Come fare i peperoni ripieni con couscous

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I peperoni sono uno degli ortaggi più utilizzati in cucina, non soltanto in Italia ma praticamente in tutto il mondo. Ne esistono moltissime varietà differenti, alcune delle quali anche molto piccanti, coltivate prevalentemente in Sud America. Nel nostro paese i peperoni si possono preparare in una varietà infinita di piatti: dai primi ai contorni, fino a condimenti per pizze e torte rustiche di ogni tipo. In questa breve guida vi proporremo una variante davvero golosa e originale per preparare i peperoni. Volete saperne di più? Allora proseguite nella lettura di questo testo: ecco alcuni utili suggerimenti su come fare i peperoni ripieni con couscous.  

27

Occorrente

  • 3 peperoni
  • 1 tazza abbondante di cous cous
  • 100 grammi di scamorza dolce o affumicata
  • 10 pomodorini tipo Pachino
  • 10 olive nere
  • 5 foglie di basilico fresco
  • Erba cipollina
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe q.b.
  • Utensili di cucina
37

La prima cosa da fare per preparare i peperoni ripieni di couscous è quella di lavare e pulire per bene i peperoni, tagliandoli a metà e rimuovendo il picciolo e i filamenti interni. Cercate di scegliere peperoni abbastanza grandi e capienti, visto che il couscous andrà a costituire il loro ripieno. Disponete i peperoni su una teglia precedentemente foderata con carta da forno e irrorateli con un generoso filo di olio extravergine di oliva. Lasciateli riposare e dedicatevi invece alla preparazione del couscous.

47

Il couscous è molto semplice da preparare e troverete sicuramente tutte le istruzioni riportate sulla confezione. Solitamente si sceglie di prepararlo con acqua, ma il consiglio è quello di utilizzare un buon brodo di carne o vegetale, per dargli un gusto più intenso. Quando il couscous sarà cotto, potrete aggiungere ad esso le olive, i pomodorini tagliati in quattro parti, l'erba cipollina, il basilico fresco e condire il tutto con un abbondante filo di olio extravergine di oliva. Amalgamate bene il tutto per far insaporire al meglio il couscous e lasciatelo riposare qualche istante, aggiustando anche con sale e pepe.

Continua la lettura
57

L'ultimo passaggio riguarda l'aggiunta della scamorza: tagliatela a dadini e inserite anch'essa all'interno del recipiente con il couscous, amalgamando con un cucchiaio di legno. Ora non dovrete far altro che riempire ciascuna metà dei peperoni con il composto a base di couscous, pomodorini, olive, scamorza e aromi. Premete bene il couscous all'interno dei peperoni, livellandolo con un cucchiaio di legno. Cospargete con del pangrattato e infornate a 180 gradi per circa mezz'ora, con il forno giù ben caldo. I peperoni ripieni di couscous sprigioneranno un odorino piacevole che si diffonderà praticamente in tutta casa.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistare frutta e verdura presso un contadino di vostra fiducia che non utilizzi pesticidi chimici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: couscous ai tre colori

Il couscous è un alimento di origini africane risalente a prima del decimo secolo che, alla vista, si presenta in forma di piccolissimi chicchi. Esso veniva consumato principalmente nell'attuale Tripolitania, Marocco, Algeria e Tunisia. Grazie all'espansione...
Cucina Etnica

Ricetta: couscous con verdure profumate alla curcuma

Il couscous è un piatto tipico del Nordafrica, della Sardegna e della Sicilia.Esso viene preparato con semola di grano duro e poi accompagnato con carne, verdure, pesce, ovvero con le più svariate combinazioni. Esistono, infatti, molteplici ricette...
Primi Piatti

Come preparare il couscous al pomodoro

Il couscous è un piatto che appartiene a diversi Paesi dell'Area mediterranea: Marocco, Tunisia ed Algeria, ma anche in diversi territori della Sicilia occidentale. Proprio qui, in Provincia di Trapani, nella bellissima e rinomata San Vito Lo Capo, si...
Primi Piatti

5 primi con le cozze

Le cozze sono dei frutti di mare che appartengono alla famiglia dei molluschi, come le vongole e le telline. Il loro buon sapore le rende indicate nella preparazione di antipasti, insalate di mare, contorni e primi piatti. La scelta del prodotto durante...
Primi Piatti

Sformato di couscous al pesto con salsa di grana

Se avete voglia di qualcosa di sfizioso e non avete troppo tempo da dedicare alla cucina, la ricetta dello sformato di couscous al pesto con salsa di grana fa al caso vostro! Essa è sicuramente una pietanza e veloce, che può essere eseguita in anticipo...
Antipasti

Come preparare un pranzo in poco tempo

Al giorno d'oggi, la velocità è una delle parole chiave della nostra società. Spesso la pausa pranzo diventa un vero e proprio mordi e fuggi e non sempre si riesce a dedicare alla preparazione dei pasti il tempo che si vorrebbe. Per chi ha esigenze...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con pollo e verdure

In questo articolo cercheremo di preparare insieme il cous cous con l'utilizzo del pollo e delle buonissime e utilissime, per la nostra salute, verdure. Se ne ritrova voce nelle antiche scritture di viaggiatori europei nel Magreb, che ne riportano le...
Pesce

Come fare i calamari ripieni di cous cous

Un piatto di pesce ideale da fare per una serata estiva, in quanto può essere consumato freddo, è quello dei calamari ripieni di cous cous. Il Cous cous è un secondo piatto molto leggero, nonché velocissimo nella sua preparazione. Sostanzialmente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.