Come fare il formaggio di soia da spalmare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
Come fare il formaggio di soia da spalmare
17

Introduzione

In questa guida, che abbiamo pensato di proporvi vogliamo aiutarvi a capire come poter fare il formaggio di soia, da spalmare, in casa nostra e grazie al classico ed intramontabile, metodo del fai da te, che ci permette di creare veramente tantissime cose, solo ed esclusivamente con le nostre mani e grazie alla nostra voglia di fare. Iniziamo subito con il dire che il formaggio di soia è un alimento che in Cina e in Giappone vanta un'antica tradizione millenaria. Saporito e altamente benefico per l'organismo umano, è ideale per chi necessita di ridurre i livelli di colesterolo. Privo di lattosio e di proteine di origine animale, contiene un'elevata percentuale di nutrienti importanti, come calcio, Omega 3 e ferro.
Per la sua versatilità, il formaggio di soia si presta alla preparazione di numerose ricette, dagli antipasti ai secondi piatti. Come qualunque altro formaggio di origine animale, si può facilmente fare in casa utilizzando semplice latte o yogurt di soia. Il risultato è un prodotto sano e genuino, che non ha niente da invidiare alle produzioni industriali. Il risparmio economico è notevole, così come la freschezza della preparazione. Seguendo le ricette proposte, si può realizzare una delicata versione da spalmare, cremosa e vellutata.
Cerchiamo di eseguire alla lettera tutti i passaggi, che vengono elencati in questo articolo, in modo tale da poter creare un formaggio spalmabile di soia, che sia perfetto e veramente buono, senza incorrere in errori o sbagli, che potrebbero compromettere la buona riuscita di questo lavoretto fai da te!
Buona lettura a tutti voi!

27

Occorrente

Assicurati di avere a portata di mano:
  • 500 grammi di yogurt di soia bianco oppure 1 litro di latte di soia
  • Un cucchiaino da caffè di succo di limone
  • Un cucchiaino raso di sale fino
  • Un colino
  • Una ciotola
  • Una pezza di garza per alimenti
37

Per fare il formaggio di soia da spalmare si adoperano 500 grammi di yogurt di soia bianco. Versare lo yogurt di soia in una ciotola. Aggiungervi un cucchiaino di succo di limone biologico e uno di sale. Mescolare bene e con delicatezza, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti. Rivestire l'interno di un colino di plastica da ricotta con del tessuto di garza alimentare. Prelevare il composto di yogurt di soia a cucchiaiate e inserirlo nel colino. Appoggiare quest'ultimo sopra un contenitore capiente, senza fare toccare il fondo. Ricoprire con un coperchio o pellicola e riporre in frigo per 48 ore. Trascorso il tempo, il formaggio di soia da spalmare è pronto.

47

Il formaggio di soia da spalmare si può fare anche con il latte di soia. Rispetto alla ricetta precedente, questa procedura richiede una breve cottura. Il prodotto finale ha un sapore più delicato. Volendo, si può fare lo stesso latte di soia in casa.
Riscaldare a fuoco basso il latte di soia, senza farlo bollire. Spegnere il fornello e introdurre il succo di limone. Miscelare lentamente con un cucchiaio di legno. Il latte di soia, a contatto con il succo di limone, si separa, formando dei grumi.

57

Guarda il video

Continua la lettura
67

Riporre il composto in un colino rivestito di garza all'interno di un contenitore. Lasciare scolare il liquido in eccesso per circa mezz'ora. Mettere il formaggio di soia in un pentolino e aggiungere il sale. Fare riscaldare dolcemente a bagnomaria, fino a quando non diventa cremoso e liscio. Mescolare continuamente con una spatola di legno. Non appena assume la consistenza di un formaggio da spalmare, spegnere il fornello e riporre in frigorifero. Una volta freddo, si può gustare così com'è o aromatizzare a piacere. Come abbiamo potuto leggere, grazie ai semplici, ma utilissimi consigli, che sono presenti in questa guida, saremo anche noi, in grado di creare un formaggio alla soia, che sia spalmabile e che potrà essere consumato da grandi e bambini, come meglio si preferisce! Buon appetito e buon divertimento a tutti voi!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un gusto meno acidulo, provare la ricetta con il latte di soia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i formaggi spalmabili vegani

In commercio, esistono già da qualche tempo dei formaggi spalmabili vegetali. Si tratta, in buona sostanza, di prodotti che non utilizzano tutti quegli alimenti come ...
Consigli di Cucina

5 idee per utilizzare il latte di soia

Siete amanti della cucina vegana e desiderosi di scoprire gli innumerevoli utilizzi del latte di soia?! Bene! Scopriamo insieme 5 utilissime idee per utilizzare il ...
Dolci

Cheesecake vegan: 3 ricette per prepararla in casa

La cheesecake è un dolce freddo a base di formaggio su una base di biscotti e burro, consumato principalmente nel periodo estivo poiché, alcune ricette ...
Carne

3 secondi piatti a base di soia

La soia è un legume diffuso in Cina e Giappone, ma ultimamente è giunto anche in Italia. Questo legume è noto per i suoi benefici ...
Consigli di Cucina

5 condimenti per gli spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia, tipici della cucina orientale, sono oramai divenuti un alimento di facile reperibilitá anche sul mercato italiano, oltre che per le proprietá ...
Antipasti

Come preparare il formaggio in casa

Sempre più persone si cimentano nella produzione casalinga di formaggio. Questa pratica è in crescita per una serie di motivi: è economica, facile, ecologica. Per ...
Antipasti

Come fare lo stracchino vegano

Chi segue un regime alimentare vegano, esclude dalla propria dieta ogni alimento di origine animale, compresi latte e derivati. Tuttavia, utilizzando ingredienti vegetali è possibile ...
Primi Piatti

Le migliori 10 ricette di cucina orientale

Quando si pensa all'Oriente, non rimanere affascinati è impossibile. Dai raffinati abiti delle geishe giapponesi, passando ai dragoni, simbolo della Cina, fino ad arrivare ...
Cucina Etnica

Come cucinare la soia disidratata

La soia, come è ben noto, è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Leguminosae originaria dell'Asia Orientale. Essa è largamente usata come legume ...
Primi Piatti

Le migliori 10 ricette di cucina orientale

Quando si pensa all'Oriente, non rimanere affascinati è impossibile. Dai raffinati abiti delle geishe giapponesi, passando ai dragoni, simbolo della Cina, fino ad arrivare ...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.