Come cucinare il pollo alle spezie

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come cucinare il pollo alle spezie
16

Introduzione

Se desiderate preparare una ricetta che abbia come protagonista il pollo, servendolo magari per cena, la guida che segue fa al caso vostro. Vi sarà infatti spiegato come cucinare un ottimo pollo alle spezie. Questo piatto arricchirà la vostra casa di profumi. Semplice e ricco di sapore, il pollo alle spezie è ideale per il pranzo della domenica o per una sera tra amici. Di questa ricetta ne esistono diverse varianti, quella che vi verrà proposta vuole essere completa e semplice da realizzare. Vediamo insieme come procedere nel dettaglio.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 4-6 persone:
  • Pollo da circa 1,5 Kg;
  • 2 cipolle medie;
  • 2 carote;
  • 2 gambi di sedano;
  • 1 bulbo di aglio;
  • olio d'oliva;
  • sale pepe;
  • 1 limone;
  • 1 mazzetto di timo fresco,
  • rosmarino,
  • alloro
  • salvia
36

Accendete il forno

Come prima cosa tirate fuori dal frigo il pollo e accendete il forno ad una temperatura di 220°. Procuratevi un bulbo di aglio e dividetelo in spicchi, privandolo della buccia. A piacere tritatelo in maniera sottile o infilate tutti gli spicchi in uno stuzzicadenti. In questo modo potrete toglierlo prima di servire il pollo in tavola. Lavate le cipolle, le carote e il sedano. Sbucciate e tagliate grossolanamente. Prendete il timo, il rosmarino l’alloro e la salvia, lavateli e tritateli con il coltello su di un tagliere in legno. Mettete le verdure e l’aglio nel mezzo di una grande teglia. Condite con olio d'oliva. Mettete dell'olio extra vergine di oliva anche sul pollo.

46

Adagiate il pollo sulla teglia

Sfregate con la miscela preparata tutto il pollo, sia dentro che fuori. A piacere aggiungete sale e pepe. Le spezie invece inseritele nella cavità del pollo insieme al limone. Adagiate il pollo sulla teglia e infornate. Mantenete una temperatura del forno sui 200° e lasciate cucinare per 1 ora e 20 minuti. A piacere potete aggiungere delle patate negli ultimi 45 minuti di cottura. Girate il pollo alle spezie a metà cottura. Se le verdure appaiono un po' asciutte, aggiungete una spruzzata di acqua nella teglia o meglio ancora di vino bianco. A cottura ultimata, togliate la teglia dal forno e lasciate riposare per una decina di minuti. Coprite con uno strato di carta alluminio.

Continua la lettura
56

Servite il pollo con le spezie

Preparate dunque il sugo di copertura. Prendete le verdure dalla teglia, aggiungete un po’ di olio e tenete da parte. Tagliate a questo punto il pollo alle spezie. Non tutti sanno farlo nella maniera corretta e spesso riducono il povero uccello in brandelli impresentabili a tavola. Utilizzando appositi forbici da cucina, rimuovete qualsiasi stringa dal pollo alle spezie e tagliate le ali. Poi tirate con cautela tra la zampa ed il petto, nel punto di giuntura e tagliate la zampa del pollo. Ripetete tale procedimento sul lato opposto, poi praticate un taglio centrale davanti sul torace e dietro sulla schiena per ottenere due parti. Ogni parte va tagliata a metà, in modo tale da ottenere ben 4 porzioni di carne. Posizionate questi su un piatto da portata, scaldate il sugo di verdure e cospargetene il pollo: ecco servito uno splendido arrosto. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mantenere la temperatura del forno costante a 200°.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: la panissa vercellese

Ogni regione italiana è caratterizzata dai propri usi e costumi. Tra i quali spiccano sicuramente le numerose e varie specialità culinarie della tradizione mediterranea. La cucina piemontese, per esempio, annovera fra i suoi piatti più rinomati la...
Primi Piatti

Come preparare il brodo di pollo

Fare il brodo in cucina è indispensabile se si vogliono insaporire pietanze come risotti, zuppe d’orzo, arrosti e zuppe di pesce. Inoltre, il brodo dà la possibilità di consumare la pasta fresca fatta in casa e quella che si compra come: cappelletti,...
Dolci

Come fare un cagnolino con la pasta di zucchero

Per una festa speciale, è possibile decorare torte, avvalendosi della cake design, un'arte culinaria molto in voga di recente, che richiede manualità e creatività. Ricoprendo la torta con una base di glassa, è possibile realizzare dei capolavori di...
Consigli di Cucina

3 decorazioni pasquali per muffin con pasta di zucchero

Con la pasta di zucchero si possono creare decorazioni per personalizzare dolci e dessert. Facile da utilizzare è disponibile in commercio in panetti bianchi o colorati. Per una Pasqua diversa dal solito, realizzare 3 decorazioni pasquali da posizionare...
Analcolici

Come preparare un drink dissetante a base di acqua e frutta

Per stupire il proprio partner durante una cenetta romantica o semplicemente per sorprendere degli amici ad una cena informale, bisogna che ci sia un drink o un cocktail speciale che renda la serata indimenticabile. Ma chi ha detto che questo drink debba...
Antipasti

Come preparare i sandwich di patate

Il sandwich è comunemente conosciuto come due fette di pane farcite con ciò che più ci piace, come prosciutto e formaggio, tonno con pomodori o tanto altro ancora. A qualcuno è però venuta l'idea di sostituire le fette di pane con delle verdure,...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia alla zucca

Nella gustosa focaccia alla zucca è il contrasto di sapori a fare la differenza: il dolce della zucca e il salato dell'impasto della focaccia rendono questo piatto unico nel suo genere. Ideale come antipasto o come piatto unico, la focaccia alla zucca...
Pesce

Ricetta: salmone in crosta di mandorle

Sin dagli albori della storia dell'uomo, il pesce è stato uno degli alimenti più richiesti e presenti nelle diete di tutte le civiltà. Anche nelle culture nordiche è radicato da sempre l'uso del pesce come portata principale e a farla da padrone sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.