Come fare i fiocchi di latte

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare i fiocchi di latte
17

Introduzione

Siamo ben pronti e felici di proporre un articolo, molto utile, tramite il cui aiuto poter imparare come fare, in casa propria e quindi nella propria cucina, i fiocchi di latte, in maniera tale da poterli utilizzare quando ne avremo necessità e magari anche durante una bella cena estiva, in compagnia di amici e parenti. I fiocchi di latte o cheese cottage solitamente consistono in cagliata fresca di latte pastorizzato e scremato che viene ridotta in morbidi e piccolissimi fiocchi per poi essere cotta e successivamente condita con yogurt, crema di latte o con panna a seconda del proprio gusto o delle calorie che vogliamo introdurre in questa cremosa e deliziosa ricetta, tuttavia questo formaggio possiede delle straordinarie caratteristiche nutritive con una quantità di grassi, presenti solo nella crema che li circonda, che varia dallo 0,1% fino al 9% e con l' 11% circa di proteine, i più magri presentano una acidità maggiore rispetto a quelli più calorici perciò sono più versatili in cucina. Esistono vari modi per creare questo formaggio tipicamente statunitense e molto spesso hanno procedimenti lunghi e complessi ma oggi vi propongo una versione light e veloce da realizzare e molto appetitosa, andiamo a scoprire successivamente come fare i fiocchi di latte in pochi e semplici passi. Buon divertimento nella preparazione di questi gustosi fiocchi, che piaceranno a grandi e bambini e che metteranno d'accordo tutti i nostri ospiti!

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 1 litro di latte totalmente scremato
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di sale
  • panna, crema di latte o yogurt
  • pepe o spezie q.b
37

Come preparare il composto dei fiocchi di latte

Prendete un pentolino, mettetelo sul fuoco a fiamma moderata e versateci dentro 1 litro di latte scremato e un cucchiaino di sale mescolando di continuo per non far comparire la patina che crea di consueto il latte, una volta raggiunta l' ebollizione, spegnere la fiamma dopo che avrete mescolato per un ultima volta e versatevi i 2 cucchiai di aceto amalgamando il tutto molto velocemente. È bene cercare di unire gli ingredienti in modo perfetto, affinché no si rischi di creare dei grumi, che finirebbero con il compromettere la buona e gustosa riuscita dei fiocchi di latte, che si sta cercando di preparare con il classico ed intramontabile metodo del fai da te!

47

Come ottenere i fiocchi di latte

Una volta raffreddato il composto, dovete poggiare un piatto capovolto sul bordo del pentolino e lasciarlo riposare per 15 minuti, dopo di chè, riponendo il piatto, potrete osservare che sul fondo del pentolino si è depositata una materia corposa e bianca, mentre in superficie vi è presente un liquido tendente al giallo chiamato siero del latte. Successivamente andremo a scoprire come prenderanno la loro tipica forma a fiocco.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Come conservare i fiocchi di latte

Recuperate una ciotola capiente tanto da poter contenere comodamente il vostro colino o scolapasta e ponete quest' ultimo nella ciotola poggiandoci sopra della garza alimentare o del lino, successivamente versateci dentro tutto il composto che precedentemente avete cotto nel pentolino, incluso il siero, e lasciatelo raffreddare per dei minuti. Raggiunta la giusta temperatura, prendete l' ultima ciotola in cui resteranno i fiocchi fino a completa consumazione e l' ultimo passaggio implicherà l' aggiunta di yogurt , panna e/o crema di latte. Se si preferisce fare dei fiocchi super light potete sostituire la crema di contorno con del siero di latte per mantenerli umidi ed in fine andremo a conferirgli più gusto insaporendoli con un cucchiaino di sale, del pepe o altre spezie di vostro gradimento. Buon divertimento ed anche buona preparazione di questi bellissimi ed anche buonissimi fiocchi di latte!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I fiocchi di latte sono perfetti da mangiare prima di andare a letto grazie alla loro alta digeribilità.
  • Il latte deve essere crudo perché ricco di fermenti vivi rispetto al latte pastorizzato.
  • da 1 litro di latte si ottiene circa 250 grammi di fiocchi
  • Il siero è un alimento prezioso perciò non va buttato bensì usatelo al posto del latte in qualsiasi ricetta in cui lo richiedono.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare la pasta al salmone con fiocchi di latte

La pasta al salmone è un classico della cucina nostrana. Abbinata ai fiocchi di latte però si arricchisce nel gusto, rendendo la ricetta cremosa e ...
Antipasti

Come preparare il formaggio in casa

Sempre più persone si cimentano nella produzione casalinga di formaggio. Questa pratica è in crescita per una serie di motivi: è economica, facile, ecologica. Per ...
Consigli di Cucina

Come fare il burro con il latte di soia

L'alimentazione dei vegetariani e dei vegani si basa esclusivamente su cibi di origine vegetale. Gli alimenti complementari garantiscono il giusto apporto di carboidrati e ...
Consigli di Cucina

Come utilizzare i fiocchi d'avena in cucina

I fiocchi d'avena sono il risultato della lavorazione industriale dei chicci dell'omonima pianta. In italia vengono consumati soprattutto a colazione o durante gli ...
Cucina Etnica

Ricetta vegana: come fare il tofu

Il tofu è un alimento a base di soia. Esso viene ricavato dalla cagliata del latte di questo legume. Il tofu è un alimento molto ...
Dolci

Come fare il plumcake ai fiocchi d'avena

Il plumcake è un dolce leggero che può essere consumato sia a colazione ma anche una buona merenda pomeridiana. Per chi è intollerante al glutine ...
Consigli di Cucina

Come preparare la besciamella light con lo yogurt

La besciamella è una di quelle preparazioni base della cucina italiana. La possiamo utilizzare, ad esempio, per preparare una pasta con le verdure o con ...
Dolci

5 farciture light per torte

Per quanto le persone abbiano gusti piuttosto diversi in materia di alimentazione, i dolci sembrano essere amati da tutti. Concludere un buon pasto domenicale con ...
Antipasti

Come produrre il formaggio pecorino

La produzione del formaggio in Italia viene considerata a tutti gli effetti un'arte. Come produrre il formaggio si tramanda di generazione in generazione. Però ...
Dolci

Come preparare le barrette ai fiocchi d'avena

All'interno della guida che andremo a sviluppare nei tre passi che seguiranno, ci occuperemo di alimentazione, e lo faremo attraverso la preparazione di un ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.