Come cucinare i gamberi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I gamberi sono dei crostacei ricchi di potassio e fosforo, ideali anche per chi segua una dieta; infatti si possono cucinare senza troppi condimenti e soprattutto in poco tempo, oltre ad avere un sapore molto gradevole al palato. Gustosi quindi, ma anche versatili, si prestano a più preparazioni: vediamo allora come cucinare i gamberi in modi fantasiosi.

27

Occorrente

  • Gamberi 500 gr.
  • Spaghetti 400 gr.
  • Aglio 1
  • Peperoncino, sale e pepe q.b.
  • Basilico 100 gr.
  • Olio 50 ml.
  • Asparagi 400 gr.
  • Carota e sedano 100 gr.
  • Limone 1
37

Gamberi al basilico

Una delle ricette più semplici e veloci è quella dei gamberi al basilico. Innanzitutto lessate i gamberi in acqua salata per alcuni minuti, dopodiché scolateli e lasciateli raffreddare. Nel frattempo, lavate le foglie di basilico e tritatele assieme all'aglio privato dell'anima, aggiungendo il limone, l'olio, il sale e il pepe fino a formare un'emulsione profumata; se volete aggiungete qualche fogliolina di prezzemolo. Adesso i nostri gamberi si possono disporre su un piatto da portata e serviti con la salsa versata direttamente sopra o messa da parte in una salsiera.

47

Spaghetti gamberi e asparagi

Un altro modo per cucinare i gamberi è con spaghetti e asparagi: un ottimo primo piatto, non certo dietetico, ma saporito e raffinato, adatto anche a una cena con ospiti. Innanzitutto bisogna lavare per bene gli asparagi, tagliarli a dadini e lessarli per circa dieci minuti. Nel frattempo preparate in una padella il soffritto con la cipolla, le carote e il sedano e, quando sarà pronto, versate gli asparagi, il sale e il pepe. Adesso le code di gambero vanno sfumate con il vino bianco, e quindi cotte finché l'alcool non sarà totalmente evaporato. Adesso fate cuocere gli spaghetti al dente in acqua poco salata, scolateli ed uniteli al sugo facendoli saltare in padella per qualche minuto e servite.

Continua la lettura
57

Gamberoni alla diavola

Invece per chi ama il piccante sono ideali i gamberi alla diavola, ed in tal caso bisogna pulirli togliendo la testa ma mantenendo la coda intatta. In una scodella a parte mescolate insieme il limone, l'aglio privo dell'anima, la cipolla tritata, lo zenzero, il pepe e il peperoncino. Fate marinare per almeno i 20 minuti i gamberoni nella salsa ottenuta precedentemente, infine saltate i crostacei in padella.

67

Gamberi fritti

Infine, potete anche preparare dei gustosi gamberoni fritti. Puliteli bene eliminando l'intestino e sgusciateli. Ora dovete infarinarli delicatamente ma in maniera omogenea: un metodo è quello di riempire di farina un sacchetto di plastica e metterne dentro un po' alla volta, agitando finché non ne saranno ben coperti. Fate scaldare abbondante olio di semi in una padella e buttate dentro i gamberoni infarinati, avendo cura di setacciarli prima per rimuovere la farina in eccesso. Fate friggere fino a doratura e scolate in un piatto con carta oleata. Serviteli caldi con qualche fettina di limone nel piatto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Comprate solo gamberoni freschi dal vostro pescivendolo di fiducia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: trofie con asparagi e gamberi

Oggi parliamo di un primo piatto davvero delizioso, fresco e gustoso, che vi farà innamorare del mangiar sano: le trofie con asparagi e gamberi.Si tratta di una ricetta a base di verdure e pesce particolarmente facile da preparare, che vi garantirà...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con crema di porri e gamberi

Se desiderate presentare in tavola un piatto gustoso e decisamente originale, preparate i tagliolini con crema di porri e gamberi. Hanno un gusto delicato che piace solitamente a tutti e sono ottimi se accompagnati con un vino bianco frizzante ben freddo....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla chitarra con ricotta e gamberoni

Con l'avvicinarsi delle stagioni più calde, sentiamo sempre più il bisogno di portare nella nostra tavola piatti sani, semplici, e specialmente a base di pesce. Gli spaghetti alla chitarra con ricotta e gamberoni sono una idea semplice e molto gradita...
Antipasti

Ricetta: gamberi fritti al sesamo

Ora andremo a occuparci di cucina, e lo faremo trattando la preparazione in pochi passi di una ricetta davvero ottima: gamberi fritti al sesamo. La guida vi accompagnerà lungo tutti i passaggi della preparazione, cercando di semplificare il più possibile...
Primi Piatti

Risotto alla crema di gamberi e asparagi

La ricetta che andremo a presentare riguarda un classico della cucina italiana: il risotto alla crema di gamberi ed asparagi. Si tratta di un accostamento di sapori mare-monti molto gradito e diffuso. Il risotto non richiede grandissime capacità culinarie....
Pesce

Come preparare il carpaccio di gamberi

Se avete intenzione di organizzare una cenetta fra amici e volete proporre in tavola qualcosa di sfizioso ma semplice da preparare, il carpaccio di gamberi fa proprio al caso vostro. Non è necessario ricorrere all’utilizzo dei fornelli e anche i meno...
Pesce

Come preparare i gamberoni gratinati

La guida che vi proponiamo in seguito spiegherà tutti i passaggi relativamente la procedura su come preparare i gamberoni gratinati. Il suo sapore è ricco e la sua gratinatura rendono tale pietanza molto gustosa ed apprezzata anche da chi di cucina...
Pesce

Ricetta: gamberi impanati

I gamberi impanati sono una delle portate più facilmente trovabili in antipasti e stuzzichini, tuttavia possono anche rappresentare un vero e proprio piatto a sé ed essere dunque serviti come un classico secondo di pesce. Tale versatilità è garantita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.