Come cucinare il pesce palamita

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La dieta mediterranea è sempre la più apprezzata, perché è ricca di sapori della terra e del mare. Tra i vari tipi di pesci negli ultimi anni è stata valorizzata la palamita. Essa è un pesce azzurro, molto diffuso nel Mediterraneo. Ha poche spine e carni molto saporite. Possiede un forte valore nutrizionale. È ricca di vitamina A e grassi del tipo Omega 3. Contiene sali minerali come fosforo e potassio. Può essere mangiato anche dai bambini, preferendo preparazioni poco speziate. Questo pesce è molto ricercato, perché è economico e permette la realizzazione di numerose ricette. Vediamo, dunque come cucinare il pesce palamita.

25

Occorrente

  • Pesce palamita
35

Cottura alla griglia

Un modo molto diffuso di preparare il pesce è la cottura alla griglia elettrica o alla brace. Molti consumano il pesce palamita tagliato in tranci ed arrostito. La brace, però, lo rende stopposo e poco digeribile. Si consiglia, perciò, di preparare un'emulsione di olio ed aceto, in parti uguali. Durante la cottura, bagnare con l'emulsione ottenuta, una costa di sedano con le foglie e passarla ogni tanto sul pesce per renderlo più morbido e gustoso. Salare a piacere e condire con il limone. Accompagnarlo con una dose generosa di insalata di stagione.

45

Cottura in umido

Per cucinare la palamita in umido occorre ridurre il pesce in tranci. In una padella molto capiente fate soffriggere olio, cipolla, aglio e prezzemolo tritato. Dopo pochi minuti, sfumare con del vino bianco. Unire pomodori a cubetti, un pizzico di sale e di peperoncino. Aromatizzare con alcune foglie d'alloro e cuocere per cinque minuti. Aggiungere i tranci di palamita e cuocerli a fiamma dolce, per circa quindici minuti. Rigirarli ogni tanto con una paletti di legno, facendoli dorare da tutti i lati. Si può variare il gusto, aggiungendo delle olive verdi o nere.

Continua la lettura
55

Cottura al forno

La cottura della palamita al forno rende questo pesce molto raffinato. In una teglia da forno adagiare il pesce precedentemente eviscerato e pulito in tutte le sue parti. Inserire nella pancia un trito di aglio e prezzemolo. Condire con sale e pepe. Cospargere di capperi e pomodori a cubetti. Completare con olio a piacere. Versare una piccola quantità di acqua per non far seccare la palamita durante la cottura. Infornare in forno a 170 gradi per almeno 45 minuti. Si può variare questa ricetta, aggiungendo delle patate tagliate a fette, spesse circa un centimetro. Aromatizzare con origano o maggiorana. Con un poco di fantasia la palamita farà parte dei nostri menù giornalieri e potrà essere servita anche in una cena importante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come preparare il pesce spada al salmoriglio

Questa preparazione arriva dalla cucina tipica siciliana per risvegliare la voglia di mare e di cene estive all'aperto. Il termine salmoriglio deriva proprio dal dialetto sammurigghiu e indica una emulsione che accompagna diversi piatti di pesce, ma che...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di pasta con pesce spada

In questa guida verrà presentata ricetta che risulta essere un'ottima alternativa alle classiche insalate di riso. Questo piatto infatti è un'insalata di pasta con pesce e spada, che sostituisce in maniera brillante i classici piatti freddi che vengono...
Pesce

Ricetta: pesce storione agli agrumi

La ricetta dello storione agli agrumi è davvero semplice. Questo tipo di pesce si presta a moltissime preparazioni. Può essere cotto in forno, alla piastra, bollito. Ma può essere gustato anche crudo, solamente marinato, oppure tagliato finemente per...
Pesce

Come cucinare i tranci di salmone

Il salmone è un pesce molto saporito e ricco di uniche proprietà nutritive (proteine, grassi polinsaturi, vitamine, sali minerali) che lo rendono pregiato e, talvolta, anche costoso. Esistono tante tipologie di preparazione del salmone, accostabile...
Pesce

Come fare i tranci di salmone in crema di porri

Il salmone insieme al tonno è forse il pesce più conosciuto al mondo. Tantissimi ne decantano le lodi, per il suo alto contenuto di proteine, i suoi pochi grassi, e le tante altre vitamine che apporta al nostro organismo. Sempre incluso nelle diete...
Pesce

Come arrostire il pesce spada

Il pesce spada è tra i pesci più facili da cucinare e, poiché ha pochissimi grassi, è un ottimo alleato per chi segue una dieta ipocalorica. È una carne ricca di proteine e di acidi Omega3, essenziali per salvaguardare le membrane cellulari. Può...
Pesce

Tranci di tonno fresco con frutta secca

Come ben sapete il tonno è una delle proteine più ricca di sostanze nutritive, che può essere preparato con moltissimi modi, è povero di grassi perfetto per chi fa dieta. Per cuocere il tonno, ci vuole poco tempo, e se usate un alta temperatura rischiate...
Dolci

Come preparare i tranci alle castagne

Quando abbiamo voglia di cucinare qualcosa di innovativo, lo possiamo fare utilizzando del pesce essieme ad un frutto di stagione molto appetitoso, che si presta per ricette di ogni genere: la castagna. Nella guida che segue scopriremo passo passo come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.