Come fare gli gnocchetti al salmone in salsa curcuma

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se intendiamo fare una ricetta dal gusto insolita e innovativa, possiamo dedicarci all’elaborazione degli gnocchetti al salmone in salsa curcuma; infatti, si tratta di un piatto peraltro semplice, con pochi ingredienti e veloce da realizzare. In riferimento a ciò, vediamo dunque come preparare questa gustosa pietanza.

25

Occorrente

  • Gnocchetti di farina o di patate 300 gr.
  • Salmone 250 gr.
  • Curcuma in polvere q.b
  • Scalogno 1
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Amido di mais
35

Lessare gli gnocchetti

La ricetta che ci apprestiamo a descrivere si intende per 4 persone, e per iniziare diciamo subito che per prima cosa mettiamo sul fuoco l’acqua per lessare gli gnocchetti che possiamo sia fare in casa che comprare anche quelli di noti brand dell’alimentazione in un supermercato. Premesso ciò, in attesa che l'acqua arrivi al giusto grado di ebollizione, ci dedichiamo alla preparazione del condimento a base di salmone e curcuma.

45

Elaborare il sugo

L’elaborazione del sugo avviene nel seguente modo: innanzitutto in una padella con olio extravergine d’oliva facciamo rosolare lo scalogno tritato finemente, e non appena comincia a dorarsi, aggiungiamo un po’ d’acqua giusto per evitare che si bruci. Trascorsi alcuni minuti, possiamo versare il salmone affettato che tuttavia con l’aiuto di un coltello e una forchetta riduciamo a brandelli. Fatto ciò proseguiamo la cottura per almeno altri 4 minuti, dopodiché spegniamo la fiamma. Adesso prendiamo una scodella e all’interno versiamo dell’acqua usando un mestolo abbastanza grande, e prelevata dagli gnocchetti appena cotti. Rendendo il composto liquido, possiamo a questo punto aggiungere la curcuma senza tuttavia inserire del sale, poiché in genere il salmone è già abbastanza ricco di questo aggregante. Anche dell'amido di mais è consigliato, poiché serve a rendere il sugo più denso, ed ideale per farlo attaccare agli gnocchetti una volta conditi.

Continua la lettura
55

Impiattare gli gnocchetti

Terminata questa fase di preparazione del condimento, possiamo versare gli gnocchetti nell’acqua messa in precedenza a bollire e non appena salgono a gala (circa in 5 minuti) li scoliamo, dopodiché li saltiamo nella padella con il salmone e la curcuma giusto per farli insaporire. Fatto ciò, mescoliamo di continuo con un cucchiaio di legno ma tenendo però la fiamma decisamente bassa. Alla fine possiamo impiattare gli gnocchetti, aggiungendo ad ogni singola portata il restante sugo di curcuma e salmone che avendolo lasciato in posa, è nel frattempo diventato sufficientemente cremoso. Un'abbondante spruzzata di parmigiano grattugiato oppure di pecorino, serve infine ad ottimizzare il gusto della pietanza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare gli gnocchetti di ricotta alla crema di spinaci

In questa guida andrete a riscoprire i sapori del mediterraneo. Infatti, vi presenterò una ricetta tutta italiana, con ingredienti nostrani. Parlo degli gnocchetti di ricotta alla crema di spinaci. Una ricetta a dir poco deliziosa e del tutto naturale....
Primi Piatti

Gnocchetti di carote con funghi misti

Preparare un buon primo piatto in casa può essere molto soddisfacente, scegliendo con cura gli ingredienti con i quali condire ed insaporire la pasta. Eppure preparare un primo piatto può essere anche un'ottima occasione per mettere alla prova le proprie...
Primi Piatti

Gnocchetti di ricotta con burro e salvia

Gli gnocchi, sono un piatto tipico appartenente alla tradizione culinaria italiana. A seconda delle regioni di provenienza, possiamo trovarne differenti varianti e sperimentare l'uso di ingredienti insoliti. Vengono tradizionalmente preparati con un impasto...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti alla crema di scampi

Una ricetta culinaria da ristorante adeguata per un elegante pranzo raffinato è certamente quella degli gnocchetti alla crema di scampi. Si tratta di un primo piatto dall'eccellente sapore delicato che avrà il consenso di qualunque commensale. Un risultato...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti di patate ripieni di taleggio

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante ricetta mediante la quale poter imparare da soli, a preparare nella propria cucina, i famosi gnocchetti di patate ripieni di taleggio, che potremo offrire ai nostri ospiti, per cena o anche durante una bella...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi allo zafferano e zucchine

La cucina italiana, com'è noto, è tra le più apprezzate al mondo. La varietà di ricette e sapori non trova alcun rivale. Ogni regione del Bel Paese possiede le sue specialità, che vanno ad allargare l'enorme patrimonio gastronomico della penisola....
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti al gorgonzola

La ricetta dei gnocchetti al gorgonzola è un gustoso piatto di facile preparazione, da inserire nel vostro menù. Potete decidere se acquistare preventivamente gli gnocchi già confezionati, in modo da velocizzare ancora di più il tempo di lavorazione...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchetti sardi ai pomodori

Esistono svariate ricette a base di ingredienti veramente genuini, che possono riempire le vostre tavole nella maniera più adatta, soprattutto se seguite una dieta mediterranea. Una ricetta davvero incredibilmente gustosa che potete proporre in tavola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.