Come cucinare le alghe kelp

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Questo tipo di alga, chiamata anche Kombu, racchiude in sé non solo un ottimo sapore, ma anche molte proprietà nutritive e salutari, per il benessere del nostro organismo. Occorre sapere e ricordare che le alghe kelp sono delle alghe che crescono nell’Atlantico ed in particolare in Giappone, dove vengono coltivate in modo basilare. Queste alghe hanno un profumo molto forte e salmastro.

29

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • alghe kelp
39

Conoscere le proprietà nutritive delle alghe Kelp

In genere è un’alga che contiene in sé molte vitamine come la vitamina A, C, D ed anche la B2, ottime per il nostro sistema nervoso e per il benessere del nostro umore. Le alghe kelp contengono anche lo iodio, i polifenoli e sono in grado di entrare in contrasto con la tanto odiata cellulite. Non possiamo dimenticare anche che questo genere di alga, è ricca di proprietà antinfiammatorie e diuretiche.

49

Cucinare le alghe Kelp essiccate

Ma vediamo ora come poterle cucinare e quindi come portare in cucina questo loro sapore veramente speciale. In commercio possiamo trovarle in forma essiccata. L’alga kelp è forse l’alga più grande che esiste. Le alghe Kelp essiccate le troviamo sotto forma di piccole strisce. Sono molto utilizzate nella cucina vegana ed anche vegetariana e nelle diete dimagranti, per le loro proprietà nascoste.

59

Guarda il video

Continua la lettura
69

Preparare dei brodi vegetali con le alghe kelp

Con le alghe Kelp, si possono preparare dei gustosissimi brodi vegetali, magari con l’aggiunta di cipolla e pomodoro. Per utilizzarla in questo modo, dovremo metterla in ammollo e poi cuocerla in maniera veloce, all’interno di un po' d’acqua. Subito dopo la stessa alga, potrà essere aggiunta al restante dei vegetali, per completare il brodo e riuscire a conferirgli un sapore alquanto dolce. Ricordiamo che questo genere di brodo, può essere utilizzato per condire i famosi piatti giapponesi.

79

Cuocere i legumi con le alghe kelp

Oltre a questo possiamo impiegare le alghe kelp durante la cottura dei cari legumi, perché è in grado di aiutare la loro cottura, riducendo di certo i tempi d’attesa. Ottime anche se aggiunte alle alla cottura delle castagne bollite ed ai cereali. Per cuocerle con i legumi, dobbiamo inserire un pezzetto di alga, nell’acqua di ammollo, prima d’inserire i legumi. Un altro pezzo di alga, dovrà essere aggiunto, successivamente durante i tempi di cottura dei legumi secchi. Grazie alla sua presenza, il sapore dei legumi è superiore e diventano anche molto più digeribili, evitando la formazione di fastidiosi gas intestinali, che in genere caratterizzano i legumi.

89

Creare stizzichini con le alghe kelp

In ultimo, vogliamo sottolineare che le alghe Kelp, possono essere impiegate, come un semplice spuntino, da mangiare magari in compagnia di amici. Infatti le stesse, una volta essiccate, possono accompagnare dei gustosi aperitivi fai da te, che creeremo con estrema facilità! Insomma il benessere delle alghe Kelp, può essere utilizzato come meglio desideriamo, anche nella nostra cucina! Buon divertimento e buona preparazione!

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Saper cucinare questo particolare tipo di alga, è molto divertente ed anche utile per la salute del nostro organismo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Alternative vegane al pesce

Il pesce rappresenta una fonte preziosa di proteine, vitamine ed acidi grassi, fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo. Come sostituirlo all'interno di ...
Primi Piatti

Come cuocere i legumi

I legumi sono un vero e proprio elisir di benessere che la natura ci offre. Ricchi di sali minerali e proteine, sono i protagonisti di ...
Cucina Etnica

Come fare la zuppa fredda al tofu e alghe

La zuppa al tofu, alghe e miso, servita con riso e verdure in salamoia, è un tipico pasto quotidiano Giapponese. Le alghe, ricche di vitamine ...
Antipasti

Come preparare un'insalata con wakame

L'alga wakame è molto diffusa nei mari del Giappone, molto simile ad una grande foglia, con una nervatura al centro. Si tratta di un ...
Cucina Etnica

Come fare le alghe fritte

Le alghe fanno parte della famiglia dei vegetali e sono alimenti molto preziosi per la salute del nostro organismo. Contengono sali minerali, antiossidanti, proteine e ...
Cucina Etnica

Come preparare la zuppa di miso

La zuppa di miso (o misoshiru) è un piatto classico della cucina giapponese. Andrebbe servita calda, essendo una zuppa, e questo la rende adatta soprattutto ...
Pesce

Ricetta: il sushi

Il sushi è un tipo piatto della cucina orientale, più precisamente giapponese. Si tratta di una pietanza a base di riso. Il riso, insaporito con ...
Cucina Etnica

Cucina giapponese: come fare il ramen

Il ramen è un tipico piatto della cucina giapponese che è stato a sua volta ripreso dalla cultura culinaria cinese. Rappresenta un primo piatto, formato ...
Carne

Come fare il seitan dalla farina bianca

Per chi segue un dieta a base di alimenti vegetali, sostituire la carne è facile grazie ai legumi. Anche altri alimenti, tuttavia, si rivelano ottime ...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di legumi e broccoli al formaggio

Una dieta sana ed equilibrata ha bisogno di tutte le categorie di nutrienti. Carboidrati, proteine e grassi sono tutti elementi importanti per il nostro organismo ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.