Come fare i bocconcini di pollo in salsa di finocchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con un po' di creatività, in cucina si riescono a realizzare piatti davvero speciali. Il bello di tutto questo è che generalmente non occorrono nemmeno ingredienti particolarmente ricercati e costosi. Infatti, a farla da padroni, sono proprio prodotti semplici e facilmente reperibili, come i componenti della ricetta suggerita qui di seguito. Stiamo parlando dei bocconcini di pollo in salsa di finocchi. Vediamo insieme come fare per preparare al meglio questa pietanza.

27

Occorrente

  • 500 grammi di petto di pollo
  • 2 finocchi belli grandi
  • una noce di burro
  • sale
  • pepe nero
  • semi di finocchio
37

Prendete il petto di pollo ed eliminate eventuali parti grasse. Lavatelo sotto l'acqua corrente e con un canovaccio in cotone asciugatelo per bene. Servendovi di un coltello ben affilato, tagliate la carne in tanti piccoli cubetti. Versate in una ciotola qualche cucchiaio di farina e con questa infarinate i bocconcini. Terminata questa operazione, lasciate un momento da parte la carne e occupatevi della salsa. Prendete i finocchi e metteteli a bollire in un tegame con poca acqua, alla quale dovrete aggiungere un pizzico di sale. Quando saranno cotti a puntino, scolateli, privandoli dell'acqua in eccesso, e fateli frullare all'interno del robot elettrico.

47

Continuate a mantenerlo in azione fino a quando la verdura non sarà diventata una crema. Prendete adesso una casseruola, fatela scaldare per qualche secondo sul fuoco, aggiungete una noce di burro e versate sopra la salsa di finocchio. Con un cucchiaio di legno mescolate e poi lasciate cuocere per qualche minuto. Aggiustate di sale e controllate la consistenza della crema; nel caso questa fosse troppo asciutta e densa, aggiungete un cucchiaio di acqua. Prendete una padella con il fondo antiaderente, fatela scaldare sul fuoco per qualche istante, aggiungete una noce di burro e lasciatelo sciogliere.

Continua la lettura
57

Quando il burro si sarà completamente fuso, ma non bruciato, altrimenti il gusto finale del piatto può cambiare totalmente, versate all'interno i bocconcini di pollo e fateli rosolare da tutte le parti. Quando la carne si sarà perfettamente colorita, versate un bicchiere di vino bianco secco e lasciatelo sfumare. Verso il termine della cottura, aggiungete la salsa di finocchi. Con un cucchiaio di legno mescolate e continuate a cuocere per alcuni istanti. A cottura ultimata spegnete il fuoco. Ricordatevi prima di servire in tavola di spolverizzare il tutto con semi di finocchio e pepe nero macinato fresco. Amalgamate in maniera che tutti gli ingredienti si possano unire fra di loro e servite in tavola il piatto bello caldo. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiustate di sale e controllate la consistenza della crema; nel caso questa fosse troppo asciutta e densa, aggiungete un cucchiaio di acqua.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

5 ricette con i finocchi

I finocchi si possono cucinare in diversi modi e hanno un sapore prelibato sia se utilizzati come antipasto che come contorno. Ci sono ricette semplici ed economiche ma anche alcune più elaborate che ne esaltano il gusto particolare rispetto agli altri...
Antipasti

3 ricette a base di finocchi

Tra gli ortaggi di stagione, i finocchi sono molto apprezzati per le sue tante proprietà benefiche, prima fra tutte quella di combattere il gonfiore intestinale e ridare regolarità. Sono inoltre ricchi di fibre e particolarmente indicate per una dieta...
Antipasti

Ricetta: insalata con agrumi e noci

Una ricetta tipica del sud Italia è l'insalata di agrumi e noci. Si tratta di un piatto prettamente invernale, grazie alla presenza dei frutti di stagione, che forniscono un ottimo apporto di vitamine utile in questo periodo dell'anno. L'ideale è preparare...
Antipasti

Finocchi gratinati: 5 ricette

Per combattere il fastidioso senso di gonfiore, o per aiutare una digestione particolarmente lenta, il finocchio è un alleato prezioso! Fresco e profumato è un elisir di benessere che non dovrebbe mai mancare sulle nostre tavole. Il finocchio è ottimo...
Antipasti

Ricetta: insalata di finocchi e arancia

L'insalata di finocchi e arancia è un piatto semplice che colpisce per l'accostamento di sapori. Questa ricetta può essere un antipasto straordinario sia per le cene più eleganti che per i semplici pranzi in famiglia. Può essere considerato anche...
Antipasti

Ricetta: tortino di finocchi

Siete stanchi della solita minestra? Soprattutto nei periodi caldi si preferisce cambiare e tra torte salate e ricette improvvisate, non c'è che l'imbarazzo della scelta. Gli ortaggi e le verdure si prestano molto bene al tortino, una ricetta facile...
Antipasti

Come preparare una vellutata di finocchi

Quando ci capita di pensare ai molti piatti in cui i finocchi sono utilizzati, non sempre la nostra mente corre a quelle ricette che trovano nella delicatezza la loro caratteristica principale. La vellutata di finocchi, si propone per smentire questa...
Antipasti

Come preparare la frittata di finocchi

In cucina si possono usare tutte le parti del finocchio. Il grumolo bianco (erroneamente ritenuto un bulbo) del finocchio coltivato si può mangiare crudo nelle insalate oppure lessato e gratinato e si può aggiungere agli stufati. Per quanto riguarda...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.