Come fare i bocconcini di pollo ai funghi trifolati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

I bocconcini di pollo ai funghi trifolati rappresentano una deliziosa alternativa alle pepite di pollo, in più la presenza di funghi offre un ottimo apporto di proteine vegetali e di vitamina D. Sono, quindi, un ottimo modo per far mangiare la carne di pollo ai bambini, che spesso la rifiutano. Vediamo, nella guida che segue, alcuni consigli utili su come fare i bocconcini di pollo ai funghi trifolati in modo intuitivo e veloce ottimizzando al massimo tempo ed energie. Accompagnandoli con un contorno di verdure trifolate o patatine fritte risulteranno un ottimo piatto gradito a grandi e piccini.

26

Occorrente

  • Per quattro persone:
  • 400 gr. di pollo
  • Vino rosso
  • Prezzemolo, sale e pepe q.b
  • Farina bianca q.b
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio di aglio, una cipolla
  • 400 gr. funghi champignon
36

Preparare I funghi

Come prima cosa procuratevi tutti gli ingredienti necessari alla preparazione del piatto e disponeteli in modo ordinato davanti a voi quindi dedicatevi alla fase operativa della ricetta. Se utilizzate quelli surgelati ricordatevi che sono già puliti e tagliati per cui non perderete altro tempo se, invece avete scelto quelli freschi dovete pulirli e farli a pezzetti non troppo piccoli. Successivamente, in una padella, disponete alcuni cucchiai di olio extravergine d'oliva e quando sarà ben caldo, aggiungete i funghi che farete cuocere a fiamma bassa insieme ad uno spicchio d'aglio e ad un po' di prezzemolo tritato. Verso fine cottura aggiungete anche una presa di sale e spegnete il fuoco dopo qualche minuto.

46

Tagliare il petto di pollo

A questo punto, occupatevi del pollo: generalmente si utilizza il petto ma potete anche adoperare del pollo già tagliato a pezzetti. Passate il pollo in abbondante farina dopo averlo spellato poi mettetelo in una padella dove avrete fatto rosolare una cipolla tagliata finemente. Friggete il pollo e, appena inizia a prendere colore, aggiungete del vino rosso proseguendo la cottura fino a quando il vino sarà completamente evaporato. Appena il pollo sarà cotto unite i funghi e servite in tavola ben caldo.

Continua la lettura
56

Alternative appetitose

In alternativa potete preparare i bocconcini di pollo ai funghi trifolati prendendo in modo alternativo ma ugualmente gustoso. Metteteli in un tegame ed aggiungere una foglia di alloro, uno spicchio d'aglio e qualche cucchiaio di olio extravergine d'oliva. Coprite e fate cuocere per circa 10 minuti, poi unite i funghi trifolati e aggiungete anche i pomodori a pezzettoni. Proseguite la cottura per altri 15 minuti circa, avendo l'accortezza di rigirare la pietanza di tanto in tanto con una forchetta oppure utilizzando un mestolo di legno; appena i bocconcini di pollo saranno rosolati portateli in tavola ben caldi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accompagnare il piatto con un contorno sfizioso

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come prepare i carciofi trifolati

I carciofi trifolati si preparano praticamente in tutta Italia. Esistono numerose variazioni di ricette regionali sul tema e, per arricchire questo gustoso piatto, in ognuna di esse si aggiungono vari ingredienti, anche locali. Si tratta inoltre di una...
Antipasti

Come preparare I Finferli Trifolati

I finferli sono una particolare tipologia di funghi ideali da utilizzare in cucina non solo durante la preparazione di primi piatti come ad esempio i risotti, ma anche secondi e contorni grazie alla loro versatilità. Se si hanno ospiti all'ultimo momento...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di spinaci con funghi trifolati

Per chi ama assaporare dei piatti dal gusto deciso e allo stesso tempo delicato, sicuramente saprà apprezzare la ricetta proposta in questa interessante guida. Nello specifico, parliamo di un piatto che unisce la verdure come gli spinaci con i funghi,...
Consigli di Cucina

Ricette stuzzicanti con il seitan

Il seitan è un alimento tipico della tradizione gastronomica orientale, ottenuto dal glutine del grano e da altri cereali. Essendo simile alla carne, nell'aspetto e nel contenuto proteico, è ampiamente utilizzato nella preparazione di pietanze vegetariane...
Consigli di Cucina

5 modi per cucinare i funghi

I funghi costituiscono uno degli ingredienti base della cucina. Le tante varietà poi, permettono preparazioni davvero variegate. Specie nelle zone di collina, o comunque con molte aree verdi e boschi, i funghi porcini fanno da padroni. Ma anche i più...
Antipasti

Ricetta: tramezzini con rucola e crema di pecorino

Se siete in cerca di un invitante finger food in previsione di una gita fuori porta o un weekend in famiglia da trascorrere all'aria aperta o desiderate servire uno sfizioso antipasto in occasione di una cena estiva in terrazzo insieme ai vostri più...
Antipasti

Come pulire e cuocere carciofi

In cucina i carciofi sono un ingrediente davvero molto versatile: si possono fare trifolati, fritti oppure bolliti. Potete cucinarli in tantissimi modi e utilizzarli in diversi piatti. È necessario, però, essere in grado di pulirli in maniera piuttosto...
Carne

Vitello gratinato con funghi e parmigiano

I funghi vengono utilizzati in tantissime ricette in quanto si sposano benissimo con tutti gli ingredienti. Infatti, essi sono adatti sia per la preparazione di antipasti che per primi e secondi piatti e naturalmente anche per contorni. Leggendo questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.