Come fare i fiori di zucca fritti

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare i fiori di zucca fritti
15

Introduzione

I fiori di zucca rappresentano indubbiamente uno degli alimenti più gustosi ed apprezzati di sempre. Essi si prestano alla preparazione di numerose e deliziose ricette che sono in grado di accontentare il palato sia dei grandi che dei più piccini. La ricetta più tradizionale e conosciuta prevede i fiori di zucca fritti. Essi possono essere preparati in pochissimo tempo ed in modo molto veloce. I fiori di zucca fritti inoltre sono ottimi in qualsiasi periodo dell'anno e in qualsiasi momento della giornata. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come fare questa invitante ricetta.

25

Occorrente

  • Sedici fiori di zucca.
  • Padella antiaderente.
  • Olio extravergine di oliva.
  • Farina.
  • Sale.
35

Fare la pastella

Per prima cosa mettiamo un po' di farina all'interno di una terrina e mescoliamo un po' di acqua e un cucchiaio abbondante di olio extravergine di oliva. Iniziamo quindi a preparare la pastella amalgamando per bene tutti questi ingredienti, senza lasciare che si formino grumi di alcuna natura e senza rendere il composto troppo corposo. Al contrario esso deve risultare abbastanza liquido. Terminata questa prima fase poniamo il tutto in frigorifero per circa mezzora.

45

Pulire i fiori di zucca

Nel frattempo procediamo con la pulizia accurata dei nostri fiori di zucca. Anche questo è un procedimento davvero molto facile, anche se bisogna essere molto delicati perché rischiamo di romperli specialmente quando andremo ad estirpare le foglie che si trovano in prossimità del gambo. Eliminiamo anche i pistilli, dopodiché uno per uno immergiamo i fiori nella pastella precedentemente preparata che avremo nel frattempo tolto dal frigorifero. Badiamo in questa fase che siano completamente ricoperti dal composto. Solo in questo modo otterremo una frittura davvero omogenea.

Continua la lettura
55

Cuocere

A questo punto versiamo un po' di olio in una padella con i bordi larghi e portiamolo ad ebollizione. Cuociamoci dentro i fiori immergendoli completamente. Non allontaniamoci dai fornelli perché basta davvero poco affinché si indorino e siano pronti per essere sgocciolati. Poniamoli successivamente su della carta assorbente per favorire l'eliminazione dell'olio e la relativa asciugatura. Serviamo quindi la portata caldissima, salando poco prima di portare in tavola.
Realizzare i fiori di zucca fritti non è difficile, anche se farli di davvero buoni richiede una certa bravura. Seguendo però i consigli di questa guida sarà possibile migliorare in una certa misura la nostra ricetta originaria dandole ancora più gusto e sapore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Fiori di zucca: come pulirli e cucinarli

Si possono cucinare i fiori di zucca in molti modi diversi. Sono ottimi nella pasta, nel risotto, fritti in pastella o ripieni. Posso essere usati anche per guarnire ed arricchire i diversi piatti a base di zucchine. Sono quindi perfetti sia per un aperitivo...
Antipasti

Fiori di zucchina ripieni e fritti

Quando si pensa alla preparazione di vari contorni da servire in tavola per una cena o per un pranzo sfizioso da preparare per una compagnia di amici, si entra spesso confusione. Tra i vari contorni vari stuzzichini da poter preparare per i propri amici,...
Antipasti

Come realizzare degli antipasti con i fiori di zucca

Cari amici, oggi voglio proporvi due semplici e sfiziosi antipasti che hanno come protagonisti " i fiori di zucca". Prima di passare alle ricette, volevo darvi qualche notizia su questi buonissimi ortaggi. I fiori di zucca sono ricchi di vitamina A, favoriscono...
Antipasti

Fiori di zucca in pastella di ceci: ricetta

I fiori di zucca sono perfetti in qualsiasi ricetta. Rappresentano la parte più preziosa della zucca, unendo delicatezza e sapore. Sono ottimi fritti ma anche dorati al forno. Se cucinati con la pastella poi, il gusto non ha rivali. Un abbinamento sfizioso...
Antipasti

Come preparare i fiori di zucca al cognac

Chi non ha mai assaggiato i deliziosi fiori di zucca deve assolutamente provarli. Rimarrà estasiato dal loro gusto delicato e saporito. In qualsiasi modo si possano preparare: fritti, in pastella, ripieni o come condimento per la pasta. L'unico requisito...
Dolci

Ricetta: frittelle dolci ai fiori di zucca

I fiori di zucca sono un alimento prelibato che ci offre la natura; essi hanno un gusto delicato e sono ideali per essere fritti. Molto conosciuti sono i fiori di zucca pastellati e fritti nella versione salata, ma essi sono ottimi anche per la preparazione...
Primi Piatti

Sugo ai fiori di zucca

Se volete realizzare un sugo diverso dal solito sugo di pomodori o del pesto alla ligure, allora state leggendo la guida corretta. Il sugo ai fiori di zucca è perfetto per il caso vostro, riuscirete a stupire tutti con questa riuscita sicuramente più...
Antipasti

Come preparare i fiori di zucca gratinati light

Mantenere un fisico sempre asciutto e in forma non è assolutamente facile, soprattutto se non si segue una dieta ricca di frutta e verdura e soprattutto povera di grassi. Tra i vari ingredienti da poter utilizzare per preparare una ricetta davvero leggera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.