Come fare il ciambellone della nonna

tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il ciambellone della nonna
16

Introduzione

Il ciambellone come si evince dal nome stesso, è un dolce di forma circolare con il foro centrale e per prepararlo occorrono pochi ingredienti, oltre che essere di facile realizzazione. Questo dolce è tra l'altro perfetto a colazione ed ottimo come merenda per i bambini al posto dei dolci confezionati presenti nei supermercati. Vediamo allora come fare il ciambellone della nonna.

26

Occorrente

  • Dosi per 6/8 persone: 500 g di farina, 150 g di zucchero, 80 g di burro, 2 uova medie, lievito per dolci in polvere, granella di zucchero, la scorza di un limone. Strumenti: 1 terrina ampia, uno stampo a ciambella, forchetta
36

Preparazione dell'impasto

Per iniziare bisogna introdurre nella terrina la farina, lo zucchero e il lievito in polvere per dolci. Amalgamare bene con la forchetta i vari ingredienti. Perché il ciambellone della nonna riesca bene dovranno essere tutti ben mescolati. Fatto ciò bisogna aggiungere le uova, la scorza del limone grattugiata e il burro. Assicurarsi di aver lasciato quest'ultimo fuori dal frigo per qualche ora. Con la forchetta e le mani impastare tutti gli ingredienti. Il tutto fino ad ottenere una pasta morbida ed omogenea.

46

Riposo dell'impasto

A questo punto è necessario imburrare ed infarinare lo stampo a ciambella. Questa operazione va effettuata sul fondo e sui laterali, in modo da facilitarne la fuoriuscita senza farlo rompere a fine cottura. Adesso l'impasto va lasciato riposare per circa 20 minuti e poi va decorato con una graniglia di zucchero. Nel caso invece si scelga di utilizzare uno stampo col fondo decorato, basterà capovolgerlo per ottenerlo con la specifica decorazione. Il ciambellone deve rimanere morbido anche una volta raffreddato.

Continua la lettura
56

Cottura

Il ciambellone dovrà cuocersi ad una temperatura non troppo alta. Per una buona cottura dovrà rimanere in forno per circa 35 minuti e ad una temperatura di 180°.
Per verificare lo stato della cottura basta inserire uno stuzzicadenti, e se risulterà asciutto dopo averlo estratto, allora significa che è ben cotto. Una volta che è pronto conviene attendere che il ciambellone si raffreddi prima di estrarlo dallo stampo.

66

Alternativa veloce

In alternativa, per preparare più velocemente il ciambellone della nonna, si può anche prendere una coppa abbastanza capiente e porre all'interno la farina a fontana. Dopodiché aggiungere le uova con lo zucchero, frullare il tutto con lo sbattitore elettrico e poi aggiungere un bicchiere di latte ed un bicchiere di olio. Unire la scorza di limone o di arancia grattugiata, imburrare uno stampo per ciambella all'interno dell'impasto. Lasciar cuocere in forno a 180 °C per circa 30 minuti e, una volta che la ciambella sarà pronta, rimuoverla dallo stampo e porla in un piatto da portata, cospargendola di zucchero.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta : ciambellone senza lattosio

Il ciambellone, si sa, è un dolce molto conosciuto ed apprezzato da tanti; spesso gustato in occasione della prima colazione si rivela anche una saporita e sostanziosa merenda. Nella guida ce segue ci occuperemo di fornire alcuni semplici ed utili suggerimenti...
Dolci

Ricetta: ciambellone al cacao

Goloso, morbido e fragrante: queste le doti di uno dei classici della cucina internazionale. Il ciambellone al cacao è uno di quei dolci semplici semplici, ma il cui successo è assicurato. Si tratta infatti di un dolce amatissimo da piccini e non, perfetto...
Dolci

Ricetta: ciambellone alla nutella

Adatto a un dolce risveglio o a una golosa merenda il ciambellone alla nutella è un classico che mette d'accordo tutti: soffice, friabile, con il suo delizioso ripieno di crema al cioccolato e nocciola è gradito da grandi e piccini che se ne litigheranno...
Dolci

Come preparare il ciambellone goloso

Il ciambellone goloso non è certo un dolce che si possa fare tutti i giorni, sia perché alquanto sostanzioso, sia perché la preparazione richiede impegno e tempo. È anche vero, però, che il risultato compensa la fatica: questo fantastico dolce, farcito...
Dolci

Ricetta: ciambellone nido di Pasqua

Solitamente, durante le festività di Pasqua, non dovrebbero mai mancare le colombe e le uova di cioccolato, ma certamente, anche il tipico ciambellone nido di Pasqua fa parte dei simboli pasquali. Tradizione e creatività si uniscono in un dolce, in...
Antipasti

Come preparare il ciambellone salato con carne e uova sode

Il ciambellone salato con carne e uova sode è una pietanza ottima da portarsi dietro durante i pic-nic all’aria aperta o da servire in tavola come piatto unico. Piace sempre a tutti e con le uova sode al suo interno, ogni fetta assume un aspetto decisamente...
Dolci

Ciambellone all'arancia light

Quasi tutte le ricette tradizionali prevedono tra gli ingredienti burro, latte e uova. Si può però preparare un buon ciambellone anche in versione light, senza aggiunta di grassi. Nella variante proposta l'arancia è protagonista assoluta del dolce....
Dolci

Ricetta del ciambellone al caffé

Il ciambellone al caffé è un classico della pasticceria italiana. La ricetta si presta a innumerevoli varianti e personalizzazioni: al cocco, al gelato, al cacao, alle nocciole. Messo in un contenitore per torte, si conserva a lungo. Il ciambellone...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.