Come cucinare la rana pescatrice

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La rana pescatrice, conosciuta anche con il nome di "coda di rospo", è uno dei pesci più prelibati, caratterizzato dalla sua carne magra, particolarmente apprezzata in cucina. A seconda della provenienza cambia il gusto della carne, più delicato il sapore della rana pescatrice Adriatica, più intenso quello pescato nei mari siciliani. La carne tenera e magra si presta benissimo ad essere utilizzata per la preparazione di secondi piatti gustosi e particolari. La rana pescatrice è adatta anche per la preparazione di succulenti sughi. Uno dei modi migliore di cucinare la rana pescatrice è sicuramente la cottura a forno. L'aspetto crudo del pesce non è così invitante, ma una volta preparato e infornato, il sapore succulento della carne così tenera vi sorprenderà. La ricetta proposta sarà gradita da grandi e piccini e anche da coloro che, di solito, non apprezzano il pesce. Vediamo quindi insieme come cucinare la rana pescatrice al forno.

26

Occorrente

  • 4 tranci di rana pescatrice
  • 2 tuorli sodi
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di farina
  • mezzo bicchiere di olio d'oliva
  • 3 cucchiai di pan grattato
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.
36

Acquistate il materiale necessario

Per prima cosa predisponete tutti gli ingredienti necessari per preparare la rana pescatrice. Provvedete innanzitutto alla pulitura del pesce. Procedete, quindi, eliminando la pelle da tutto il pesce. Lavate con cura e asciugate per bene il pesce con l'aiuto di un po' di carta assorbente. A questo punto, se il pesce risulta essere intero, procedete tagliandolo in quattro tranci di dimensioni pressapoco simili. Questo passaggio può essere evitato comprando i tranci surgelati e già puliti oppure facendoli pulire direttamente dal pescivendolo.

46

Scaldate l'olio

Pronto il pesce, passate alla preparazione vera e propria. All'interno di una terrina inserite l'aglio, il prezzemolo tritato, il pangrattato, un pizzico di pepe e sale quanto basta. Unite anche i tuorli sodi delle uova, precedentemente schiacciati con l'aiuto di una forchetta. Mescolate bene il composto in modo da diventare omogeneo e saporito. Successivamente mettete a scaldare in una padella antiaderente due cucchiai di olio extravergine d'oliva, che vi servirà per far dorare i tranci di pesce. Intanto che l'olio raggiungerà la temperatura giusta, in un piatto sistemate la farina per panare ogni singolo pezzo di pesce.

Continua la lettura
56

Servite ai vostri ospiti

Una volta panato, procedete con la sua cottura in padella. Friggete prima un lato e poi l'altro, avendo cura di non bruciare la panatura. Ogni trancio deve essere ben dorato. Basteranno pochi minuti per lato. Una volta pronto, adagiate la vostra rana pescatrice su di una teglia, anch'essa antiaderente ed unite un filo di olio. Unite il composto in precedenza preparato con il pan grattato, i tuorli ed il prezzemolo. Assicuratevi che venga ben disposto su ogni trancio di rana pescatrice. Cospargete un filo di olio e infornate per 10/12 minuti a 200 gradi. La rana pescatrice al forno è pronta per essere gustata. Buon appetito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per la frittura dei tranci di rana pescatrice si consiglia l'uso di una padella antiaderente.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: rana pescatrice ai carciofi

La rana pescatrice è un ingrediente davvero poco consueto da trovare sulle nostre tavole, ma a dispetto di quanto si pensi comunemente, si tratta di una pietanza molto semplice da preparare, gustosa, fresca e nutriente. Dal sapore insolito, si può dire...
Pesce

Rana pescatrice in salsa allo zafferano

La rana pescatrice è un pesce dal sapore molto gustoso. A volte lo possiamo trovare nel banco del pesce al supermercato con il nome di coda di rospo. Ad ogni modo, esistono tantissime ricette deliziose a base di rana pescatrice. Una di queste prevede...
Pesce

Ricetta: filetto di rana pescatrice al cartoccio

Spesso si ha la voglia di sorprendere i propri ospiti invitandoli a cena e preparando qualcosa di davvero speciale, che nessuno può aspettarsi. Tra le varie pietanze più pregiate e più gustose da poter servire in tavola, è possibile scegliere di preparare...
Pesce

Ricetta: spiedini di rana pescatrice e patate

In questa guida vado a spiegarvi passo dopo passo come realizzare una ricetta alquanto ricercata. Sto parlando degli spiedini di rana pescatrice e patate. Non tutti sanno che questa ricetta ha origini antichissime. Si narra che in passato i vecchi lupi...
Pesce

Primi piatti con la rana pescatrice

Cucinare il pesce, non sempre si rivela facilissimo. La delicatezza di queste carni infatti, rivela delle insidie durante la cottura. Proprio per questo motivo, si finisce per ripiegare su ricette testate! Il rischio però è quello di diventare ripetitivi...
Pesce

Rana pescatrice: come pulirla e cucinarla

La rana pescatrice, spesso anche chiamata con il nome "coda di rospo", è un pesce di acqua salata che vive solitamente nei bassi fondali marini. Questo pesce ha come caratteristica principale una grande testa e dei denti estremamente aguzzi. Questo esemplare...
Pesce

Come preparare lo spezzatino di rana pescatrice in rosso

A quanti di noi non è capitato almeno una volta di voler preparare qualcosa di sfizioso e particolare e cambiare il solito noioso menù quotidiano? Ebbene, oggi in questa guida vi spiegheremo come preparare lo spezzatino di rana pescatrice in rosso....
Pesce

Ricetta dello stufato di rana pescatrice

Siete stanche dei soliti piatti anonimi? Volete portare in tavola qualcosa di sfizioso ed originale? Se la vostra risposta è affermativa, provate a preparare uno stufato di rana pescatrice. Questo piatto oltre ad essere economico è semplice da cucinare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.