Come cucinare il bulgur di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il bulgur è un alimento di origine mediorientale ma oramai è conosciuto in tutto il mondo per le sue qualità benefiche. Il suo aspetto somiglia vagamente al cous cous arabo, anche se il suo sapore differisce leggermente. Questo alimento oltre ad essere molto leggero e digeribile è anche molto versatile ed adatto alla preparazione di tanti piatti buonissimi e sani. Il bulgur di soia ha una composizione diversa da quello di frumento ma il modo di cucinarlo resta il medesimo, infatti anche utilizzando in cucina il bulgur di soia, i chicchi restano sempre sodi e ben distaccati, garantendo un risultato ottimale in tutte le vostre ricette. In questa utile guida vi spiego con parole semplici come cucinare il bulgur di soia. Seguite le mie indicazioni ed i miei consigli ed ogni vostra preparazione sarà un successo, parola mia!

26

Occorrente

  • Un etto di bulgur di soia, due patate, semi di chia, sale, curcuma,foglie di verza, pesto vegan, due cucchiai di germogli di soia, sale rosa, uno scalogno, olio di oliva, una verza
36

Caratteristiche

Il bulgur è un alimento sano ed adatto a tutti. Esso è composto per circa il 40% da proteine vegetali e contiene soltanto il 15% di grassi. Per questo motivo il bulgur può venire consumato senza problemi anche da chi è a dieta oppure vuole evitare di assumere troppi lipidi. Gli acidi insaturi del bulgur rivestono un ruolo molto importante per la prevenzione di numerose malattie comprese quelle del sistema circolatorio e cardiache. Il bulgur è anche ricco di calcio, potassio, fosforo e la maggior parte delle vitamine, compresa la B e la C, molto importanti per la salute.

46

Cottura

Per cuocere il bulgur bisogna prendere del'acqua possibilmente calda in quantità doppia rispetto al suo peso, in quanto il bulgur tende ad assorbire grandi quantità di liquido. Per assicurarvi un risultato perfetto fate bollire il bulgur per circa una quindicina di minuti, sostituendo il comune sale da cucina con del sale integrale, ricco di preziosi minerali, oppure, se volete ottenere benefici maggiori utilizzate del sale rosa dell'himalaya. Quando il bulgur è cotto scolatelo e conditelo nel modo che preferite, oppure usatelo come base per preparare piatti gustosissimi e nutrienti.

Continua la lettura
56

Ricette

Il bulgur bollito può essere condito con del pesto vegan mescolato con qualche cucchiaio di germogli di soia, per un primo piatto gustoso e leggero. Un altro modo molto stuzzicante per preparare il bulgur di soia è quello di utilizzarlo come ripieno per dei buonissimi involtini di verza, da cuocere al vapore. Un'ultima ricetta che vi consiglio assolutamente sono le polpettine di bulgur con semi di chia. Per prepararle dovete mescolare un etto di bulgur di soia già cotto con due patate schiacciate, una manciata di semi di chia, uno scalogno tritato molto fine, un cucchiaino di sale ed un pizzico abbondante di curcuma. Una volta amalgamati tutti gli ingredienti, formate le polpette e fatele cuocere in una padella con un filo di olio fino a quando sono ben dorate.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Condite sempre il bulgur con sale rosa o integrale, per un migliore risultato

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare un tortino di bulgur

Ottimo per i vegetariani, il bulgur è ricco di fibre e buona fonte di vitamine, fosforo e potassio. È un ingrediente che si può cucinare in svariati modi, accostando ad esso sapori e odori di tutti i tipi. Questa caratteristica vi permetterà di creare...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di bulgur affumicata

La fantasia in cucina non deve mai mancare. E la curiosità per nuovi piatti, pur se esteri, può portare a risultati sorprendenti. Oggi la ricetta riguarda un alimento tipico della Turchia: il bulgur. Molto somigliante al cous cous, si tratta di grano...
Consigli di Cucina

Come cucinare il bulgur

All'interno della presente guida, andremo a parlare di cucina, e proveremo a fornirvi tutte le informazioni necessarie per poter comprendere come cucinare il bulgur. Per chi non lo sapesse, il bulgur è un alimento simile al cous cous, ideale per la preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: bulgur con funghi porcini e curcuma

A noi italiani deve essere riconosciuto un merito: fare nostri ingredienti utilizzanti in altri paesi personalizzandoli con ricette tradizionali. Se da una parte il bulgur è largamente usato nella cucina medio orientale, i funghi porcini sono il top...
Primi Piatti

Ricette: bulgur di verdure e zenzero

Se avete voglia di un primo piatto orientale sfizioso siete nel posto giusto. Niente di meglio che preparare un bel bulgur di verdure e zenzero. Negli ultimi anni le ricette orientali hanno invaso la nostra cucina, regalandoci dei piatti davvero deliziosi...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata fredda di bulgur

La ricetta di oggi è una vera delizia vegan! Vede come ingrediente principe il bulgur, un alimento cardine della cucina turca costituito fondamentalmente da grano che viene prima fatto germogliare e poi viene spezzato più o meno grossolanamente. Il...
Antipasti

Come impiegare il bulgur in cucina

Il Bulgur è un antico piatto a base di cereali. Molto ricco di fibre ma anche di vitamine, fosforo e potassio, è ricavato dal frumento fatto essiccare, cotto al vapore ed infine macinato. È simile al cous cous ma i suoi chicchi sono un po' più grandi....
Primi Piatti

5 piatti vegani con il bulgur

Il bulgur, originario della Turchia, è un cereale derivato dal frumento integrale. Il suo utilizzo in cucina è molto versatile, in quanto consente di preparare pietanze fredde e calde molto stuzzicanti, da servire come antipasto o piatto unico. Anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.