccalà sotto un getto di acqua corrente, facendo attenzione a non disfare il filetto e aiutandovi con le mani prestando molta delicatezza. Attraverso una procedura di ammollo e di ricambio d'acqua si potrà dissalare completamente il pesce. Il trancio andrà immerso in una bacinella ripiena d'acqua fresca che andrà cambiata ogni sera, mentre tale operazione andrà ripetuta per almeno tre - quattro giorni. Ad ogni ricambio d'acqua bisognerà sciacquare accuratamente il trancio, prima di ammollarlo nuovamente.

47

Il baccalà è uno dei pochi pesci la cui carne possiede una consistenza tale da essere cucinata in svariati modi: alla griglia, in umido, fritta. Fra le ricette più comuni spicca quella che utilizza una pastella per frittelle all'interno del quale verranno immersi i filetti di pesce, successivamente fritti in abbondante olio bollente. C'è chi utilizza un pizzico di lievito di birra per favorire il rigonfiamento delle frittelle durante la cottura, ma nella maggioranza dei casi è preferibile sostituire il lievito con mezzo bicchiere di acqua gassata o birra, al fine di evitare l'assorbimento di olio.

Continua la lettura
57

Il baccalà è ottimo anche se impanato e fritto, utilizzando lo stesso metodo con cui vengono preparate le tradizionali cotolette. Realizzata una mistura a base di pangrattato e spezie (pepe nero e prezzemolo), basterà passare i filetti dapprima nell'uovo sbattuto e, successivamente, nella mollica di pane. Gli stessi si potranno friggere o cucinare al forno, irrorando la superficie con olio EVO e cuocendo ad una temperatura di circa 180 gradi, il tempo necessario affinché si dori la superficie. Accompagnate il pesce con un'insalata di patate fresca per esaltare il sapore del baccalà!

67

Il baccalà in umido è una valida alternativa alle due precedenti, ed il sugo del pesce diventa un'ottima salsa da utilizzare per un primo sfizioso ed invitante. Usate pomodorini freschi, della qualità Pachino, ed insaporite la ricetta aggiungendo capperi, olive nere denocciolate ed un po' di pepe nero, che risalta il gusto del pesce senza appesantirlo. Gustate la ricetta accompagnandola ad un buon vino bianco, e se avete intenzione di fare la pasta, acquistate i pacche freschi. La bontà è assicurata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per cuocere in umido il baccalà utilizzate una fiamma bassa ed un bicchiere di vino bianco per sfumare ed insaporire sia il brodo che il pesce.
  • Se necessario potete cambiare l'acqua del pesce in ammollo anche due volte al giorno, preferibilmente al mattino e alla sera.
  • Potreste sostituire i pomodorini freschi con dei pelati di ottima qualità, ma in caso di scelta cercate di acquistare i primi!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i filetti di baccalà in pastella

I filetti di baccalà in pastella sono una tipica pietanza della cucina laziale. È un piatto gustoso che richiede pochi ingredienti e una semplice preparazione.È uso comune mangiare il baccalà come antipasto per la cena della vigilia di natale oppure...
Pesce

Ricetta: baccalà al miele

Si potrebbero elaborare trattati interi su un ingrediente come il miele. Uno dei cibi naturali più antichi. Da millenni l'uomo sa come avviene la sua produzione. Ed ha imparato a gestirla in modo perfetto. Per molto tempo il miele fu l'unico elemento...
Consigli di Cucina

Trucchi per dissalare il baccalà

In molte regioni italiane il baccalà è un pesce tipicamente natalizio, cucinato nei giorni della vigilia o servito a pranzo la mattina di Natale. Ovviamente le usanze cambiano da zona a zona, mentre i supermercati si riforniscono di questo pesce (dalle...
Pesce

Come fare il baccalà alla crema di carote

Il baccalà è un pesce che solitamente non piace a tutti, perché ha un sapore molto forte, un odore molto intenso e una consistenza abbastanza particolare. In realtà esistono vari modi per cucinare questo pesce, in modo tale da farlo diventare piacevole...
Pesce

Come preparare una frittata di baccalà con uvetta

La frittata di baccalà è una tipica ricetta calabrese. Il baccalà, una volta piatto presente sulla tavola dei poveri, è l'ingrediente principale per diverse preparazioni. Per essere certi di scegliere un ottimo prodotto acquistiamo sempre baccalà...
Pesce

Come preparare il baccalà con salsa al lime

Le tiepide sere d'estate sono la cornice perfetta per una cena all'aperto. La dolcezza dell'aria, il profumo dei fiori e la magica danza delle lucciole possono essere l'ispirazione per una serata davvero indimenticabile. Per stupire il palato dei nostri...
Pesce

Come preparare il baccalà alla crema di ceci

Il baccalà è un merluzzo sotto sale. Sano, delicato e piuttosto leggero, si presta a numerose preparazioni. Ideale per zuppe, polpettine, ma anche in padella, fritto o cotto in forno, si accompagna a diversi ingredienti, come i legumi. Il baccalà alla...
Pesce

Terrina di baccalà con salsa piccante

Quando si vuole preparare qualcosa di sfizioso ed invitante in grado di stupire tutti i commensali ma che sia anche semplice da realizzare, si può senza dubbio optare per la terrina di baccalà con salsa piccante. Si tratta di una ricetta molto gustosa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.