Come cucinare il pollo alla panna

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il pollo alla panna è un ottimo secondo da servire in tavola. Possiede un gusto unico ed un sapore particolare, valorizzato dalla cremosità della panna, con l'aggiunta del formaggio. In un primo momento, questa ricetta potrà apparire molto elaborata, ma in realtà sarà facilissima da realizzare, basteranno solo dei piccoli accorgimenti da tenere in considerazione. Inoltre, questo piatto è adatto a qualsiasi periodo dell'anno, per cui potrete scegliere di farlo quando più lo desiderate. Vediamo dunque come cucinare il pollo alla panna.

26

Occorrente

  • 1 pollo
  • 120 gr di formaggio
  • 150 gr di panna
  • 1 spicchio d'aglio
  • olio extravergine d'oliva
  • sale, pepe q.b.
36

Pulire il pollo

Anzitutto, la prima operazione da compiere, sarà quella di decidere se acquistare un pollo già a pezzi, oppure prenderne uno intero e tagliarlo a casa vostra. Se avrete abbastanza tempo da dedicare in cucina, sarà meglio scegliere la seconda opzione anche perché, a livello economico, il pollo a pezzi costa di più rispetto a quello intero. Eseguita la scelta, lavate con cura ogni pezzo di carne sotto l'acqua corrente, in maniera tale da rimuovere ogni residuo rimasto. Una volta fatto ciò, lasciate sgocciolare il pollo per qualche minuto, dopodiché prendete dei fogli di carta assorbente ed asciugatelo per bene.

46

Cuocere il pollo

Successivamente, prendete una padella abbastanza capiente e versatevi tre cucchiai di olio extravergine d'oliva con uno spicchio d'aglio tritato finemente. Rosolate il tutto per qualche minuto, quindi versatevi i pezzi di pollo; lasciateli cuocere per 10 minuti circa, dopodiché aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco. Questa procedura servirà per donare un sapore più deciso alla carne. In seguito, aggiungete del pepe nero tritato ed un pizzico di sale. Lasciateli cuocere per bene a fiamma bassa, in modo tale da non farli bruciare. Se il pollo dovesse asciugarsi troppo, potrete aggiungere semplicemente dell'acqua tiepida. Adesso, prendete un tegame e scaldate la panna, aggiungendo anche del pepe nero ed un pizzico di sale.

Continua la lettura
56

Aggiungere la panna

Per chi lo desidera potrà tranquillamente aggiungere, a questa miscela, anche 1/2 succo di limone, proprio per donare un sapore più marcato. Arrivati a questo punto, amalgamante il tutto per bene qualche minuto, dopodiché rimuovete la panna dal fuoco. Non appena la carne sarà pronta, prendete una teglia ed adagiatevi ogni pezzo di pollo. Oltre a ciò, aggiungete dei cubetti di formaggio ed irrorate il tutto con la panna. Infine, inforniamo a 200° per 15 minuti al massimo. Trascorso il tempo necessario, il pollo alla panna sarà finalmente pronto per essere gustato in tutta la sua prelibatezza. Buon appetito!

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: frijoles refritos

Nel 2015 si è conclusa l'Expo, esposizione universale che trattava il tema dell'alimentazione, molti si noi hanno potuto visitarla e assaggiare i piatti provenienti da diverse pareti del mondo. Tra i tanti padiglioni c'era quello del Messico, con tutti...
Dolci

Come fare la panna cotta al basilico

Una ricetta piuttosto insolita è quella che viene proposta in questa guida, poiché prevede l'uso del basilico per preparare un dolce. Infatti la ricetta tratta di preparare la panna cotta utilizzando proprio questo ingrediente base. Questo dolce prevede...
Consigli di Cucina

5 cocktail a base di pompelmo

Il pompelmo è uno dei frutti più gustosi che possano essere utilizzati come ingrediente per la realizzazione di meravigliosi cocktail. Esistono diversi cocktail a base di pompelmo. Scopriamo insieme come creare 5 cocktail a base di pompelmo che lasceranno...
Primi Piatti

Linguine alle vongole con ricotta

Con l'arrivo della bella stagione, cosa ci può essere di meglio di gustare una ricetta fresca, leggera e davvero deliziosa, come le linguine alle vongole con ricotta? Questo primo piatto dal sapore estivo, è veramente un'idea facile e veloce per un...
Dolci

Come preparare dolci con poche calorie

Tutti siamo più o meno golosi di dolci, e ci piace mangiarli in grandi quantita' per poter soddisfare il nostro palato. Sfortunatamente pero' i dolci fanno anche male e contengono molte calorie che a lungo andare possono danneggiare la nostra salute...
Dolci

Ricetta: meringhe alla crema chantilly

Le meringhe sono dolcetti molto semplici da preparare, utilizzando soltanto degli albumi e dello zucchero a velo. Questi fiocchetti di albume si possono realizzare in diverse modalità, in funzione del Paese in cui si producono.Quanto alla crema chantilly,...
Dolci

Ricetta per le brioches alla crema pasticcera

Le brioches alla crema sono una vera delizia, perché racchiudono il gusto morbido e delicato della crema pasticcera. È un dolce che piace sia ad adulti che bambini, ottimo per colazione ma anche merenda. In questa guida vi mostrerò la ricetta per le...
Carne

Come preparare un aspic di pollo

Se siete amanti della cucina ed intendete elaborare una ricetta innovativa e semplice, potete provare a cimentarvi nella preparazione di un aspic di pollo. Si tratta di un piatto molto gustoso che richiede soltanto pochi ingredienti ed un minimo di attenzione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.