Come dolcificare la spremuta di pompelmo

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La spremuta di pompelmo è una bibita rinfrescante e dissetante ricca di proprietà benefiche. I vantaggi che derivano da un consumo costante di questa bibita a base di agrume sono diversi: stimolazione dell'apparato digerente; notevole contributo energetico; protezione dal diabete; scarso apporto calorico. Il pompelmo tuttavia è l'agrume più amaro in assoluto e, sebbene sia particolarmente indicato nelle diete, spesso viene quasi naturale l'esigenza di dolcificare il succo per renderlo meno acre. In questa guida vedremo allora come dolcificare una spremuta di pompelmo senza doverla necessariamente riempire di zucchero.

25

Occorrente

  • pompelmo
  • zucchero
  • miele
  • arancia rossa
  • frullatore
  • gelatiera
  • limone
  • acqua naturale
35

Arancia rossa e pompelmo

Semplice e veloce da preparare, il succo di frutta al pompelmo rosa è una rigenerante bevanda analcolica che necessita di pochissimi ingredienti: acqua, succo di arancia, (poco) zucchero e pompelmo rosa. La preparazione del succo è estremamente facile. Spremete i pompelmi rosa e setacciate con un passino per eliminare i semi e la polpa più densa. Aggiungete il succo di arancia rossa, dell'acqua e lo zucchero, quindi mescolate e lasciate raffreddare in frigorifero.
In questa preparazione sarà l'arancia rossa a mitigare l'asprezza del pompelmo rosa che, sebbene meno forte di sapore del pompelmo, rimane un agrume estremamente acre.

45

Miele e pompelmo

Un suggerimento decisamente dietetico è quello del succo di pompelmo al miele, che propone l'insolito ed apparentemente innaturale abbinamento dolce-amaro. Il succo di pompelmo al miele permette di eliminare gli eccessi di grasso e di acqua presenti nel corpo, oltre ad essere utile per le funzioni cerebrali, la vista e l'udito. Anche in questo caso la preparazione necessita di pochi ingredienti: 1 cucchiaino di miele; 1 cucchiaio di aceto di mele; una tazza di succo di pompelmo fresco. La preparazione consiste unicamente nel frullare tutti gli ingredienti con un frullatore. In questo caso provvederà il miele a moderare il gusto acido del pompelmo.

Continua la lettura
55

Zucchero e pompelmo

L'ultima proposta necessita di un ingrediente del quale finora abbiamo attentamente cercato di aggirare l'utilizzo, lo zucchero, che utilizzeremo per realizzare un sorbetto. Per realizzare il sorbetto spremete un limone ed un pompelmo rosa e versate il succo in un contenitore. Allungate il succo con dell'acqua naturale ed aggiungete lo zucchero, quindi mescolate fino allo scioglimento. Ponete il composto in una gelatiera e dopo circa 15-20 minuti riponete il sorbetto che si è formato in frigorifero. Fresco, rapido e rigenerante, il sorbetto è anche utile in caso di ospiti improvvisi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare il budino al pompelmo rosa

Il pompelmo rosa è un agrume di media grandezza e dalla forma tondeggiante, simile all'arancia ma dal sapore più amarognolo. Generalmente tagliato a fette, esso viene utilizzato per la preparazione di macedonie o piatti dal sapore esotico. Tuttavia,...
Dolci

Come preparare una gelatina di pompelmo

All'interno della guida che andremo a sviluppare ci occuperemo di cucina, in quanto proveremo a preparare una ricetta. Come avrete compreso tramite la lettura del titolo che abbiamo posto nella guida, ora andremo a spiegarvi in pochissimi e brevi passi...
Antipasti

Ricetta: rotoli al salmone e pompelmo

I rotoli al salmone e al pompelmo sono un antipasto sfizioso e leggero. I due ingredienti principali sono ricchi di proprietà ed apportano notevoli benefici all'organismo. I filetti infatti contengono omega 3, acidi indispensabili per la salute del cuore...
Cucina Etnica

Ricetta: insalata con pompelmo

Il pompelmo, il più grosso degli agrumi, dal caratteristico sapore acidulo-amaro, è un frutto prezioso per il nostro benessere: oltre ad essere ricco di vitamine A e C la buccia e la polpa del frutto sono ricche di pectine, fibre e flavonoidi. Il succo...
Consigli di Cucina

5 tisane a base di agrumi

Le tisane sono da sempre conosciute per le loro proprietà drenanti, disintossicanti e digestive. In genere sono le donne a utilizzarle più spesso, specie per ridurre la ritenzione idrica e per rendere più luminosa la pelle. Ma le tisane possono essere...
Consigli di Cucina

5 cocktail a base di pompelmo

Il pompelmo è uno dei frutti più gustosi che possano essere utilizzati come ingrediente per la realizzazione di meravigliosi cocktail. Esistono diversi cocktail a base di pompelmo. Scopriamo insieme come creare 5 cocktail a base di pompelmo che lasceranno...
Dolci

Ricetta: mousse di arance e pompelmo

Con l'arrivo della bella stagione il caldo si fa sentire e non c'è cosa migliore di concedersi un fresco break in compagnia. E allora diamoci da fare e prepariamo un' appetitosa ricetta che farà proprio al caso nostro: la mousse di arance e pompelmo.Il...
Antipasti

Ricetta: cocktail di gamberi e pompelmo

In questa guida impariamo a fare un cocktail di gamberi e pompelmo. Questo delizioso antipasto è ideale per iniziare un pranzo della domenica o delle festività. È infatti utilizzato molto a Natale. Il sapore deciso della salsa rosa, si accompagna perfettamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.