Come fare i gamberi al forno

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Come fare i gamberi al forno
17

Introduzione

I gamberi sono una specialità marinara che può essere servita come antipasto o come secondo piatto, accompagnato da un buon vino bianco che rende il gusto piacevole. Generalmente i gamberoni vengono serviti fritti, assieme ai calamari e ad altre tipologie di pesce che compongono la così detta frittura mista. È possibile però cuocere i gamberi anche al forno. La ricetta si presenta più semplice e genuina, ed il sapore potrà essere esaltato accompagnando al pesce una ricca varietà di ingredienti. Volete sapere come fare? Proseguite con la lettura!

27

Occorrente

  • 1 chilo di gamberi, preferibilmente freschi
  • 2 limoni
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo, origano, aglio, sale e pepe
  • mezzo chilo di pomodorini datterini
37

La cottura dei gamberi al forno è semplice e, allo stesso tempo veloce. Basterà adagiarli su una leccarda rivestita di carta forno o posizionarli all'interno di una teglia utilizzando un filo di olio per evitare che essi si attacchino sul fondo. La cottura ideale è a 180 gradi per circa 20 minuti, o comunque il tempo necessario affinché il pesce risulti pronto. È preferibile utilizzare gamberi freschi, per avere un gusto più soave, ma una confezione di gamberi surgelati andrà più che bene, tenendo conto che essi andranno scongelati almeno un paio di ore prima.

47

Per cuocere i gamberi al forno sarebbe buona norma evitare di eliminare il carapace esterno, lavando il pesce in abbondante acqua fresca. Sarà poi a scelta dei commensali togliere la buccia e la testa. Lasciateli asciugare all'interno di uno scolapasta per eliminare l'acqua in eccesso e, nel frattempo, preparate una vinaigrette a base di succo di limone (ne basteranno due) pepe, prezzemolo e sale. La citronette andrà irrorata sui gamberi posti precedentemente sulla teglia, ed aiuterà la cottura del pesce all'interno del forno. Cospargete i gamberi con un filo di olio Extra Vergine d'Oliva per esaltare il sapore.

Continua la lettura
57

Potreste preparare la marinatura utilizzando il vino bianco al posto del limone. Ovviamente è a discrezione vostra prediligere un ingrediente al posto di un altro, ad esempio utilizzando della salsa di soia, da incorporare quando i gamberi saranno cotti e posizionati sul piatto. Oppure potreste prediligere altre spezie per esaltare il gusto dolce del pesce, come ad esempio un pizzico di origano e un po' di aglio.

67

Tra le tante ricette presenti su internet, è possibile associare ai gamberi al forno un po' di pomodorini, della qualità datterini. Ne basterà circa mezzo chilo per ogni chilo di pesce. Essi andranno lavati e divisi a metà, cosparsi con un pizzico di sale e adagiati assieme ai gamberi prima della cottura. Il pomodorino fresco esalta il gusto del pesce, rendendo il piatto semplice e leggerissimo.  

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate cuocere perfettamente il pesce per evitare indigestioni.
  • Accompagnate il piatto con un buon vino bianco, dal retrogusto secco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: gamberi alla fonduta di gorgonzola

Per un piatto davvero da ricordare, è essenziale selezionare accuratamente gli ingredienti: per questo motivo, la ricetta di gamberi alla fonduta di gorgonzola dovrebbe avere come protagonisti i gamberi rossi di Mazara del Vallo. Pescati nel Mar Mediterraneo...
Pesce

Come spurgare i gamberi d'acqua dolce

I gamberi non appartengono solamente alle acque salate marine, ma alcune specie vivono anche nelle acque dolci. I gamberi d'acqua dolce, che sono conosciuti anche come gamberi di fiume e simili a piccole aragoste, prediligono le acque ben ossigenate e...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di gamberi

La zuppa di gamberi è una saporita ricetta della tradizione italiana, semplice da portare in tavola, ma sempre deliziosa. Questa piatto da veri gourmet è adatto per stupire gli ospiti nelle occasioni speciali, grazie al suo intenso profumo di mare....
Primi Piatti

Come cucinare i gamberi di fiume

Se amate i crostacei, in questa guida potrete scoprire gli usi culinari dei gamberi di fiume o gamberi d'acqua dolce. Sono crostacei dalle carni pregiate, ottimi anche semplicemente bolliti. I gamberi di fiume sono versatili e posso essere presentati...
Pesce

Ricetta: salsa di gamberi

I gamberi sono molto apprezzati nei periodi estivi, ma non solo, e sono l'ideale come antipasto o condimento di insalate o secondi piatti. Con i gamberi è possibile anche creare delle squisite salse, ideali per condire la pasta o il risotto. Molto semplici...
Primi Piatti

Pasta con i gamberi: ricette

I gamberi sono un crostaceo pregiato che, se usato nel modo giusto, può regalarci delle ricette squisite in grado di stupire e sorprendere piacevolmente i nostri ospiti. Usati per la preparazione di tantissimi piatti, i gamberi, sono un alimento sano,...
Antipasti

Ricetta: insalata di gamberi e ananas

Con questa guida vi illustriamo brevemente la preparazione di una ricetta molto fresca ed esotica. Se amate abbinare il dolce della frutta alla sapidità del pesce, è questa la guida che fa per voi. Nel dettaglio infatti vi mostrerò una ricetta molto...
Antipasti

Come preparare le patate ai gamberi

Durante l'estate si ha sempre più voglia di mangiare qualcosa di delicato, raffinato e sicuramente di genuino, perfetto da servire in tavola come antipasto veloce da gustare con qualcosa di fresco da bere. Molti sono i piatti che possono essere realizzati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.