Come fare i Finocchi Gratinati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare i Finocchi Gratinati
16

Introduzione

La stagione estiva ci invoglia a portare in tavola preparazioni fresche e light, perfette per combattere il caldo. Per un pranzo all'aperto, delizioso e leggero, lasciamoci stuzzicare da una ricetta golosa come i finocchi gratinati. I finocchi sono alleati insostituibili del nostro benessere, perfetti per eliminare il fastidioso senso di gonfiore addominale. In questa variante, la gratinatura rende i finocchi croccanti e gustosi! Andiamo allora a scoprire insieme come fare i Finocchi Gratinati.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone:
  • 4 finocchi medi
  • 2 mozzarelle (o besciamella)
  • olio evo o burro q.b.
  • parmigiano reggiano q.b.
  • pangrattato q.b.
  • noce moscata (facoltativa)
36

Prepariamo gli ortagi

Il primo passo per preparare i finocchi gratinati, è naturalmente quello di pulire gli ortaggi. Procediamo eliminando i gambi superiori e le eventuali foglie residue. Andiamo quindi a lavarli accuratamente sotto l'acqua corrente. Una volta puliti i finocchi, andiamo a portare sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata. Lasciamo quindi che l'acqua arrivi a bollore. Una volta pronta l'acqua, andiamo a immergere i finocchi nell'acqua bollente. Facciamo cuocere i finocchi fin quando non saranno morbidi. Per ottenere una cottura perfetta, lasciamoli cuocere per circa 20 minuti. Controlliamo il grado di cottura dei finocchi bucandoli con i rebbi di una forchetta. A questo punto, possiamo scolare i finocchi e lasciarli raffreddare.

46

Disponiamo gli ingredienti

Quando i finocchi si saranno stiepiditi, tagliamoli in spicchi. Andiamo ora a prendere una pirofila e ungiamola con un filo di olio extra vergine di oliva e una spolverata di pangrattato. In alternativa possiamo anche utilizzare del burro per ungere la teglia. Andiamo quindi ad adagiare un primo strato di finocchi. Ricopriamo ora i finocchi con un morbido strato di mozzarella tagliata a fette. Per una variante ancora più golosa, possiamo irrorare i finocchi con abbondante besciamella. Proseguiamo alternando gli strati, fino a terminare gli ingredienti. Guarniamo la superficie con una spolverata di parmigiano grattugiato e pangrattato. Ora siamo pronte per infornare i nostri finocchi gratinati! Lasciamoli cuocere ad una temperatura di 180°C per 15/20 minuti. A cottura ultimata i finocchi gratinati avranno raggiunto un goloso colorito dorato.

Continua la lettura
56

Sforniamo e serviamo in tavola

Per ottenere una gratinatura davvero perfetta e fragrante, prima del termine della cottura passiamo i finocchi sotto il grill per qualche minuto. Andiamo quindi a sfornarli e impiattiamoli ben caldi! Il segreto per gustarli al meglio è infatti mangiarli appena sfornati. Per rendere ancora più profumati i finocchi gratinati, guarniamoli con una leggera spolverata di noce moscata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La mozzarella andrà lasciata sgocciolare almeno mezz'ora prima di utilizzarla per la nostra ricetta. In questo modo non perderà liquidi durante la cottura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i finocchietti gratinati alle acciughe

I finocchietti gratinati alle acciughe rappresentano un piatto saporito ma ideale per chi è sempre a dieta, perché povero di calorie. Preparare questa ricetta è veramente molto semplice e ti permetterà in breve tempo, e con pochi ingredienti, di ottenere...
Antipasti

3 ricette a base di finocchi

Tra gli ortaggi di stagione, i finocchi sono molto apprezzati per le sue tante proprietà benefiche, prima fra tutte quella di combattere il gonfiore intestinale e ridare regolarità. Sono inoltre ricchi di fibre e particolarmente indicate per una dieta...
Antipasti

Ricetta: finocchi al parmigiano in padella

I finocchi alla besciamella gratinati al formaggio, rappresentano un sostanzioso contorno o un ricco secondo piatto vegetariano, perfetto da assaporare durante la stagione fredda. Per un'alternativa leggera e più veloce da preparare, senza tuttavia dover...
Antipasti

5 ricette con i finocchi

I finocchi si possono cucinare in diversi modi e hanno un sapore prelibato sia se utilizzati come antipasto che come contorno. Ci sono ricette semplici ed economiche ma anche alcune più elaborate che ne esaltano il gusto particolare rispetto agli altri...
Primi Piatti

Ricetta: finocchi in crosta con formaggio

Le più attraenti virtù dei finocchi che catturano i nostri sensi sono senz'altro l'invitante profumo ed il delicato sapore, specialmente quanto vengono consumati crudi. Perché diano il meglio di sé nei nostri piatti è indispensabile che vengano preparati...
Antipasti

5 metodi facili e veloci per cucinare i finocchi

Il finocchio è una pianta erbacea mediterranea della famiglia delle Apiaceae (Ombrellifere). Conosciuto fin dall'antichità per le sue proprietà aromatiche, la sua coltivazione orticola sembra che risalga al 1500. Si distinguono le varietà di finocchio...
Antipasti

Come preparare i finocchi alla parmigiana

I finocchi sono ortaggio buonissimi e dalle molteplici proprietà benefiche per l'organismo umano. Perfetti per depurare quest'ultimo, i finocchi sono anche poveri di calorie e ricchi di gusto. In questa semplice guida, a tal proposito, vi sarà spiegato...
Antipasti

Ricetta: finocchi al forno

Cucinare, è un qualcosa di molto bello e di entusiasmante, in particolar modo se stiamo cucinando un pranzo od una cena a delle persone che ci stanno particolarmente a cuore. Se amiamo la semplicità e l' autenticità dei piatti e se tra i nostri ospiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.