Come fare i pancake di patate e tacchino

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Appartenenti alla tradizione americana i pancake sono dei panini dolci dalla forma piatta ideali da preparare soprattutto per le colazioni, accompagnati da deliziose creme dolci come il cioccolato, la Nutella ma le versioni americane richiedono lo sciroppo d'acero oppure il famoso burro di arachidi. Una versione più nazionale presenta i pancake in una versione prettamente salata, ideale come secondi piatti o, in base alle dimensioni, come deliziosi stuzzichini per aperitivi ed antipasti. Vedremo in questa ricetta infatti come fare i pancake di patate e tacchino.

27

Occorrente

  • 500 gr di fesa di tacchino
  • 150 gr di patate
  • 300 gr di farina
  • 3 uova
  • 20 gr di burro
  • 1 panetto di lievito
  • Latte q.b.
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio extravergine di oliva
37

Preparare la fesa di tacchino

Iniziare con il preparare la fesa di tacchino, quindi prenderla e con l'aiuto di un coltello e di un tagliare tritarla finemente. Se dovesse risultare un'operazione complessa si può adoperare anche un mixer, magari utilizzando l'accensione a tratti per non ridurre la carne in purea. >Proseguire con il lavare e sbucciare le patate e passarle in uno schiacciapatate così da ridurle in purea. Nel caso in cui non si possiede un mixer utilizzare la forchetta o una classica grattugia. Versare entrambi gli ingredienti ed iniziare a mescolarli.

47

Dividere le uova

A questo punto si può proseguire quindi dividere le uova, mettendo i tuorli all'interno del recipiente con le patate e la fesa, mentre gli albumi in un altro recipiente. Quindi aggiungere al composto anche la farina, il burro sciolto a bagnomaria, il latte, il lievito, il prezzemolo tritato ed aggiustare di sale e pepe. Quindi amalgamare bene il tutto sino a quando il composto non diventa ben omogeneo e metterlo da parte per lasciarlo riposare almeno trenta minuti. Trascorso il tempo occorrente per far riposare la pasta preparare gli albumi, aggiungere quindi un pizzico di sale e montarli a neve. Versare il tutto nell'impasto e mescolare bene per assicurarsi che il composto sia ben omogeneo.

Continua la lettura
57

Cuocere i pancake

A questo punto si possono cuocere i pancake: in una padella mettere un leggero fondo di olio quindi, una volta caldo, prendere l"impasto nella quantità di un cucchiaio e disporlo omogeneamente sulla superficie della padella, formando una sorta di disco. Lasciare cuocere bene da un lato e poi girarli affinché possa cuocere anche l'altro. Una volta finito metterli in un piatto rivestito di carta assorbente affinché possa rilasciare l'olio in eccesso. Allo stesso modo procedere con l'altro composto fino a quando non viene ultimato. Appena terminata la cottura e lasciati a sgocciolare il tempo occorrente per rilasciare l'olio, disporli in un vassoio e servirli ancora caldi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un'alternativa è quella di cucinarli in forno: disporli quindi in una teglia rivestita da carta forno ed infornare a 180 gradi per circa venti minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

10 segreti per preparare dei perfetti pancake

I pancake, frittelle spesse e soffici, sono uno degli alimenti più comuni della cucina americana: consumati tipicamente a colazione, possono essere sia dolci sia salati. Nonostante gli originali siano piuttosto calorici, serve solo qualche piccola modifica...
Antipasti

Ricetta: pancake al salmone e ricotta

Il periodo estivo è il momento ideale per portare in tavola ricette semplici e fresche, perfette per mangiare leggero senza rinunciare al gusto! Perché allora non stuzzicare l'appetito dei nostri amici con dei soffici pancake al salmone e ricotta? Una...
Dolci

Come mantenere soffici i pancake

Cosa c'e di meglio che iniziare la giornata facendo colazione con soffici, deliziosi e profumatissimi pancake? Gli ingredienti sono semplici ed economici, la preparazione elementare ma, chissá perché, non ci vengono mai belli alti e morbidi come quelli...
Antipasti

Pancake alla zucca e sciroppo d'acero: ricetta

La ricetta dei pancake alla zucca e sciroppo d'acero accontenterà i gusti di grandi e piccini. Ottimi a colazione o a merenda, questi pancake sapranno soddisfarvi. Lo sciroppo d'acero inoltre contiene grassi buoni, elementi indispensabili per una corretta...
Dolci

Come preparare i pancake alla banana e lampone

I pancake sono dei dolci simili a delle crèpes. Nascono nell'America settentrionale, ma con il tempo si diffondono, non solo, in tutto il continente americano, ma anche in quello europeo, fino ad arrivare in ogni parte del mondo. La ricetta originale...
Dolci

Ricetta: pancake integrali alla soia

In questa guida illustreremo il procedimento per la preparazione dei pancake integrali alla soia. Una ricetta semplice semplice, veloce, ma soprattutto molto leggera o come si suol dire ''light''. È possibile accompagnarla con un tè caldo, o con una...
Dolci

Come preparare la torta pancake

Dai pancake, dolci tradizionali del nord America, perfetto per la prima colazione, nascono insolite e gustosissime varianti adatte anche per occasioni più "formali" come una cena importante. È il caso, ad esempio, della torta pancake, dolce sfiziosissimo...
Dolci

Ricetta: pancake con fiocchi d'avena

Al mattino è molto importante consumare una colazione ricca e nutriente. Che si sia amanti del dolce o del salato, la colazione deve fornire tutte le energie necessarie. Per arrivare al pranzo senza i morsi della fame bisogna preparare un pasto equilibrato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.