Come cucinare i secondi di carne in modo semplice

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La cucina è, da sempre, una tra le più grandi passioni degli italiani, ma oggi sta diventando sempre più un interesse anche per coloro che non hanno mai cucinato nella loro vita, complici i molti programmi televisivi che propongono miriadi di ricette per tutti i gusti. I primi piatti risultano essere i preferiti, ma anche i secondi a base di carne sono sempre apprezzatissimi. Cucinare un secondo prelibato, però, può sembrare difficile, ma in realtà esistono ricette che consentono di preparare ottimi secondi a base di carne in modo molto semplice e veloce. Nei passi seguenti di questa guida vedremo insieme come possiamo cucinare tre secondi di carne, adatti a ogni gusto e a ogni pasto.

27

Occorrente

  • Per le ali di pollo fritte (4 persone): 12 ali, 4 cucchiai di farina, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, 2 uova, sale e pepe q.b., olio di semi q.b., 2 cucchiaini di timo essiccato, 2 cucchiaini di paprika dolce
  • Per le braciole (4 persone): 4 braciole di maiale, olio di oliva (40 gr), burro (40 gr), mezzo spicchio di aglio, 1 rametto di rosmarino, 2 rametti di timo, scorza di mezzo limone, sale q.b., birra rossa (10 cl)
  • Per il carpaccio (4 persone): 400 gr di controfiletto di manzo a fettine sottilissime, 3 cucchiai di latte, 1 cucchiaio di salsa worcester, sale q.b., un pizzico di pepe bianco macinato, un cucchiaino di succo di limone
37

Un primo modo semplice per cucinare dei secondi di carne è la frittura. Un piatto piatto saporito che possiamo cucinare è rappresentato da delle sfiziose ali di pollo fritte. Per iniziare la preparazione, cominciate sbattendo due uova con del sale e del pepe nero. Queste vi serviranno per realizzare la panatura. Proseguite andando a eliminare dalle ali di pollo ogni piuma, e sciacquatele per bene sotto l'acqua corrente. A questo punto, dopo averle asciugate con della carta da cucina, passatele nella farina salata e pepata. Se lo gradite, potete aggiungere alla farina anche delle spezie, come il timo e la paprika dolce, insieme a del prezzemolo, in modo tale da rendere il piatto ancora più profumato e saporito. Adesso potete immergerle nell'uovo per almeno due minuti, quindi passatele ancora una volta nella farina per realizzare una doppia panatura. Infine, friggetele in una quantità abbondante olio di semi.

47

Un secondo metodo molto semplice per cucinare la carne è preparare delle belle braciole. Ma come possiamo fare delle braciole davvero buone e originali? Utilizzando dell'ottima birra! Ebbene sì, come potrete vedere, questa preparazione è davvero facilissima e ve la caverete in massimo mezz'ora. Iniziate subito con tritare aglio, erbe aromatiche e scorza di limone. Ora salate e pepate le braciole su ogni lato e fatele cuocere su una padella ben oliata, per sei minuti su ogni lato. Una volta cotte, togliete le braciole e tenetele momentaneamente da parte. Adesso, utilizzando la stessa padella, fate sciogliere del burro, al quale dovrete aggiungere il trito d'erbe e la birra, quindi mescolate bene e fate rapprendere il tutto per circa un minuto. Il piatto è quasi pronto e, per concludere, versate questa gustosa salsina alla birra sulle braciole ben calde.

Continua la lettura
57

Infine, andiamo a vedere come realizzare una ricetta velocissima e molto facile. Vi basteranno solo 15 minuti, e avrete ottenuto un piatto saporito e nutriente. Sappiate che non dovrete neppure cucinare, poiché quella che state per fare è la ricetta del Carpaccio alla Cipriani. Per la preparazione andranno utilizzate delle sottilissime fettine di controfiletto di manzo. Per cominciare, in una ciotola preparate una mistura a base di salsa Worcester, latte, sale, pepe e limone. Mescolate per bene tutti gli ingredienti e, successivamente, unite la maionese. A questo punto, dovrete mischiare con cura il composto fino a quando otterrete una salsa fluida, ma non del tutto liquida. Infine, non vi resta che stendere le fettine di manzo su un vassoio da portata e cospargetele con la salsa a filo.

67

Come avrete notato, attraverso queste tre ricette potrete cucinare velocemente dei secondi di carne in modo molto semplice, il tutto senza perdere gusto e sostanza. Ovviamente, per i condimenti potrete scegliere quelli che più vi piacciono, e apportare delle modifiche a seconda dei vostri gusti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete al Carpaccio alla Cipriani delle scaglie di Grana Padano, come nel più classico Carpaccio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come cucinare le braciole di maiale

Le braciole di maiale, ottenute dal costato del suino, si possono cucinare in tanti e svariati modi, dal modo più semplice e veloce, alla piastra, al più elaborato, che le vede insaporite e condite, cucinate in padella o tegame. Dall'alto valore nutrizionale,...
Carne

Ricetta: braciole al sugo in pentola a pressione

In questa guida vi spiegherò brevemente come eseguire una fantastica ricetta. Ma parliamo di loro, le braciole al sugo in pentola a pressione. Si tratta di una ricetta deliziosa e sfiziosa. Solo in pochi riescono a preparare bene, ma in questa guida...
Carne

Ricetta: braciole di maiale in padella al vino bianco

Per gli amanti dei secondi piatti a base di carne, una ricetta assolutamente da provare sono le braciole di maiale cotte in padella e sfumate con il vino bianco. È piatto molto gustoso, che non richiede troppo tempo per essere preparato e che è alla...
Carne

Come preparare le braciole con verza e cipolla rossa

Le Braciole con verza e cipolla rossa, rappresentano un secondo piatto davvero gustoso. Pietanza tipicamente autunnale, si adatta a diversi tipi di pranzo. È necessario avere un po' di tempo a disposizione e un e po' di pazienza. Le braciole cucinate...
Cucina Etnica

Ricetta giapponese: il tonkatsu

Il tonkatsu è un secondo piatto di carne di origine giapponese, realizzato inizialmente con carne di manzo e, a partire dagli inizi del '900, con carne di maiale. Questo piatto è, solitamente, servito accompagnato da riso, zuppa di miso o verdure, oppure...
Carne

Ricetta: braciole di maiale alla cacciatora

La carne di maiale rientra tra le carne bianche e non erroneamente tra le rosse, come tutti pensano. Questo perché dopo la macellazione assume un colore chiaro, molto diverso da quello che assume una carne di vitello o di pecora. È anche vero però...
Carne

Ricetta: braciole alla livornese

Nei momenti di noia è sempre bene impiegare il proprio tempo in maniera utile e produttiva. In cucina, ad esempio, esistono tantissime ricette che si possono preparare. Basta solo un po' di creatività e soprattutto tanta pazienza. Il risultato, comunque,...
Pesce

Ricetta: braciole di pesce spada in tegame

Il pesce spada è un pesce dalle carni pregiate sui toni bianco-rosati e da un buon sapore caratteristico, molto apprezzato e protagonista di diverse preparazioni tipiche siciliane. Si tratta di un alimento di notevole qualità: è un'ottima fonte di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.