Come fare il brodo di verdura

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il brodo di verdura è molto usato nella cucina italiana, perché è indispensabile per la preparazione di risotti, carni o minestrine varie. In commercio esiste già pronto, ma quello realizzato in casa è più gustoso in quanto fatto con ingredienti naturali e soprattutto senza l'aggiunta di conservanti. Il brodo di verdura è molto semplice e veloce da fare, per cui nei passi successivi di questa guida, vediamo come prepararlo.

25

Occorrente

  • zucchine, carote, cipolle, sedano, pomodori e patate. A piacere, prezzemolo o alloro.
35

Prima di tutto dobbiamo scegliere le verdure che più ci piacciono e soprattutto quelle di stagione perché sono più salutari, in modo da creare un brodo con prodotti naturali. Adesso una volta selezionate, possiamo procedere con la preparazione del brodo. Per prima cosa le laviamo sotto abbondante acqua corrente, e incominciamo a sbucciamo le cipolle e tagliarle a pezzettini, poi rimuoviamo la buccia delle carote con uno pelapatate e togliamo il torsolo delle zucchine.

45

Successivamente peliamo abbastanza grossolanamente i pomodori preferibilmente quelli di collina che sono più dolci, che però dobbiamo prima spellare, dopo averli tenuti per una decina di minuti nell'acqua calda. Prendiamo adesso delle bietole e dopo averle lessate, le tagliamo a piccoli pezzetti e poi aggiungiamo il sedano a dadini. Una volta che tutti gli ingredienti sono stati preparati, prendiamo una pentola piuttosto capiente e la riempiamo di acqua ed un pizzico di sale, e la portiamo ad ebollizione. Adesso versiamo le verdure, cuocendole per almeno 40 minuti in modo che rilascino tutti gli aromi e gli elementi nutritivi presenti in ognuna di esse. A seconda dei propri gusti, si possono anche aggiungere delle foglioline di prezzemolo e del porro tritato. Dopo aver controllato che tutte le verdure si sono ammorbidite, allora filtriamo il brodo. Se quest'ultimo è troppo, allora in tal caso lo congeliamo nelle apposite formine del ghiaccio, e lo prendiamo ogni qualvolta abbiamo bisogno di un singolo cubetto per condire risotti oppure della carne.

Continua la lettura
55

Un altro metodo per fare il brodo di verdura, è di soffriggere la cipolla, il porro, il pomodoro e l'aglio per circa 5 minuti, fino a quando la cipolla non si è dorata. A questo punto aggiungiamo l'acqua, il prezzemolo, il sedano e i chiodi di garofano e portiamo a ebollizione, facendo cuocere il tutto per circa 30 minuti. Adesso tritiamo bene le verdure, le copriamo con l'acqua e le facciamo cuocere per una quindicina di minuti per dare al brodo un sapore più intenso e consistente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come sbollentare i porri

Tra i vari ortaggi saporiti da poter inserire in moltissimi piatti vegetariani ma anche in moltissimi piatti a base di carne o di pesce, c'è sicuramente il porro. Il porro ha un sapore meno forte della classica cipolla bianca o rossa, è molto più delicato,...
Primi Piatti

Ricetta: risotto porri e prosecco

All'interno della presente guida, la tematica che svilupperemo sarà inerente alla preparazione di una specifica ricetta. Come avrete già notato in precedenza, attraverso la lettura del titolo che va a contraddistinguere questa breve guida, ora andremo...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla curcuma

Nella tradizione culinaria italiana ci sono una serie di pietanze tutte golose e appetitose, come ad esempio una vasta scelta di risotti. Quest'ultimo contiene un alto potere nutrizionale, è facilmente digeribile ed consigliato sia nella stagione invernale...
Primi Piatti

Risotto all'uva fragola con champagne

Preparare un buon risotto è sicuramente abbastanza difficoltoso per chi non è abituato a stare tra i fornelli. I passaggi perfetti per creare un risotto, devono essere eseguiti in maniera meticolosa per non sbagliare nulla. Uno dei risotti più difficili...
Pesce

Come preparare i filetti di rombo con crema di porro

Cucinare è la passione di noi italiani e lo sappiamo fare anche piuttosto bene, soprattutto quando si tratta di cucinare pesce. D'Estate mangiare del buon pesce è una cosa tipica e decisamente molto apprezzata dalle persone che si riversano nei ristoranti...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con salsiccia e crema di porro

La pasta fresca è quella che fa ricordare la nonna ed i pranzi domenicali in famiglia. Esistono numerose ricette di cucina davvero squisite da preparare. L'importante è ricorrere ad ingredienti freschi e fare la pasta direttamente in casa. La pasta...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai carciofi e gamberi

I primi "mari e monti" sono un classico della cucina italiana e coniugano efficacemente pesce, vegetali e pasta. Nella guida che vedremo oggi, proveremo a rivisitare la ricetta base, al fine di ottenere il risotto ai carciofi e gamberi. L'esecuzione non...
Pesce

Come preparare il fumetto di pesce

Il fumetto di pesce non è altro che un semplice brodo composto con gli scarti di qualsiasi pesce che avete utilizzato per preparare altri piatti. Questo tipo di brodo è perfetto per cucinare zuppe, risotti di mare e qualsiasi altra portata a base di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.