Come fare gli involtini di nasello

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare gli involtini di nasello
17

Introduzione

Le sere d'estate hanno un profumo particolare. Una magia che sboccia appena dopo il calare del sole e che sprigiona delicati sentori floreali. Le cene estive all'aperto hanno un fascino particolare e sono il momento migliore per portare in tavola delle ricette particolari. Per deliziare il palato dei nostri commensali, lasciamoci ispirare dai profumi marini e dalle note agrumate dell'arancio. Andiamo allora a scoprire insieme come fare gli involtini di nasello.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti per 4 persone:
  • 4 filetti di nasello (+ uno da tagliare a dadini per il ripieno)
  • Ingredienti per la marinatura: 2 arance bio - 2 cucchiai di succo di lime bio - 3 cucchiai di olio evo - sale e pepe q.b. - 1 cucchiaino di prezzemolo fresco
  • Ingredienti per il ripieno: una manciata di pistacchi sgusciati - buccia d'arancia grattugiata - peperoncino fresco - 1 cucchiaio di olio evo - un cucchiaio di succo di arancia - 1 filetto di nasello tagliati a dadini
37

Prepariamo una marinatura aromatica

Per portare in tavola degli involtini di nasello particolarmente profumati, il primo step è quello di preparare una semplice marinatura aromatica. In una terrina andiamo a versare il succo di due arance. Teniamo però da parte le bucce e qualche spicchio. Aggiungiamo due cucchiai di succo di lime e un po' della sua scorza grattata. Incorporiamo quindi l'olio evo, un pizzico di sale, una spolverata di pepe nero e un poco di prezzemolo fresco tritato. Emulsioniamo la marinatura mescolandola e disponiamo i filetti di nasello a marinare per circa 2 ore. Per questa marinatura utilizziamo degli agrumi bio.

47

Realizziamo il ripieno

Mentre i filetti di nasello si insaporiscono nella marinatura, possiamo andare ad occuparci del ripieno. Per prima cosa sbucciamo i pistacchi. Quindi pestiamoli grossolanamente. Andiamo ora a trasferirli in una ciotola capiente e profumiamoli con le scorze d'arancia. Aggiungiamo qualche granello di pepe rosa, un filo di olio evo e il succo d'arancia. Per rendere il ripieno cremoso e morbido, aggiungiamo anche un filetto di nasello tagliato a dadini. Portiamo ora una padella antiaderente sul fuoco e lasciamo scaldare un filo di olio evo. Quando la piastra sarà ben calda, aggiungiamo il ripieno. Lasciamolo saltare per pochi minuti. Una volta pronto, spegniamo la fiamma e facciamolo raffreddare.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Farciamo i filetti di nasello

Andiamo ora a scolare dalla marinatura i filetti di nasello e disponiamoli sopra un tagliere. Per creare degli involtini perfetti, scegliamo dei filetti di nasello ampi e sottili. A questo punto, aiutandoci con un cucchiaio, andiamo a farcire i filetti. Disponiamo quindi il ripieno al centro dei filetti. Ora, con molta delicatezza, iniziamo ad arrotolare i filetti fino a creare i nostri golosi involtini di nasello. Per evitare che possano aprirsi durante la cottura, fermiamoli con degli stuzzicadenti. Andiamo a cuocere gli involtini di nasello nella padella che abbiamo utilizzato per saltare il ripieno. Lasciamoli scottare, girandoli solamente una volta con una paletta da cucina. Andiamo ora a foderare una teglia con della carta da forno e disponiamo al suo interno gli involtini di nasello. Inforniamoli e cuociamoli ad una temperatura di 180°C per 30 minuti. Nel frattempo portiamo il succo della marinatura in una padella. A fuoco dolce lasciamola ridurre. Una volta pronti gli involtini di nasello, impiattiamoli e irroriamoli con la riduzione della marinatura.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Guarniamo i nostri involtini di nasello con una generosa pioggia di granella al pistacchio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: filetto di nasello al forno con patate

Il nasello è un tipo di pesce ricco di proteine nobili e sali minerali, il cui sapore delicato è l'ideale per chi, come i ...
Pesce

Come preparare il filetto di nasello all'agro

Il nasello è uno dei pesci più utilizzati in cucina in quanto è molto saporito e ha una carne delicata ed estremamente digeribile. Il consumo ...
Primi Piatti

Come preparare i maccheroni al ragù di nasello

Il nasello o merluzzo è uno dei pesci più ricercati al mondo, perché da esso, i pescatori lo sanno bene, non si butta via mai ...
Pesce

Filetti di nasello marinati

Il nasello generalmente viene consumato bollito e poi condito con un filo di olio extravergine d'oliva e una spruzzata di limone. Tuttavia, questo pesce ...
Pesce

Ricetta: nasello all'acqua pazza

Il nasello è un pesce di forma allungata e piatta, facilmente riconoscibile perché presenta una cresta somigliante ad una "V"; di solito il suo colore ...
Antipasti

5 ricette di involtini vegetariani

Gli involtini sono uno dei piatti più noti e radicati nella gastronomia italiana. Anche se la variante più classica è quella che vede protagonista la ...
Pesce

Ricetta: involtini di lattuga e pesce

Con i passaggi che seguono vi proponiamo un secondo davvero originale e saporito. Si tratta di un piatto molto facile da preparare e che può ...
Antipasti

5 idee per antipasti di pesce

I pesci ed i crostacei si prestano a meraviglia per preparare degli antipasti. Capesante, salmone, fresco o affumicato, gamberetti, nasello: non c’è che l ...
Pesce

Come fare l'insalata di spigola

L'insalata di spigola, conosciuta anche come branzino, è un secondo piatto fresco e leggero che può essere abbinato a gusti e aromi diversi. In ...
Pesce

Ricetta: involtini di platessa all'arancia

Coniugare gusto e leggerezza non è sempre un compito facile. È facile cedere ai peccati di gola e il più delle volte si tratta di ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.