Come fare i bigné

di Daniela Rho difficoltà: facile

Come fare i bigné Il bignè è un dolce che ha una forma tondeggiante, viene di solito farcito con diversi tipi di creme dolci oppure con ingredienti salati. Il suo nome derivata dal termine francese beignet. Vengono preparati con la pasta choux, ovvero un impasto fatto con farina, uova, sale, acqua e burro.

1 Come fare i bigné Per fare dei bignè dovrai preparare la pasta choux con 125 grammi di farina, 30 grammi di burro, 3 uova fresche, 1 cucchiaio di zucchero, un quarto di litro di acqua e una piccola presa di sale fino. Dovrai versare in una pentola, l'acqua, lo zucchero, il sale ed il burro. Mescola bene tutti gli ingredienti, quindi metti la pentola sul fuoco a fiamma bassa e porta ad ebollizione. Non appena inizierà a bollire, togli la pentola da fuoco e butta in una sola volta la farina mescolando bene per evitare che ti si formino dei grumi. Quindi rimetti la pentola sul fuoco e amalgama fino a quando non otterrai una pasta liscia e ben omogenea.Togli di nuovo dal fuoco la pentola e lascia raffreddare la pasta ottenuta. Una volta che si sarà completamente raffreddato il composto aggiungi uno alla volta le uova, facendo attenzione di non aggiungere l'uovo successivo se il primo non si è ben amalgamato. Mescola con energia fino a quando la pasta ritornerà di nuovo omogenea e ben compatta.

2 Come fare i bigné Ottenuta la pasta bignè dovrai, sistemare dei mucchietti di pasta grandi come una noce, non troppo vicini tra loro su una piastra da forno precedentemente imburrata ed infarinata. Esegui questa operazione aiutandoti con due cucchiaini da caffè, avendo l'accortezza di bagnarli in acqua fredda prima di prendere ogni dose di pasta. Se preferisci potrai usare la sac à poche con una bocchetta liscia invece dei cucchiaini. Scalda il tuo forno a 220° se statico, altrimenti portalo a 190° se hai un forno ventilato. Raggiunta la temperatura inforna la piastra e ricorda di non aprire il forno per i primi 20 minuti, per evitare che i tuoi bignè possano schiacciarsi. Dopo i primi 20 minuti di cottura, riduci la temperatura del forno di 20-30° e continua la cottura per altri dieci minuti. A fine cottura, spegni il forno ed aprilo lasciandoci al suo interno i bignè per altri cinque minuti, in questo modo avrai la sicurezza che i tuoi dolci si asciugheranno bene anche all'interno.

Continua la lettura

3 Come fare i bigné Togli quindi i bignè dal forno e taglia con un coltellino ben affilato i loro coperchi allo scopo di poterli farcire.  Ti consiglio di fare questa operazione quando i bignè sono ancora tiepidi.  Approfondimento Come preparare i bignè di banane (clicca qui) Potrai riempirli, con ingredienti dolci quali, mascarpone, panna montata, cioccolato sia fondente che al latte, crema pasticcera, ricotta e uvette mescolati con un poco di cognac e quant'altro, oppure se vuoi offrire dei bignè salati potrai farcirli con una crema di emmental e burro lavorati insieme, con una crema a base di noci, gorgonzola e panna, oppure con una crema a base di tonno, capperi e acciughe frullate tra loro e con tutto ciò che la tua fantasia ti suggerisce.. 

4 Come fare i bigné Una volta farciti, potrai anche ricoprirli con della glassa, del caramello o del cioccolato fuso e decorare con della panna montata. Mentre per i bignè salati ti consiglio di abbellirli con della verdura fresca, come foglie di insalata, rondelle di carote, pezzetti noci e mandorle ed ogni altro ingrediente di tuo gradimento che però si adatti al tipo di farcitura usata.

Ricetta dei bignè Come fare i bignè all'arancia Come fare i bignè al caffè Come preparare dei bignè salati

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili