Come fare il caffè bianco

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il caffè consiste in una bevanda abbastanza conosciuta in tutto quanto il mondo. Tuttavia è doveroso affermare che soltanto in Italia è possibile assaporarne il migliore. L'aroma ed il sapore del caffè sono davvero unici e molto caratteristici. Con la parola caffè si indica anche un'altra bevanda, anch'essa molto aromatica e profumata. Stiamo parlando del caffè bianco. Quest'ultimo rappresenta un ottimo digestivo, ideale da bere dopo un pranzo abbondante. A questo punto, quindi, possiamo vedere insieme come fare il profumato caffè bianco.

26

Occorrente

  • Un cucchiaino di zucchero a velo
  • Un cucchiaio e 1/2 di acqua di fiori di arancio
  • Una bacca di cardamomo
  • 2 tazze di acqua naturale
36

Il caffè bianco proviene dal Libano, ed è utile per rilassarsi e per digerire

Il caffè bianco proviene da luoghi lontani dall'Italia, ossia dal Libano. Come il caffè tradizionale, che viene abitualmente consumato dopo i pasti e a colazione, quello bianco è classico del periodo del Ramadan. Per chi non lo sapesse, il Ramadan rientra nella tradizione religiosa degli Arabi. Un altro punto in comune con il caffè italiano è l'aroma. Non si tratta dello stesso aroma di caffè, ma è ugualmente intenso e profumato. A questo punto, invece, possiamo analizzare le differenze tra i due tipi di caffè. La maggiore differenza è sicuramente il colore tra questi due. Infatti il caffè italiano è nero, mentre l'altro è bianco. Poi, è doveroso precisare che il caffè nero rappresenta una fonte inesauribile di energia, mentre quello bianco serve per rilassarsi e per digerire. Per preparare il caffè bianco in modo ottimale, si avrà la necessità di acqua di fiori di arancio, preferibilmente proveniente dal Libano. Nel nord, inoltre, vengono coltivate le arance particolarmente profumate conosciute in tutto il mondo.

46

Si prepara scaldando l'acqua, per poi mettere lo zucchero a velo e la bacca di cardamomo

Per prima cosa, è necessario prendere una teiera, la quale dovrà essere riempita con dell'acqua. Successivamente occorre metterla sul fuoco con la fiamma allegra. Appena comincia a scaldarsi, è necessario aggiungere lo zucchero a velo. In seguito, mediante l'utilizzo di un cucchiaio si deve andare a mescolare in modo tale che la polvere si possa espandere nel migliore dei modi. Nel frattempo occorre pestare una bacca di cardamomo, la quale dovrà essere aggiunta nella teiera, insieme all'acqua di arancio. In seguito si deve dare un'ulteriore mescolata, per poi portare il tutto ad ebollizione. Occorre tenere in considerazione che la bacca di cardamomo conferisce alla bevanda un sapore speziato, lievemente piccante e fruttato allo stesso tempo. Per questa ragione potrebbe non piacere proprio a tutti quanti. In ogni caso, la bacca di cardamomo non rappresenta un ingrediente indispensabile, e per questo motivo può anche essere omesso.

Continua la lettura
56

Quando inizia a bollire, occorre spegnere il fuoco e servirlo caldo

Non appena comincerà a bollire, è necessario spegnere il fuoco, per poi togliere la teiera e servire la bevanda bollente. Tuttavia è anche possibile apportare diverse modifiche al caffè bianco. Si può, ad esempio, sostituire l'acqua di arancio con quella di rose, oppure con quella aromatizzata all'anice. In questo modo, il gusto, ma soprattutto le funzioni digestive di questo gustoso caffè non cambiano affatto. Se si ha l'intenzione di creare un ottimo abbinamento tra questa bevanda ed un dessert da servire, è possibile utilizzare dei biscotti secchi, lievemente aromatizzati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Difficoltà : facile
  • dosi : 6 tazzine
  • Tempo di preparazione : 2 minuti
  • tempo di cottura : 5 minuti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Come preparare il thè marocchino

La ragione per cui il tè verde ha grandi benefici per la salute è dovuta al trattamento; infatti il tè nero viene trasformato in un modo che permette la fermentazione, mentre il tè verde non è fermentato. Nelle case, nei locali, nei negozi e nei...
Analcolici

Come fare un tè marocchino

La preparazione del tè rappresenta un vero e proprio rito in numerosi Paesi. Ad esempio, basta ricordare il famoso tè delle cinque del pomeriggio nel territorio britannico oppure il tè aromatico delle Nazioni del sud-est asiatico. Un Paese dove il...
Cucina Etnica

Come preparare il tè somalo

La stagiona calda è alle porte, e cosa c'è di meglio delle bevande dissetanti per trovare un po' di sollievo dopo una giornata dominata dal solleone? Tra queste è gettonatissimo il tè freddo, meglio ancora se preparato in casa con alimenti naturali....
Analcolici

Come fare dei cocktails al tè verde

Fare dei cocktails al tè verde è una fresca e sana variante dei comuni cocktail; il tè verde rappresenta una bevanda antiossidante e questa caratteristica si può abbinare ad altri ingredienti, sia che si tratti di preparare cocktails analcolici che...
Vino e Alcolici

Come preparare il tè alla cannella

La cannella è una spezia famosa ed utilizzata in tutto il mondo in una miriade di ricette, dagli antipasti fino al dolce. Essa è conosciuta per il suo profumo unico, ma pochi sanno che è capace di abbassare, in modo naturale, la glicemia (ovvero i...
Dolci

Come preparare i biscotti al cardamomo

I biscotti al cardamomo hanno un sapore piuttosto insolito e piacciono soprattutto a chi preferisce i gusti forti delle spezie. Sono ottimi gustati assieme ad una tazza di tè nero e possono essere conservati a lungo se chiusi all'interno delle classiche...
Analcolici

Come fare un tè turco

Se si pensa alla bevanda turca per eccellenza, di sicuro viene in mente il caffè. Ebbene, è tempo di sfatare questo mito perché, da Istanbul ad Ankara, a farla da padrone ad ogni ora del giorno è il tè, passione incondizionata del popolo turco, servito...
Analcolici

Come fare il tè freddo speziato

In alcuni Paesi del Mondo il tè rappresenta una bevanda tradizionale, da sorseggiare insieme ad amici e parenti, che si riuniscono nei locali o in casa per trascorrere giornate piacevoli. Tuttavia non tutti sanno che aldilà del classico tè conosciuto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.