Come fare il foie gras alla piastra

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il foie gras è una delle prelibatezze più raffinate della cucina d'Oltralpe. Esso è ottenuto da fegato di oca o anatra fatti appositamente ingrassare attraverso un processo di alimentazione forzata e, pertanto, viene visto come un alimento controverso. Il prodotto è considerato uno dei simboli della gastronomia francese ma è famoso soprattutto per l'elevato contenuto di lipidi ed il sapore deciso. In molti paesi dell'Unione Europea, tra i quali l'Italia, la sua produzione è considerata illegale ma l'acquisto è assolutamente libero ed a discrezione del consumatore. In questa guida vedremo assieme come fare il foie gras alla piastra, in modo semplice, rapido ed efficace.

27

Occorrente

  • Per il foie gras: foie gras intero fresco; sale, pepe (o noce moscata q.b.)
  • Per la crema di patate: 3 patate medie; una noce di burro; sale e pepe q.b.
  • Per la salsa di accompagnamento: un porro; qualche foglia di salvia; tre cucchiai di olio extravergine di oliva; una noce di burro; un cucchiaino di fecola di patate; 250 ml di brodo di carne (o una porzione di brodo in gelatina); sale q.b.
37

Affettare il foie gras ed impeparlo

Con un coltello dalla lama ben affilata, ricavate dal pezzo intero delle fettine che abbiano uno spessore di almeno un paio di centimetri. Praticate qualche incisione su ciascuna di esse, quindi condite con sale e pepe macinato al momento (oppure una spolverata di noce moscata).

47

Preparare il purè ed il brodo di carne

Pelate le patate e lessatele in abbondante acqua salata, saggiate il grado di cottura con i rebbi di una forchetta e scolatele quando queste finalmente risulteranno morbide. Tramite l'ausilio di uno schiacciapatate o un passaverdure manuale, lavoratele in maniera tale da ottenere una purea liscia ed omogenea. Trasferite quest'ultima in una casseruola, insaporitela con una noce di burro ed aggiustate di sale e pepe. Coprite il purè così ottenuto con un coperchio, lasciatelo riposare per qualche minuto e tenetelo in caldo.
Nel prossimo step sarà necessario impiegare del brodo di carne. Se riuscite a prepararlo fresco, la ricetta risulterà più gustosa, se non riuscite, limitatevi ad utilizzare i brodi pronti gelatinosi che mantengono intatte le qualità organolettiche.

Continua la lettura
57

Cucinare la salsa di accompagnamento

Affettate finemente un porro, fatelo rosolare in una padella antiaderente unito ad un filo di olio extravergine di oliva e ad una noce di burro, poi profumate con qualche foglia di salvia. Quando la cipolla sarà dorata, rimuovete la salvia, versate il brodo di carne, aggiungete un cucchiaino di fecola di patate (precedentemente disciolta in un cucchiaio di acqua tiepida) e lasciate che il tutto restringa fino alla comparsa di una sorta di sugo. Una volta addensata questa salsa di accompagnamento, salate a piacere e trasferitela in una ciotola di ceramica.

67

Cuocere il foie gras, accompagnarlo alla salsa e servire

Scaldate una griglia antiaderente, quindi cuocete le fette di foie gras a 115 gradi centigradi per non più di tre minuti per lato. Quando queste appariranno dorate, spegnete la fiamma ed asciugate l'eventuale grasso in eccesso con della carta assorbente. Sistemate subito le porzioni di fegato su piatti preriscaldati, irrorate ciascuna fetta con la salsa di accompagnamento e servite posizionando accanto al fegato qualche ciuffo di purè. Per ottenere tali ciuffi, inserite il purè all'interno di una sac à poche mentre è ancora tiepido e lavorate direttamente sul piatto.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: petto d'anatra con foie gras

Il foie gras, in italiano fegato grasso, si potrebbe definire una vera chicca della cuisine francese, una di quelle cose davvero particolari che si sposano in modo eccellente con il petto d'anatra. Portare in tavola una simile prelibatezza è sinonimo...
Carne

Filetto di maiale con foie gras

Il menu per una cena non è mai un argomento semplice da affrontare. Certamente si può ripiegare su piatti classici, ma alla lunga rischiano di annoiare. Allora si può scegliere qualcosa di inconsueto, ma nascono molte indecisioni. Ad esempio il problema...
Cucina Etnica

5 piatti tipici francesi

La cucina francese è conosciuta come una delle più raffinate e gustose del mondo. È destinata certamente a palati fini che sanno riconoscere sapori antichi, dovuti talvolta a preparazioni laboriose che ne garantiscono l'alta qualità.Se amate questa...
Vino e Alcolici

Come servire e accompagnare il vino passito

I vini passiti e liquorosi, ideali al termine del pasto per accompagnare solitamente dolciumi e pasticceria secca, sono differenti dagli altri sia per la maggiore percentuale di alcool che per il sapore dolce e "fruttato" determinato dall'utilizzo di...
Antipasti

Ricetta: crostini toscani di fegato

I crostini toscani di fegato sono una ricetta tipica della regione Toscana. Si prepararono con i fegatini di pollo cotti insieme ad un soffritto di cipolla. Da questa preparazione si ottiene un patè che poi andrà spalmato su dei crostini di pane toscano....
Primi Piatti

Come cucinare il sugo all'anatra

I sughi e le salse in generale sono dei gustosi condimenti che utilizziamo per accompagnare al meglio i nostri primi piatti. Tra le varie prelibatezze che possiamo classificare come condimento per la pasta, il sugo all'anatra è uno dei più saporiti...
Antipasti

Come fare il patè di fegatini

Il fegato è un ingrediente molto particolare che compare in molte ricette, sia nostrane che estere: noti sono il fegato alla veneziana e il paté de fua grass, ovvero il paté di fegato d'oca ingrassato. Nel nel nostro caso, andremo a preparare un antipasto...
Carne

Come cucinare il fegato di vitello

Il fegato di vitello è un alimento che è ricco di proteine, vitamine A e B e sali minerali. Il suo consumo è consigliato specialmente alle persone che hanno carenza di ferro, alle donne in gravidanza ed ai ragazzi nell'età dello sviluppo. Questo alimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.