Come fare il cavolfiore alle spezie

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Per stupire i nostri commensali con una cena dai sentori etnici, non è necessario esplorare la cucina di terre lontane e misteriose! Ci basterà infatti mescolare un pizzico di fantasia a pochi ingredienti. Il cavolfiore, protagonista di questa ricetta, si lascia avvolgere dal profumo speziato del curry e della curcuma. Un piatto dalla preparazione semplice, ma ricco di sapori e profumi esotici. Vediamo allora come fare il cavolfiore alle spezie.

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • Ingredienti per 4 persone:
  • 2 cavolfiori medi
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • 1 cucchiaino di curry
  • zenzero fresco
  • scorzette di lime biologico
  • mezzo bicchiere di latte
  • olio evo q.b.
  • sale e pepe q.b.
37

Prepariamo la base aromatica

Punto cardine nella preparazione del cavolfiore alle spezie è la preparazione della base aromatica. Prima però andiamo ad occuparci del cavolfiore! Laviamolo per bene, magari lasciandolo in una ciotola capiente con acqua e bicarbonato. Quindi scoliamolo, asciughiamolo e dividiamolo in cimette piuttosto piccole. Ora possiamo passare alla preparazione della base aromatica! In una terrina capiente andiamo a unire il curry, la curcuma, il coriandolo e la noce moscata. Aggiungiamo quindi l'olio extra vergine di oliva, un pizzico di sale e una leggera pioggia di pepe rosa in grani. Mescoliamo la base speziata. Ora incorporiamo le cime del cavolfiore e mescoliamo con delicatezza il tutto.

47

Disponiamo gli ingredienti

Prendiamo ora una teglia. Possiamo scegliere di foderarla con della carta da forno, se desideriamo una versione della ricetta più light. Oppure andiamo semplicemente ad ungere la teglia con un filo di olio evo. Andiamo quindi a disporre i cavolfiori, cercando di distribuirli con un cucchiaio di legno. Irroriamoli quindi con la salsa rimasta nella terrina. Prima di infornare aggiungiamo anche un poco di latte.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Cuociamo e serviamo in tavola

A questo punto siamo pronti per cuocere i nostri profumati cavolfiori alle spezie. Andiamo ad infornarli, in forno preriscaldato. Lasciamo quindi cuocere i cavolfiori ad una temperatura di 180°C per circa mezz'ora. Per ottenere una cottura omogenea e perfetta, durante la cottura mescoliamoli con un cucchiaio di legno. Quando il cavolfiore alle spezie è pronto, sforniamolo e lasciamolo stiepidire qualche minuto. Guarniamolo quindi con una leggera spolverata di zenzero fresco e della scorza di lime. Il cavolfiore alle spezie è una ricetta davvero molto semplice da preparare, ma perfetta per rendere una semplice cena un momento magico! Accompagniamo il cavolfiore alle spezie con dei crostini di pane croccanti aromatizzati all'aglio. Oppure con una rinfrescante e generosa insalata mista, magari impreziosita dal'aggiunta croccante dei semi di lino tostati.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo sostituire il latte, con del latte di soia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: nidi di cavolfiore con salsiccia e friarelli

La cucina è un mondo in costante evoluzione, ricco di creatività e sempre alla ricerca di sapori da mescolare alla tradizione gastronomica più classica. Protagonista ...
Pizze e Focacce

Come preparare la pizza usando il cavolfiore al posto della farina

Tutti amano la pizza. In Italia e nel mondo, è uno dei piatti più amati e consumati in qualsiasi momento della giornata, con qualsiasi tipo ...
Antipasti

Ricetta: frittelle di cavolfiore alla siciliana

Un piatto originario di Messina, ma diffuso lungo tutto lo stivale. Parliamo delle frittelle di cavolfiore alla siciliana, una ricetta appetitosa e semplice da realizzare ...
Consigli di Cucina

5 secondi con il curry

Con carne, pesce, verdure: sta bene con tutto e tutti! Il curry è un mix di spezie che conferisce ad ogni pietanza un tocco esotico ...
Consigli di Cucina

5 ricette a base di quinoa

La quinoa è uno psudocereale senza glutine e ricco di proteine. Questo alimento è adatto quindi anche ai celiaci e agli sportivi. Ricordiamo che 100 ...
Consigli di Cucina

5 ricette con il cavolfiore

Il cavolfiore appartiene alla famiglia della Brassica oleracea. Esso è costituito da una infiorescenza, detta testa o palla, formata da piccole cime fiorali. In Italia ...
Antipasti

Come preparare lo sformato di cavolfiore

Il cavolfiore fa parte delle crucifere, famiglia alla quale appartengono anche i broccoli e i cavolini di Bruxelles. È una verdura tipicamente invernale e la ...
Antipasti

Come preparare l'insalata tiepida di cavolfiore e spinaci

L’insalata tiepida di cavolfiore e spinaci è ottima da gustare prima di iniziare una cena che si prospetta molto ricca e sostanziosa. È estremamente ...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con cavolfiori e piselli

Non c'è nulla di meglio che un bel piatto fumante di pasta servito a tavola. In qualsiasi modo si presenta, mette subito curiosità e ...
Antipasti

Come sbollentare il cavolfiore

Il cavolfiore è un alimento molto importante per la nostra alimentazione poiché non solo è ricco di sali minerali e vitamine, ma anche di antiossidanti ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.