Come fare i toast di gamberi e sesamo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare i toast di gamberi e sesamo
16

Introduzione

Croccanti e appetitosi, questi toast tipici della cucina cinese sono sfiziosi e nutrienti, semplici e veloci da realizzare. Una volta terminata la cottura in olio bollente, possono essere serviti come stuzzichino da aperitivo, o per inaugurare un pranzo a base di pesce. Il sapore tipicamente orientale del piatto, per via della salsa di soia, il gusto avvolgente dei gamberi ridotti in crema, e la piacevolezza dei semi, metterà tutti d'accordo. Vediamo insieme come fare i toast di gamberi e sesamo, seguendo tutte le fasi della preparazione.

26

Occorrente

  • 8 fette di pancarrè - 250 grammi di gamberi - un cipollotto o porro - 2 uova- 2 cucchiai di salsa di soia giapponese - Maizena q.b. - semi di sesamo q.b. - olio di semi per friggere
36

Crema di gamberi

Per realizzare la crema di gamberi, anziché acquistare i gamberi freschi potete utilizzare quelli surgelati o i gamberetti al naturale, disponibili in comode vaschette al supermercato. Se utilizzate quelli surgelati, premuratevi di scongelarli in anticipo. Passateli velocemente in padella con un filo di olio, aglio e zenzero grattugiato, e versateli nel boccale del mixer. Unitevi il cipollotto fresco tagliato a rondelle, sei cucchiai della maizena a disposizione, e la salsa di soia giapponese. Frullate velocemente gli ingredienti. Delle uova utilizzate solo gli albumi, montandoli a neve ben ferma con una frusta elettrica. Una volta gonfi, uniteli alla crema di gamberi già frullata.

46

Farcitura dei toast

Dedicatevi ora alla preparazione dei toast. Esistono due varianti, entrambi molto golose. La prima prevede l'utilizzo di una sola fetta di pane per tramezzini, l'altra uno strato doppio con farcia centrale. Nella versione originale, la fettina di morbido pane, tagliata in quattro triangoli uguali, viene spalmata con la farcia a base di gamberi, passata nel sesamo, e fritta. Nella seconda versione, decisamente più occidentale, la crema di gamberi viene utilizzata per farcire due triangolini di pane. Una volta spalmata, il toast viene passato nel rosso d'uovo sbattuto, e successivamente nei semi di sesamo. Scegliete pure la vostra versione preferita, e preparatevi alla frittura ottimale nel wok.

Continua la lettura
56

Frittura e servizio

Per friggere i toast di gamberi e sesamo utilizzate il wok, la classica pentola cinese ideale per la cottura di verdure al salto. Disponete al suo interno una quantità moderata di olio di semi di arachidi, e attendete che raggiunga la giusta temperatura. Tuffate i toast precedentemente preparati, avendo cura di rigirarli spesso per non bruciarne la superficie. Una volta pronti e fumanti, serviteli in tavola su un piatto da portata nero, in abbinamento alla salsa di soia e a della misticanza fresca.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Avocado toast con hummus e menta: ricetta

L'avocado toast è risaputamene una ricetta veloce, utile per saziare un attacco di fame, molto gustoso anche per un pranzo veloce in ufficio. L'avocado è un frutto dalle mille qualità, esso è facilmente declinabile in più ricette, incredibilmente...
Antipasti

Ricetta: gamberi fritti al sesamo

Ora andremo a occuparci di cucina, e lo faremo trattando la preparazione in pochi passi di una ricetta davvero ottima: gamberi fritti al sesamo. La guida vi accompagnerà lungo tutti i passaggi della preparazione, cercando di semplificare il più possibile...
Pesce

Ricetta: spiedini di crostacei al sesamo

Esistono numerose ricette capaci di deliziare il nostro palato; esse vanno dalle più complesse, in cui è necessaria un'alta abilità di guida, a quelle molto semplici dove fanno strada soltanto gli ingredienti e i tempi di cottura. Adatti a tutte le...
Cucina Etnica

5 ricette per fare i toast

Quando si pensa di preparare qualcosa di pratico in casa e si ha poco tempo a disposizione, la cosa che viene sicuramente in mente è classico toast. Il toast è da sempre un pratico pranzo da portare con se al lavoro, al mare, proprio perché è pratico...
Pesce

Ricetta: gamberi impanati

I gamberi impanati sono una delle portate più facilmente trovabili in antipasti e stuzzichini, tuttavia possono anche rappresentare un vero e proprio piatto a sé ed essere dunque serviti come un classico secondo di pesce. Tale versatilità è garantita...
Antipasti

Insalata con gamberi in agrodolce

I gamberi sono tra i vari crostacei quelli più gustosi e leggeri, che possono essere consumati anche da chi è a dieta. Veloci da cucinare, si prestano a preparare primi piatti se utilizzati con la pasta o il riso, oppure possono essere cucinati al forno...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles di riso con gamberi e verdure

Come vedremo nel corso di questa guida, determinate tipologie di alimenti molto diffusi in Cina, possono essere facilmente integrati nell'alimentazione italiana, nonostante possano sembrare di difficile realizzazione, come ad esempio i noodles di riso,...
Primi Piatti

Come preparare il riso venere ai gamberi

In questa ricetta andrete a vedere come preparare il riso venere ai gamberi. Come già saprete, il riso venere contiene molte caratteristiche che fanno bene al corpo e alla mente. Inoltre, i gamberi, ricchi di omega 3, conferiscono la buona riuscita di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.