Come fare il budino alla vaniglia

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il budino alla vaniglia
18

Introduzione

In questo articolo cercheremo d'imparare come poter fare il budino alla vaniglia, con le nostre mani e con ingredienti veramente semplici da reperire in qualsiasi supermercato. Cercheremo di dar vita ad un dolce che metterà d'accordo i palati di grandi e bambini, per il suo gusto e la sua consistenza. Iniziamo subito con il dire e specificare che il budino alla vaniglia è un classico della pasticceria internazionale. È un dolce al cucchiaio di consistenza gelatinosa e dal profumo intenso e delicato. Come per tutte le preparazioni cremose, si compone di una base di tuorli d'uova, zucchero e latte fresco intero. A questa si aggiunge un addensate, come amido di mais, gelatina alimentare oppure agar agar.
Si può servire in coppe di vetro o rovesciare direttamente sul piatto da portata, dopo averlo fatto rassodare in stampi per budino.
Il segreto della sua riuscita sta nel dosare la giusta quantità di addensante e nella qualità della vaniglia. Questa, infatti, deve coprire il sapore del latte e della uova, senza tuttavia diventare stucchevole. A tale scopo, si consiglia di adoperare bacche di vaniglia Bourbon oppure un aroma naturale. Volendo, si può anche fare un estratto di vaniglia casalingo.
Esistono numerose ricette del budino alla vaniglia. Alcune prevedono l'uso della panna. Altre, invece, sono decisamente leggere e vegan.

28

Occorrente

  • 1 confezione di fogli di gelatina alimentare oppure un cucchiaino raso di agar agar in polvere
  • 500 ml di latte intero
  • 1 bacca di vaniglia oppure un cucchiaino di estratto
  • 3 tuorli d'uovo
  • 100 gr di zucchero
  • Una ciotola, un pentolino, uno stampo per budino e uno sbattitore elettrico
38

Fare il budino alla vaniglia è molto semplice e richiede poco tempo. Versare il latte intero in una pentola e scaldarlo sul fuoco. Con un coltellino affilato recidere la bacca di vaniglia e raschiare via polpa e semi. Aggiungerli al latte. Portare a ebollizione e lasciare intiepidire. Il calore lascerà sprigionare l'aroma. Fare la stessa cosa se si usa l'estratto di vaniglia.
Nel frattempo, mettere a bagno la gelatina alimentare in fogli per cinque minuti. Estrarli dal liquido, strizzarli e farli sciogliere nel latte bollente, a fuoco spento.

48

In una ciotola capiente, sbattere con le fruste elettriche i tuorli e lo zucchero. Lavorare a lungo il composto, finché non diventi denso e chiaro. Continuando a montare, versare a filo il latte bollente addizionato con gelatina, o agar agar, e vaniglia. A differenza della gelatina alimentare, l'agar agar necessita di cottura preliminare nel latte per alcuni minuti.
Fare raffreddare la crema. Durante la fase del raffreddamento, mescolare spesso, per evitare che si formi una pellicola in superficie.

Continua la lettura
58

Inumidire le pareti di uno stampo per budino con acqua ghiacciata. Fare scolare bene. Con l'aiuto di un colino a maglie fini, versarvi il composto alla vaniglia, filtrandolo. Riporre il contenitore in frigorifero per almeno quattro ore. In questo lasso di tempo il budino si rapprenderà. Ogni tanto, controllare il livello di rassodamento scuotendo delicatamente lo stampo e tastando la superficie del budino.

68

Al momento di servire il budino alla vaniglia nel piatto da portata, immergere per un paio di secondi lo stampo in una pentola contenente acqua bollente. Il calore scioglie lo strato superficiale del budino, facilitandone il distacco. Rovesciarlo e decorarlo a piacere con frutta fresca, con una salsa densa o con della panna montata.
Non resta che servire il nostro buonissimo budino alla vaniglia, ai nostri ospiti, parenti o amici che siano, che gradiranno veramente tanto il nostro dolce al cucchiaio, perché è genuino ed anche del tutto fatto in casa, privo di conservanti e coloranti.
Buon appetito e buon divertimento nella realizzazione di questo ottimo dolce!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Strizzare bene la gelatina alimentare in fogli, prima di aggiungerla al latte caldo
  • La gelatina alimentare non sopporta il bollore, aggiungerla al latte solo a fuoco spento
  • Per ottenere una consistenza più cremosa e meno colla, utilizzare l'agar agar
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Budino al cioccolato con latte di riso

La cucina moderna è stata sicuramente condizionata dall'accessibilità. Infatti sempre più persone scelgono uno stile alimentare vegetariano o vegano, altre persone soffrono di allergie o intolleranze che non consentono loro di mangiare tutti gli alimenti...
Dolci

Come preparare il budino vegan alle mandorle

Il burino vegan alle mandorle è un ottimi dessert al cucchiaio da gustare a fine pranzo ma può essere servito anche durante la giornata come piacevole intermezzo spezza fame. È abbastanza semplice da realizzare e anche chi non si è mai cimentato con...
Dolci

Come sostituire la colla di pesce

La colla di pesce rappresenta un ingrediente che viene adoperato soprattutto nei dolci e nelle ricette gelatinose che vanno rese piuttosto dense. Precisamente si tratta di un prodotto alimentare che ha l'obiettivo di gelificare ed addensare le creme liquide....
Dolci

Come preparare un budino ciocco-menta

Il mondo dei dolci ci offre tantissimi spunti per qualsiasi occasione. Durante l'anno, che si tratti dei mesi estivi o di quelli invernali, siamo sempre alla ricerca di una buona idea per preparare un dessert come degna conclusione di un pranzo o una...
Dolci

Come preparare il budino all'arancia

Quando si tratta di dessert semplici ma saporiti, non possiamo non citare il budino. Ognuno di noi, almeno da piccolo, trovava nel budino la merenda perfetta. Fresco, dolce, delicato, dai tanti gusti diversi. Un dolce al cucchiaio ottimo alla chiusura...
Dolci

Ricetta: budino di riso e mele

Quando si prepara un dolce, non necessariamente bisogna preparare qualcosa di eccessivamente pesante, non adatto a chi segue una dieta dimagrante. I dolci possono essere anche preparati con degli ingredienti differenti da quelli classici e tra questi,...
Dolci

Come preparare un budino al cacao

Il budino è ottimo per essere servito sia come dolce che come dessert dopo i pasti. La preparazione non è difficile, purché si presti attenzione alle varie fasi di cottura, e si abbiano a disposizione tutti gli ingredienti necessari. In questa semplicissima...
Dolci

Ricetta: budino di soia

Il budino di soia è un dolce molto semplice da preparare ed è davvero gustoso. La soia rappresenta l'ingrediente base della ricetta che andremo a preparare in questa guida: un fantastico budino di soia. Questa sfiziosa rielaborazione del budino, aiuta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.