Come fare i coniglietti di pane per Pasqua

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In occasione della Pasqua potete stupire la vostra famiglia servendo in tavola, al posto dei soliti panini, dei simpaticissimi coniglietti di pane. Piaceranno a grandi e piccini e farete un figurone, ma non temete: sono davvero semplici da realizzare. Il segreto sta nel seguire le istruzioni per dare forma alla pasta. In questa guida vi fornirò ben 2 metodi: uno facile ed uno super facile. Potete anche farvi aiutare dai vostri piccoli: vi divertirete nel prepararli ancor prima che nel gustarli. Ecco come procedere.

26

Occorrente

  • 15 gr di lievito di birra essiccato
  • 1 tazza di acqua
  • 1 tazza di latte
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di colza
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di sale
  • 6 tazze di farina
  • 2 cucchiai di burro
  • facoltativo: mini ovetti di cioccolato
  • 1 spazzolino da denti o pennellino
  • stuzzicadenti
  • forbici
36

Gli ingredienti suddetti rendono per 24 panini coniglietto. Riscaldate il latte e l’acqua a fuoco medio in 2 pentolini differenti (110-115°). In una ciotola capiente fate sciogliere il lievito nell'acqua calda, quindi aggiungete latte, zucchero, olio, sale, uovo e 4 tazze di farina. Con l’ausilio di un mixer ad immersione frullate a velocità media per 3 minuti fino ad ottenere un impasto uniforme. Poi incorporate la restante farina e mescolate ancora un paio di minuti a bassa velocità, per ricavare un composto soffice ma appiccicoso. Trasferite l’impasto su una spianatoia che avrete previamente spolverato con farina. Lavoratelo fino a renderlo elastico ed omogeneo, per circa 6-8 minuti e dategli la classica forma a palla.

46

Adagiate ora l'impasto in una ciotola unta e rigiratelo per ungerne anche la parte superiore, copritelo con pellicola trasparente e lasciatelo riposare in un luogo caldo per un'ora.
Una volta lievitata la pasta dovrebbe essere raddoppiata in volume. Depositatela nuovamente sulla spianatoia, lavoratela giusto per far fuoriuscire eventuali bolle d’aria, spianatela col mattarello e dividetela in 24 palline. Da ciascun pezzo ricaveremo un coniglietto. Ora avete 2 opzioni: realizzare dei coniglietti un pochino più elaborati oppure molto semplici. Partiamo dal primo caso. Suddividete ogni pezzo di pasta in 4 palline: una da 7 cm. Per il corpo, 2 da 5 cm. Per le orecchie ed 1 da 1,5 cm per la coda.

Continua la lettura
56

Lavorate il corpo fra i palmi delle mani per dargli una forma ovale (tipo uovo di Pasqua), inseriteci un mini-ovetto di cioccolato, lavorate nuovamente la pasta in modo da ricoprirlo completamente. Applicategli le orecchie e la coda: bagnatevi la punta delle dita con acqua, inumidite le estremità di ciascun componente pizzicandola fra le dita ed usando una leggera pressione fatelo aderire al corpo. Le orecchie vanno poi allungate con delicatezza verso il retro del corpo e plasmate. Potete usare uno spazzolino, un pennellino, qualsiasi cosa abbia un manico fino ed arrotondato in punta. Con l’estremità del manico incidete la fessura interna delle orecchie e ripassatela varie volte, affinché rimanga ben impressa nella pasta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Come conservarli: avvolgeteli in alluminio e metteteli in una busta di plastica per congelare alimenti. Vi dureranno fino ad 1 mese. Per scongelarli basterá lasciarli un paio d’ore a temperatura ambiente o infornarli con la carta alluminio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come fare i coniglietti di pasta frolla

Se volete stupire i vostri commensali con ricette originali e buone, avete trovato la guida adatta. Tramite questo semplice tutorial vi spiegheremo come fare i coniglietti di pasta frolla. Potete farli dolci o salati, a seconda dei vostri gusti. Ottimi...
Dolci

Come preparare i panini dolci di Pasqua

I panini dolci di Pasqua sono anche conosciuti col nome di "hot cross buns" e vengono realizzati tradizionalmente il Venerdì Santo nei paesi anglosassoni. Tuttavia, sulla superficie di questi panini si evidenzia una croce, dal significato simbolico della...
Dolci

Come fare il cioccolato in casa

Il cioccolato è un alimento derivante direttamente dai semi di cacao che vengono prodotti dall'omonima pianta. Si tratta di un prodotto ampiamente diffuso in tutto il mondo, consumato in enormi quantità e commercializzato sotto diverse forme: la più...
Dolci

Come fare un coniglietto in pasta di zucchero

I coniglietti in pasta di zucchero sono incredibilmente carini e relativamente semplici da realizzare: la pasta di zucchero è un tipo di pasta che viene usata per creare delle decorazioni su torte e cupcakes, è facilmente modellabile al punto da potersi...
Consigli di Cucina

5 idee per decorare i biscotti per Pasqua

Il periodo delle feste è sempre e comunque un momento in cui si è più nervosi. Nonostante sia un tranquillo e sereno periodo perché si celebra la Pasqua, è anche sinonimo di preparativi in cucina. Come per esempio, il pranzo pasquale con un dolce...
Dolci

Pasqua: dolci tipici lucani

Girovagando per le regioni italiane è d'obbligo assaggiare i piatti tipici. Il nostro paese abbonda di ingredienti eccellenti. Ci sono numerosi prodotti inimitabili. Tutto questo permette la realizzazione di piatti gustosi e nutrienti. Questa regola...
Antipasti

Come preparare i panzerotti di Pasqua

Se desiderate organizzare un pranzo di Pasqua in grande stile invitando a casa vostra pranzo e amici, dovrete mettere in tavola un antipasto che racchiuda in sé tutti i sapori della primavera. Provate a sapere come preparare questi panzerotti di Pasqua...
Dolci

Come preparare il pane di Pasqua

Durante le feste l'ideale è cucinare qualcosa di tradizionale, che possa fare ricordare ai commensali le vecchie usanze, magari poco rispettate al giorno d'oggi. Una cosa divertente, da fare magari con i propri figli, è cimentarsi nel realizzare con...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.