Come cucinare il sugo all'anatra

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questa guida vi proporremo una ricetta davvero squisita e originale: il sugo all'anatra.
Il sugo d'anatra è un piatto della tradizione italiana, una vera prelibatezza che si ottiene con una cottura lenta, ma di semplice realizzazione. È un condimento molto saporito, ma nello stesso tempo leggero che inonda la pasta di sapore. Oggi giorno è possibile trovarlo già pronto, ma se desiderate unire il sapore alla genuinità, l'alternativa ideale è realizzare voi stessi questa leccornia. Ecco come cucinare questo piatto delicato e perfetto per le vostre feste o occasioni speciali.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • anatra, 1kg di pelati (passata di pomodoro), 1 cipolla, 1 carota, sedano, 5 foglie di salvia, prezzemolo, olio d'oliva, burro, 1 bicchiere di vino bianco
37

Preparazione ingredienti

Per la realizzazione delle ricetta è importante eliminare sapientemente le interiora dall'anatra, conservando il fegato. Lavate la carne sotto l'acqua corrente per togliere residui di sporco e sangue. Riducete l'anatra a dadini aiutandovi con il coltello. Lavate nuovamente i singoli pezzi, dopodiché asciugateli con un canovaccio pulito. Successivamente tagliate a cubetti di media grandezza dei pelati (o se preferite della passata di pomodoro) e metteteli da parte. Infine tritate finemente la carota, la cipolla, mezzo gambo di sedano, le foglie di salvia ed il mazzetto di prezzemolo. Avrete così preparato tutti gli ingredienti e potrete procedere con la cottura.

47

Rosalatura

Prendete una grande casseruola e versate sul fondo qualche cucchiaio di olio d'oliva ed una noce di burro. Quando la pentola sarà calda, versateci all'interno il trito di verdure e fatele soffrigere per almeno due minuti continuando a mescolare il tutto. Dopo la rosolatura delle verdure adagiate nella pentola anche i pezzi d'anatra e fateli cuocere per dieci minuti a fuoco medio, avendo l'accortezza di girarli a metà cottura. Trascorsi dieci minuti sfumate l'anatra con il vino bianco fino a farlo evaporare completamente. Fatto ciò unite anche i pelati a pezzetti ed il fegato. Cuocete per dieci minuti, quindi togliete il fegato, ricoprite la pentola e portate in ebollizione il sugo per un'ora e quindici minuti. Se durante la cottura l'anatra tende ad asciugarsi troppo, bagnatela con acqua calda.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Fine cottura e conservazione del sugo d'anatra

Trascorso il tempo di cottura togliete la pentola dal fuoco e fate riposare il preparato per dieci minuti. In questo lasso di tempo il grasso dell'anatra riaffiorerà in superficie, dunque se desiderate un sugo più leggero, non dovrete far altro che eliminarlo servendovi di un cucchiaio. Il sugo è pronto e non vi rimane che lessare in abbondante acqua salata delle papardelle o tagliatelle. La pasta preparata in casa, grazie alla sua superficie ruvida, catturerà il sugo garantendo al piatto un sapore davvero sublime. Se desiderate il preparato può anche essere congelato per utilizzarlo all'occorenza.
Ed ecco che con pochi ingredienti e passaggi avremo realizzato, con le nostre mani e nella nostra cucina, un sugo corposo e gustoso, che inonederà di sapore ogni palato!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Realizzate della papardelle o tagliatelle a mano, la pasta ruvida garantirà un risultato eccezionale
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il petto d'anatra al miele

Il petto d' anatra al miele rappresenta un gustoso e genuino secondo piatto. Se avete la possibilità di riuscire ad avere un anatra selvatica, non ...
Carne

Come fare un'anatra con riso

Capita spesso di dover preparare una cena o un pranzo per parenti e amici e di cercare idee per le varie portate. Per un secondo ...
Carne

Come cucinare l'anatra all'arancia

L'anatra all'arancia è un buonissimo piatto della tradizione orientale. Molto apprezzato nelle cucine cinesi di tutto il mondo, l'anatra all'arancia, ha ...
Carne

Come preparare l'anatra domestica arrosto

Se state pensando di preparare dell'anatra arrosto per un bel pranzetto, o una cena particolare con amici o se magari state pensando di invitare ...
Carne

Come preparare il petto d'anatra alle amarene

Esistono numerose versioni in cucina nell'arte culinaria dell'anatra e ciascuna di esse consente di esaltare il sapore della carne in modo completo e ...
Primi Piatti

Ricetta: bigoli al sugo d'anatra

I bigoli al sugo d’ anatra sono un piatto tradizionale del Veneto. È una pasta povera in quanto si prepara senza uova ma utilizzando solamente ...
Carne

Come preparare il petto d'anatra al tè rosso

Quando si hanno degli ospiti a cena, non è di certo facile comporre una ricetta prelibata, che possa contenere ingredienti delicati ma nello stesso tempo ...
Carne

Petti d'anatra con salsa di ribes nero

Il petto d'anatra è un alimento che si trova, ormai, con una certa facilità nell'ambito della grande distribuzione. Come le altri parti dell ...
Carne

Come preparare un'anatra ripiena

Se in occasione di qualche festa particolare intendete preparare un'anatra potete farla ripiena, quindi con una ricetta tipica della Francia o della Cina. In ...
Carne

Come preparare l'anatra caramellata

Molto spesso ci capita di organizzare un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti senza sapere cosa preparare per riuscire a sorprenderli ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.