Come cucinare l'arrosto di maiale al vino speziato

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Per un pranzo o una cena da grande occasione è buona abitudine cucinare qualcosa di unico. Pensiamo, per esempio, ai cenoni delle feste o alle domeniche in famiglia. Un buon piatto succulento e particolare rende la circostanza più speciale. Magari un ottimo arrosto, ricco di sapori e aromi davvero singolari. Spesso, però, finiamo per scegliere ricette davvero troppo banali. Se il solito polpettone non soddisfa più possiamo puntare su un piatto dalle origini antiche. L'arrosto di maiale al vino speziato è un secondo risalente al medioevo. Durante questo periodo storico si svilupparono ricette davvero particolari. In molti casi vale la pena recuperarle per gustare sapori straordinari. Ed è proprio il caso di questo arrosto, che vedremo come cucinare nei prossimi passi.

27

Occorrente

  • 1,8 Kg di lonza di maiale.
  • 1 cucchiaio e mezzo di coriandolo tritato (fresco).
  • 1 cucchiaio di semi di cumino in polvere.
  • 1 spicchio d'aglio tritato, grande.
  • Mezzo cucchiaio di pepe nero macinato.
  • 1 cucchiaio di sale.
  • 175 ml di vino rosso.
  • 225 ml di brodo di pollo molto caldo.
37

Per questo arrosto al vino speziato si utilizza la lonza di maiale. È una delle parti più magre del suino, ma molto gustosa e invitante. Sulla parte più esterna è presente uno strato di grasso e pelle. Eliminiamo quest'ultima e punzecchiamo più volte il grasso, in profondità. Misceliamo le varie spezie per aromatizzare il vino. Versiamo le erbe nella bevanda e mescoliamo, aggiungendo anche l'aglio. Con questo mix speziato e alcolico spennelliamo la superficie del maiale. Tagliamo due fogli di carta da forno o di alluminio e posiamoli uno sull'altro. Adagiamovi sopra il maiale, salando per bene la superficie della carne.

47

Avvolgiamo completamente l'arrosto con la carta da forno o l'alluminio. Lasciamo soltanto una piccola fessura sul lato superiore. Prendiamo il vino speziato rimanente e versiamolo attraverso l'apertura. Chiudiamo dunque il nostro cartoccio colmo di vino. Durante la cottura non dovrà essere presente alcuna fessura. Il vino dovrà rimanere all'interno del cartoccio per tutto il periodo in forno. Preriscaldiamo l'apparecchio a 220°C. Quando raggiungerà la giusta temperatura inforniamo l'arrosto di maiale. Cuociamo per dieci minuti a questa temperatura. Dunque abbassiamo il termostato a 180°C.

Continua la lettura
57

Cuociamo l'arrosto di maiale al vino speziato per altri novanta minuti. Tuttavia a mezz'ora dalla fine apriamo il cartoccio sul lato superiore. In questo modo l'arrosto potrà imbrunirsi, ottenendo una sfiziosa doratura. Per favorire il processo possiamo aumentare leggermente la temperatura del forno. Al termine della cottura estraiamo l'arrosto dal forno. Raccogliamo tutti i succhi speziati in una salsiera versandovi anche il brodo di pollo. Tagliamo il maiale in fette non troppo spesse e impiattiamo. Insaporiamo con i sughi della cottura e serviamo il nostro succulento arrosto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Come un buon arrosto che si rispetti, accompagniamo il piatto con patate novelle al forno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come fare l'arrosto di maiale agli agrumi

L'arrosto è uno di quei piatti che non può mai mancare sulla tavola durante una festa o un evento speciale in cui si ricevono ospiti importanti o la famiglia. Esistono moltissime ricette per cucinare l'arrosto di maiale e, in questa guida, vorrei proporvi...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale ai mirtilli

La carne di maiale è gustosa e si presta bene a molte ricette per la realizzazione di secondi piatti. Per una cena o un pranzo speciale, l'arrosto è sempre un piatto molto gradito, tanto dagli adulti quanto dai bambini. Esistono molti modi per poter...
Antipasti

Ricetta: arrosto di maiale freddo alla menta

In questa ricetta vi spiegherò come realizzare un secondo piatto apparentemente difficile da preparare. Dovete sapere che in realtà è davvero semplice da preparare. Ci vorranno solo una manciata di minuti e un po' di pazienza e amore per la cucina....
Carne

Come fare l'arrosto di maiale in porchetta

Durante la settimana abbiamo un giorno che tradizionalmente si distingue dagli altri anche a tavola. È la domenica, il cui pranzo è per consuetudine più ricco del solito. Esistono molti piatti cosiddetti "domenicali" e alcuni sono comuni a tutte le...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale con arance e mele

Oggi vedremo come cucinare un buonissimo e sfiziosissimo secondo, il quale verrà utilizzato per deliziare il palato dei propri figli oppure dei vari ospiti. Questo è un piatto ricco, il quale permetterà a voi e ai vostri invitati di avere la pancia...
Carne

Arrosto di maiale con albicocche secche

L'arrosto di maiale con albicocche secche è un abbinamento molto gettonato. Infatti questo tipo di carne si accosta facilmente ai sapori fruttati e con le albicocche è a dir poco favoloso. La parte del maiale migliore per questa preparazione è l'arista,...
Carne

Come preparare l'arrosto di maiale alla birra

La birra, oltre a essere una deliziosa bevanda, viene utilizzata spesso anche in cucina sia per la preparazione di primi stuzzicanti come i risotti, sia come aromatizzante dei secondi di carne, a cui conferisce un particolare sapore molto gradito ai commensali....
Carne

Come fare un arrosto di maiale con frutta secca al barbecue

Il sapore della carne non è piacevole per tutti i palati, soprattutto se la carne non viene condita nella maniera giusta e non viene cotta a puntino. Esistono svariate tipologie di tagli di carne e di specialità, che possono essere davvero preparate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.