Come fare i filetti di branzino in crema di spinaci

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le ricette preparate con il pesce, sono solitamente quelle più delicate, perfette da servire in tavola per una cena che avete organizzato in casa vostra. Molti sono i pesci che possono essere richiesti per alcune ricette e tra i pesci di allevamento più reperibili, vi è a disposizione molto spesso il branzino. Questo particolare pesce se viene abbinato agli ingredienti giusti, può trasformarsi in qualcosa di veramente delizioso e piacevole da gustare. Nella ricetta mostrata di seguito, troverete l'esatta preparazione su come fare dei filetti di branzino in una delicatissima crema di spinaci. Il procedimento di questa ricetta, ha una difficoltà media e con un po' di attenzione, riuscirete a creare un piatto perfetto.

27

Occorrente

  • 2 filetti di branzino (1 kg circa)
  • Pepe q.b.
  • Olio q.b.
  • Sale q.b.
  • 1 kg di spinaci
  • 1 spicchio d'aglio
37

Lavare e cuocere gli spinaci

Per iniziare a creare la vostra ricetta succulenta a base di pesce, dovrete cominciare a lavare per bene gli spinaci aiutandovi con uno scolapasta. Le foglie di spinaci, dovranno essere molto pulite e dovranno successivamente essere scolate e leggermente sbollentate in una pentola capiente piena di acqua bollente e un pizzico di sale. Una volta che gli spinaci saranno sbollentati, dovrete scolarli e dovrete riporli all'interno di una padella antiaderente con un pochino di olio extravergine d'oliva, un paio di spicchi d'aglio schiacciati e un po' di peperoncino intero. Non appena gli spinaci saranno cotti, spegnete il fuoco, lasciateli raffreddare e frullateli all'interno del mixer da cucina aggiungendo nuovamente un filo d'olio per creare la vostra crema.

47

Sfilettare il pesce

Per continuare la preparazione della ricetta, dovrete iniziare a sfilettare i filetti di branzino. Ponetevi su un tagliere e dopo aver rimosso le interiora dal pesce e aver lavato benissimo il branzino sotto l'acqua corrente, dovrete procurarvi un coltello affilato. Con molta attenzione infilzate il coltello sul fianco del pesce, lasciando scorrere la lama sulla lisca del pesce fino alla coda. Tagliate con attenzione la parte posta dietro l'occhio del branzino e staccate il filetto eliminando le parti molli del pesce e tutte le squame.

Continua la lettura
57

Cuocere il pesce e comporre il piatto

Per finire, dovrete cuocere i filetti di branzino all'interno di un'ampia padella antiaderente cosparsa d'olio extravergine d'oliva. È importante cuocere inizialmente il pesce sul lato della pelle, girandolo una sola volta sul lato privo di pelle. Il branzino, dovrà cuocere massimo cinque minuti e una volta che i filetti saranno cotti, adagiateli sopra un piatto dove avrete precedentemente versato la vostra crema di spinaci piccante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Sfilettate il pesce alla perfezione.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare i filetti di branzino in crema di cannellini

Volete un piatto dal sapore fresco ma allo stesso tempo forte e gustoso? I filetti di branzino con crema di cannellini sono il piatto giusto per voi! L'obiettivo di questa guida è, quindi, quello di spiegarvi, passo per passo, come fare questa fantastica...
Pesce

Ricetta: branzino ai carciofi e porri croccanti

Talvolta per stupire anche il palato più difficile, non sono necessarie preparazioni eccessivamente laboriose e complesse! Proviamo allora a conquistare i nostri ospiti servendo in tavola un raffinato branzino ai carciofi e porri croccanti. Una ricetta...
Pesce

Ricetta: branzino in crosta di patate

Sbizzarrirsi in cucina non è affatto semplice, soprattutto quando si hanno a disposizione alcuni ingredienti e non si sa come combinarli tra loro. Se avete acquistato del pesce fresco come ad esempio un branzino, è possibile realizzare più ricette...
Carne

Filetto di branzino al brandy su letto di indivia

Il filetto di branzino al brandy su letto di indivia risulta essere un valido piatto a base di pesce, indicato per un numero minimo di quattro persone. Ciò che lo rende speciale è l'insalata di letto di invidia, la quale deve essere preparata a parte....
Pesce

Come servire e pulire il branzino

Il dicentrarchus labrax, detto comunemente branzino o spigola, è un pesce appartenente alla famiglia Monoridae. Si presenta con un colore che comprende il blu e l'argento e le sue dimensioni sono di taglia normale. Il più costoso, quindi quello migliore,...
Pesce

Come preparare gli involtini di branzino alle fave con ricotta

Desiderate proporre in tavola un secondo piatto goloso e poco calorico? Ecco a voi gli involtini di branzino alle fave con ricotta. Questi involtini hanno un sapore delicato e possono essere proposti in tavola assieme a della scarola grigliata oppure...
Pesce

Come preparare il branzino alle verdure croccanti

Il mare da sempre affascina l'uomo con i suoi suggestivi e antichi misteri. Un mondo acquatico che per molto tempo ci è stato precluso, ma che oggi ci accoglie per stupirci con le sue meraviglie variopinte e affascinanti. Rispettare questo importante...
Pesce

Come preparare il branzino con i porcini

Il branzino è uno dei pesci più facilmente reperibili nelle nostre pescherie. È inoltre conveniente e quasi sempre abbastanza fresco. Generalmente viene fatto al forno, ma a volte abbiamo voglia di provare qualche nuovo sapore. In questo caso possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.