Come fare i riccioli di cioccolato

di Giovanna Bobbio difficoltà: media

 Come fare i riccioli di cioccolato   dolcidecori.it Quando si decide di decorare e rendere più 'importante' una torta oppure un dessert, è possibile utilizzare varie guarnizioni: è uno splendido sistema per dare un aspetto raffinatissimo anche ad un semplicissimo budino. Inoltre si possono ornare sia i dolciumi preparati in casa, sia su quelli comprati. Se intendete offrire particolare eleganza al vostro dolce, un'ottima idea può essere quella di cospargerlo di riccioli di cioccolato: una stupenda decorazione che gli saprà donare particolare eleganza. Si possono creare facilmente in casa con ottimi risultati e nei prossimi passi vi spiegheremo come fare. (Fotografia: dolcidecori. It)

1 Glasse, frutta candita, mandorle, nocciole, ciliegine, meringhe... E sono ancora molte le guarnizioni che si possono scegliere, cercando sempre di abbinarle armonicamente alla tipologia di preparazione che andranno ad abbellire, ma ora vedremo come potrete creare nella vostra cucina i deliziosi 'riccioli', infatti non si tratta certo di un''arte' riservata soltanto ai maestri pasticceri. Innanzitutto precisiamo che è consigliabile prepararli usando tavolette di cioccolato contenenti almeno il 60/70% di cacao, e acquistandole di ottima qualità.

2  Come fare i riccioli di cioccolato Per guarnire una torta di medie dimensioni, vi servirà una tavoletta di circa 300 grammi (o due più piccole), che dovrete spezzettare e sciogliere: versate quindi una tazza di acqua in un pentolino e sciogliete i pezzetti a bagnomaria: li vedrete presto sciogliersi e dovrete continuare a mescolarli, prestando molta attenzione a non far entrare schizzi acqua per non rovinare vostro lavoro. Non commettete l'errore di inserire i quadretti direttamente in pentola per renderli liquidi: in questa maniera li fareste cuocere, cosa che non deve assolutamente accadere. (immagine: it. Wikihow.com)

Guarda il video:

Continua la lettura

3 Togliete la cioccolata dal fuoco solo quando sarà quasi sciolta, poi mescolatela con decisione, rendendola liscia e vellutata.  Lasciatela raffreddare qualche attimo e versatela su un foglio di carta oleata posta su una teglia, quindi spianate bene il composto con una spatola oppure con un coltello a lama larga.  Approfondimento Ricetta: caprese al limone (clicca qui) Non create uno strato troppo sottile o si romperà: dovrà essere di almeno 5/6 millimetri.  Lasciatelo a riposo una buona mezz'ora, poi mettetelo ad indurire maggiormente in frigo per altri 30 minuti.. 

4  Come fare i riccioli di cioccolato Ora prendete il foglio con la cioccolata ormai ben rigida e con un coltello iniziate a grattarne la superficie: con la lama partite dall'alto e scendete verso di voi, ottenendo dei sottili riccioli. Potete anche utilizzare il pelapatate, oppure l'utensile per creare i ricciolini di burro. Aiutandovi delicatamente con una pinzetta, sistemate queste graziose guarnizioni in un ampio vassoio (senza ammassarle o si appiccicheranno) e mettetele in frigorifero sino al momento dell'uso. (Foto: noialtre. Blogspot. Com)

Come guarnire una torta con panna Come farcire un rotolo dolce Ricetta crostata di ricotta e gocce di cioccolato Ricetta: pan di Spagna farcito con mascarpone e nutella

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide utili