Come cucinare il filetto di cervo allo speck

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Nella nostra cultura culinaria tendiamo a cucinare sempre lo stesso tipo di carne. Di solito cuciniamo carne di maiale, vitello, pollo e cose simili, e talvolta non sappiamo nemmeno come cucinare altri tipi di carni meno comuni, ma altrettanto buone. Ecco perché ho pensato di proporvi questa ricetta, per capire come riuscire a cucinare il filetto di cervo allo speck.
La carne di cervo è una carne con un'elevata quantità proteica ed è ricca di ferro, in quanto l'animale è abituato a vivere allo stato brado nelle zone di montagna e quindi segue un'alimentazione genuina e varia. Il sapore è abbastanza deciso, e per attenuarlo c'è bisogno di determinati passaggi. Scopriamo allora come fare!

27

Occorrente

  • Per 2 persone: 150 g di filetto di cervo a testa, 80 g di speck, pepe e sale q.b. Per la marinatura della carne: 1/2 spicchio d'aglio, 1/2 cipolla tritata finemente, 3 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 1 rametto di timo, 1/2 bicchiere di vino rosso, 1 bicchiere di olio extravergine d'oliva
37

Marinatura

Per fare questa ricetta, è meglio cominciare a preparpararla il giorno prima, in modo da prolungare la marinatura nelle ore notturne. In un recipiente abbastanza grande, inserire 1/2 spicchio d'aglio, 1/2 cipolla tritata finemente, 3 foglie di salvia, 1 rametto di rosmarino, 1 rametto di timo, 1/2 bicchiere di vino rosso, 1 bicchiere di olio extravergine d'oliva, e, con una forchetta, emulsioniamoli al meglio. Sotto l'acqua corrente, sciacquare pla carne e poi tamponarla con un canovaccio o dei tovaglioli per togliere l'acqua in eccesso. Successivamente, immergerla nella marinatura precedentemente preparata. Lasciare riposare per tutta la notte.

47

Rosolare la carne

Passato il tempo della marinatura, sgocciolare la carne al meglio. Tenendo da arte un bicchiere di marinatura, avendo l'accortezza di filtrarla. In una pentola versare un filo d'olio e farla rosolare a fuoco vivace per qualche minuto, cospargerla con sale e pepe.

Continua la lettura
57

Preparazione

A questo punto, preriscaldare il forno a 180 gradi e ponete la carne in una teglia da forno e versare il bicchiere di marinatura filtrata. Infornare la teglia al centro del forno e cuocete il tutto per 10 minuti circa, in base allo spessore della carne.

67

Assemblaggio

Mentre la carne si cuoce nel forno, nella padella dove è stato rosolato il filetto, scaldare l'olio e rosolare per bene i cubetti di speck. Infine, servite la carne con qualche cubetto di speck sopra appena rosolata nell'olio. Servite il tutto magari accompagnato da un rametto di rosmarino e un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.
Ed ecco che in poco tempo ed in modo davvero molto semplice. Anche se il procedimento sembra difficile, in realtà è davvero molto semplice preparare questa deliziosa pietanza. Grazie alla marinatura, il sapore selvatico del cervo, risulterà meno forte e questo passaggio è fondamentale per la resa di questo piatto. Utilizzare una carne pregiata di cervo, sicuro renderà il piatto ancora più buono ed anche molto saporito!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servire il tutto caldo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pappardelle al ragù di cervo

Durante il freddo inverno può essere una sana ed ottima idea quella di preparare un buon primo piatto, caldo e saporito, da gustare in famiglia o da offrire ai propri invitati a tavola in occasione di una cena speciale. Un buon piatto di pappardelle...
Carne

Filetto in crosta con speck

Il filetto, come sappiamo, è un taglio di carne estremamente pregiato e piuttosto costoso ma preparato con l’aggiunta di speck e avvolto in una croccante crosta di pasta sfoglia, potrà rivelarsi un validissimo piatto unico che sazierà sufficientemente...
Carne

Ricetta: filetto di maiale alla senape e speck

Conosciuto in ogni parte del mondo e cucinato in mille modi diversi a seconda delle tradizioni gastronomiche e culturali, del clima e dei prodotti che il suolo offre, il maiale non manca mai di soddisfare le esigenze dei buongustai e di fornire una variante...
Carne

Come condire la carne di selvaggina

Ecco come condire la carne di selvaggina.La selvaggina costituisce quell'insieme di fauna commestibile dall'uomo e che in genere è preda dei cacciatori, ma che in certi casi può essere allevata a questo scopo, come il coniglio, che si può acquistare...
Carne

3 segreti per cuocere la selvaggina

Chi si reca a fare battute di caccia per procurarsi selvaggina, si troverà poi a dover cucinare le prede con fatica conquistate, pratica che si rivela un po' diversa dalla cucina comune, soprattutto a riguardo della cottura, ma anche in base all'esemplare...
Carne

Ricetta: involtini di pollo con speck e funghi

Gli involtini con speck e funghi sono una ricetta particolare da cucinare quando si hanno ospiti a cena e non si ha molto tempo per preparare. Infatti sono una ricetta molto veloce e che di solito piace a tutti, anche ai bambini. Sono una ricetta anche...
Carne

Ricetta: filetto di maiale alle mele

Per gli amanti della cucina agrodolce, non c'è niente di meglio che preparare una ricetta semplice e nel contempo gustosa. Nello specifico si tratta di prendere della carne, ed aggiungervi le mele e un insaccato a piacere come ad esempio prosciutto crudo...
Carne

Ricetta: filetto in crosta di nocciole

Una ricetta abbastanza semplice da preparare, ma che allo stesso tempo necessità di molta attenzione soprattutto nella fase della cottura, è il filetto in crosta di nocciole. Questa ricetta è adatta per essere servita durante pranzi e cene in famiglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.